1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘New media’

Focus Agcom: dal 2011 al 2015, cinque anni di ricavi in calo per i media

mercoledì, 21 dicembre, 2016

Ricavi in contrazione per il settore dei media. L’analisi dei bilanci del quinquennio 2011-2015 effettuata dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni mostra una contrazione del 30% per l’editoria quotidiana e periodica e di oltre il 20% per il settore delle telecomunicazioni. (altro…)



Facebook, Commissione Ue: fuorvianti le informazioni sulla fusione con WhatsApp

martedì, 20 dicembre, 2016

Facebook ha fornito alla Commissione europea informazioni inesatte o fuorvianti sull’acquisizione di WhatsApp. Al momento della valutazione della fusione con il servizio di messaggeria, Facebook non avrebbe dato le corrette informazioni sulla possibilità di collegare in automatico gli account dei due sistemi di comunicazione. Questa l’accusa che la Commissione europea rivolge alla società americana. (altro…)



Web e privacy, Eurobaromentro: alto il bisogno di proteggere i dati

martedì, 20 dicembre, 2016

I cittadini europei amano i social e Internet ma sentono il bisogno di avere più privacy. È quanto emerge dall’ultima indagine Eurobarometro che arriva a poche settimane dalla stretta dell’Ue su Whatsapp, Skype, Facebook, Google e i cookies proprio per tutelare maggiormente i dati personali. Il 64% delle persone coinvolte giudica inaccettabile che le proprie attività vengano monitorate per poter accedere in modo illimitato a determinati siti web o essere costretti a pagare perché ciò non avvenga (74%) o che le aziende possano condividere le informazioni degli utenti senza il loro permesso (71%). (altro…)



Immigrazione, Carta di Roma: i discorsi d’odio viaggiano sui social network

martedì, 20 dicembre, 2016

I discorsi d’odio viaggiano sui social network. Dove si passa rapidamente dalla cronaca nera a discorsi ideologici nei quali proliferano linguaggi intolleranti e insulti razzisti e sessisti. Il tema dell’immigrazione sulle grandi testate è presente, il flusso di notizie sui media italiani è continuo e si sta “normalizzando”. (altro…)



Informazione: Usigrai e Rai contro “hate speech”. Agcom: bene

venerdì, 16 dicembre, 2016

I linguaggio d’odio sono incompatibili col ruolo e con la missione del servizio pubblico. Per contrastare l’hate speech, l’Usigrai (il sindacato dei giornalisti Rai) ha sottoscritto con la Rai un accordo sindacale sull’uso del web e dei social network che definisce “incompatibili con il ruolo e la missione del servizio pubblico i linguaggi d’odio” e dunque si impegna a contrastarli. “Un impegno chiaro, netto e forte contro l’hate speech”, dice l’Usigrai. Un’iniziativa ritenuta importante e lodevole dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che lo scorso mese ha approvato una delibera su questo tema. (altro…)



Inquinamento onde elettromagnetiche: nasce “Antenna Partecipata” a Modica

venerdì, 16 dicembre, 2016

Si dibatte da tempo sull’ipotesi che l’esposizione ai campi elettromagnetici magnetici generati dalle antenne di telefonia possa essere o meno dannosa per la salute. Non avendo dati scientifici certi a riguardo dovrebbe prevalere quello che viene chiamato principio di precauzione in base al quale “Quando la valutazione scientifica degli effetti potenzialmente dannosi di un fenomeno, di un prodotto o di un processo non consente di determinare i rischi e i pericoli con sufficiente certezza, si adottino tutte le misure idonee a limitare tali rischi e pericoli”. (altro…)



Agroalimentare, Cnr Pisa: in Italia 100.000 siti web agroalimentari

venerdì, 16 dicembre, 2016

Sono quasi 100mila i siti web agroalimentari in Italia, di cui il 37% rientra nel campo della ristorazione. È quanto si legge su Ansa, che riporta i dati rivelati dal Cnr di Pisa. (altro…)



Internet: la navigazione “mobile” supera quella da Pc. Le donne le più connesse

venerdì, 16 dicembre, 2016

I dispositivi mobili superano i Pc tra gli strumenti utilizzati per navigare in rete. I dati Audiweb raccolti per il mese di ottobre mostrano che a navigare da mobile sono stati 25,6 milioni di italiani (il 58,3% dei 18-74enni), mentre l’accesso da PC ha coinvolto 25,3 milioni di italiani (il 45,9% della popolazione dai 2 anni in su). (altro…)



Privacy, nuovo attacco a Yahoo: violati 1 miliardo di account privati

giovedì, 15 dicembre, 2016

Violati oltre un miliardo di account personali. È questo il bilancio del nuovo attacco hacker subito da Yahoo. Dopo quello svelato a settembre, il gigante del web ha dovuto ammettere di aver subito un altro duro colpo da parte della pirateria informatica. Il cyber-attacco risalirebbe all’agosto del 2013 e l’entità dei danni sarebbe circa il doppio del caso venuto alla luce pochi mesi fa.Password, domande di sicurezza (quelle effettuate per identificare gli utenti che accedono ai servizi web come la posta elettronica), indirizzi email, date di nascita, numeri di telefono costituiscono il ricco bottino portato a casa dai cyber criminali. (altro…)



Garante Privacy: no al diritto all’oblio per casi giudiziari gravi

lunedì, 12 dicembre, 2016

Non si può invocare il diritto all’oblio per casi giudiziari particolarmente gravi e per i quali c’è “l’interesse ancora vivo ed attuale dell’opinione pubblica”. Così il Garante per la Privacy ha dichiarato infondata la richiesta di deindicizzazione di alcuni articoli presentata da un ex consigliere comunale coinvolto in un’indagine per corruzione e truffa. Nel caso di vicende giudiziarie particolarmente rilevanti, il cui iter processuale si è concluso da poco, prevale infatti l’interesse pubblico a conoscere le notizie. (altro…)



Segreteria telefonica, Agcom sanziona H3G e Vodafone per condotte lesive

lunedì, 5 dicembre, 2016

L’addebito per connessione involontaria ai servizi di segreteria telefonica è da considerarsi una condotta lesiva dei diritti degli utenti. Lo ha stabilito l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni che ha approvato due provvedimenti nei confronti di H3G S.p.A. e Vodafone Italia S.p.A. Nello specifico l’Agcom ha ordinato ai due operatori di comunicare entro 30 giorni le misure tecniche che intendono adottare per impedire che gli utenti possano connettersi alla segreteria telefonica in maniera involontaria (ad es. sfiorando il relativo simbolo sullo schermo dello smartphone) e di provvedere al rimborso degli utenti interessati. (altro…)



Commissione Ue avvia Coalizione per le competenze digitali

venerdì, 2 dicembre, 2016

Il 45% dei cittadini europei possiede solo competenze digitali di base. Troppo poco, per partecipare al mercato digitale europeo e per essere al passo con le possibilità offerte dalle nuove tecnologie. La Commissione europea ha avviato ieri la Coalizione per le competenze e le occupazioni digitali, in collaborazione con Stati, imprese, parti sociali, ong e operatori dell’istruzione, per soddisfare la domanda di competenze digitali in Europa. I partner – fra i quali gruppi quali European Digital SME Alliance e Google – si impegnano a ridurre ulteriormente il deficit in materia di competenze digitali. (altro…)



Consumi: il food cresce nel mercato online, più 30% nel 2016

venerdì, 2 dicembre, 2016

Agli italiani piace acquistare online. Nel 2016, il mercato e-commerce nel settore food&grocery (cibo e generi alimentari) è cresciuto del 30% rispetto al 2015, per un giro d’affari di 575 milioni di euro. A raddoppiare sono gli acquisti via smartphone, che raggiungono quota 100 milioni di euro, pari al 17% del totale e-commerce del comparto (25% se si aggiungono gli acquisti via tablet). L’enogastronomia cresce del 17% e con un valore di poco superiore ai 240 milioni di euro rappresenta ancora il 47% del valore dell’alimentare online, mentre la spesa grocery sui siti ecommerce dei supermercati tradizionali con consegna a domicilio cresce del 40% e vale 188 milioni di euro. (altro…)



Ue: ecco le competenze che servono al consumatore nel mercato digitale

giovedì, 1 dicembre, 2016

In un mondo iperconnesso come quello attuale sono tante le opportunità e numerosi anche i rischi. Come possono agire i consumatori in modo autonomo e responsabile nel mercato digitale? Come possono non solo difendersi, ma anche cogliere appieno le possibilità che il mercato digitale offre? (altro…)



Premio Marco Rossi, il 9 dicembre la premiazione per la settima edizione

mercoledì, 30 novembre, 2016

Il Premio Marco Rossi giunge alla settima edizione e si conclude il prossimo venerdì 9 dicembre nel corso della manifestazione Più Libri Più Liberi. Il Premio è dedicato al giornalismo radiofonico d’inchiesta sul mondo del lavoro, con l’intenzione di monitorare annualmente la realtà dell’informazione e della comunicazione, riguardo un tema tornato drammaticamente cruciale per gli equilibri della società contemporanea. (altro…)



E-commerce, stop UE alle barriere geo-blocking

lunedì, 28 novembre, 2016

È stata approvata dal Consiglio UE la bozza di regolamento che vieterà l’uso ingiustificato del geo-blocking, la normativa sui blocchi geografici che limita l’accesso ai contenuti a seconda del Paese di residenza. In particolare, come si apprende da fonti stampa, il nuovo regolamento rimuove quelle che vengono definite nel testo “le discriminazioni basate sulla nazionalità, la residenza o il domicilio dei consumatori, in modo da dare maggiore impulso all’e-commerce”, dando il via libera alla libertà di fare acquisti online su siti e portali diversi da quelli del proprio Paese, dai pacchetti vacanze e auto in affitto sino ad abbigliamento e servizi cloud. (altro…)