1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Telefonia’

Fattura a 28 giorni, Cittadinanzattiva: modificare la legge

mercoledì, 20 settembre, 2017

Bisogna cambiare la legge per permettere modifiche unilaterali nei contratti solo se migliorative, “rimodulazioni unilaterali più circostanziate”, in meglio per i contratti in essere, e solo per giustificato motivo per quelli da attivare. Questa la posizione espressa da Cittadinanzattiva nei confronti della fatturazione a 28 giorni che l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha contestato alle aziende telefoniche, promettendo sanzioni. (altro…)



Fatturazione a 28 giorni, MDC lancia petizione: “La legge deve cambiare”

lunedì, 18 settembre, 2017

La bolletta ogni 28 giorni non s’ha da fare. L’ultima iniziativa contro il passaggio degli operatori telefonici alla fatturazione ogni quattro settimane viene dal Movimento Difesa del Cittadino, che oggi ha lanciato una petizione su change.org per chiedere un deciso stop alla fatturazione a 28 giorni decisa da Tim, Wind, Vodafone e Fastweb. L’opzione, fra l’altro, riguarda anche la pay tv: Sky ha annunciato il passaggio a questa periodicità a partire dal 1° ottobre. (altro…)



Fatturazione sia mensile. Agcom: pronte sanzioni per operatori telefonici

sabato, 16 settembre, 2017

Fatturazione a 28 giorni? Arriveranno le sanzioni dell’Agcom. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha infatti deciso di avviare procedimenti sanzionatori nei confronti di Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb per “il mancato rispetto delle disposizioni relative alla cadenza delle fatturazioni e dei rinnovi delle offerte di comunicazioni elettroniche”, spiega l’Autorità. L’obiettivo della misura è quello di garantire trasparenza e confrontabilità dei prezzi con un’unità di riferimento che sia il mese. (altro…)



Fattura a 28 giorni, Consumatori: c’è rischio che venga adottata da tutte le tlc

sabato, 16 settembre, 2017

Occorre “un intervento legislativo urgente” che stabilisca chiaramente i tempi minimi di fatturazione e rafforzi le sanzioni delle Autorità, perché c’è il rischio che tutto il mercato dei servizi in abbonamento passi alla fattura a 28 giorni. Così Adiconsum commenta l’intervento dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che ieri ha annunciato procedimenti sanzionatori nei confronti delle compagnie telefoniche per l’abbandono della cadenza mensile della bolletta. (altro…)



Fatturazione a 28 giorni: Governo valuta intervento normativo

giovedì, 14 settembre, 2017

“Il Governo reputa che, sempre a maggior tutela dei consumatori, l’omogeneità delle condizioni contrattuali in materia di trasparenza e di base temporale per il calcolo dei costi da fatturare debba essere un obiettivo da perseguire”. (altro…)



Antitrust sanziona Wind. UNC: sentenza rimarca i confini dello ius variandi

martedì, 5 settembre, 2017

Una multa da 500 mila euro per Wind- Tre che ha messo in atto pratiche commerciali scorrette. A comminarla è stata l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato poiché l’azienda ha ridotto il periodo da 30 a 28 giorni delle offerte di telefonia fissa e/o dati Infostrada. La strategia messa in atto prevede, a carico di coloro che volevano esercitare il diritto di recesso, l’addebito in un’unica soluzione del saldo delle rate residue nel caso di offerte abbinate alla vendita di prodotti (telefono o tablet o mobile Wi-Fi).

(altro…)



Telefonia, Confedercontribuenti: le stranezze del nuovo operatore Free-mobile

martedì, 5 settembre, 2017

A seguito alla fusione di Wind e Tre si è aperta la porta del Bel Paese per un altro gestore di telefonia che farà il suo ingresso entro inizio 2018. Il quarto gestore di telefonia mobile sarà Free Mobile, un operatore telefonico francese che fa parte del gruppo Iliad, azienda fondata da Xavier Niel, che in Italia si chiamerà “ho.mobile”. (altro…)



La bussola dei diritti. Modifica unilaterale dei contratti: è legittima?

venerdì, 1 settembre, 2017

“Torna la rubrica “La bussola dei diritti” con un approfondimento dedicato alle modifiche unilaterali dei contratti delle compagnie telefoniche, ormai da tempo al centro dell’attenzione e del dibattito sui diritti degli utenti.”

La compagnia telefonica ha modificato il contratto che avevo attivo da anni. La modifica riguarda sia i tempi relativi alla fatturazione, che da un mese passano progressivamente a 8 settimane, sia il corrispettivo degli abbonamenti delle offerte e dei servizi che sarà calcolato su 28 giorni e non più su base mensile. (altro…)



Wind: contratti da 30 a 28 giorni, Agcm sanziona l’azienda per 500mila euro

lunedì, 28 agosto, 2017

L’Antitrust ha irrogato a Wind una multa di 500.000 euro, per aver adottato pratiche commerciali scorrette in occasione della riduzione del periodo di rinnovo delle offerte di telefonia fissa sottoscritte dai propri clienti da 30 a 28 giorni. (altro…)



Vacanze fra social, selfie e chat, Garante: mettete la privacy in valigia

sabato, 5 agosto, 2017

Dacci oggi il nostro selfie quotidiano. Ovunque ci si trovi e ancor di più davanti a quel mare meraviglioso che fa da sfondo alla nostra vacanza. O su quell’amaca di montagna sulla quale ci crogioleremo col solo scopo di scattarci la foto che posteremo su tutti i social network per far vedere all’universo mondo quanto siamo fortunati e rilassati. (altro…)



AGCM: 9mln di multa a Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali

sabato, 22 luglio, 2017

Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali sono state multate dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per un totale di 9.000.000 euro per aver messo in atto pratiche illecite nella commercializzazione a distanza, online o al telefono o presso fuori dei locali commerciali (presso gli stand ad esempio) di servizi di telefonia fissa e/o mobile. (altro…)



Telefonia, Luongo (MDC): “Il 2016 annus horribilis per denunce e disservizi”

lunedì, 17 luglio, 2017

Nel 2016 sono state oltre 6.000 le denunce inviate dai consumatori all’Agcom per segnalare disservizi nella telefonia, il 25% in più rispetto al 2015. (altro…)



TopNews / Roaming addio: in UE dal 15 giugno stop agli extracosti

sabato, 17 giugno, 2017

In vista delle prossime vacanze estive, i viaggiatori europei avranno un pensiero in meno da mettere in conto prima di partire: i costi del roaming. Da giovedì infatti scatterà la fine degli extracosti: chiamate, sms e traffico dati costeranno in viaggio nell’Ue come a casa. (altro…)



Stop al roaming, Federconsumatori: consigli e istruzioni

giovedì, 15 giugno, 2017

La mezzanotte appena trascorsa ha segnato la fine dell’epoca del roaming internazionale tra i paesi dell’Unione Europea. Da oggi, i cittadini dell’UE potranno telefonare, in Europa, pagando le tariffe che pagano nel proprio paese. (altro…)



Roaming addio, da domani stop extracosti

mercoledì, 14 giugno, 2017

Roaming addio. Da domani telefonare, inviare sms, navigare in Internet in Europa costerà come a casa, in base al piano tariffario scelto o alla prepagata. Stop dunque agli extracosti che venivano applicati ai consumatori su chiamate, sms e traffico dati, che ora costeranno in viaggio nell’Unione europea come nel proprio paese. La novità, sul quale da tempo si lavora, traduce in realtà il mercato unico digitale e si applicherà in tutti i 28 Stati membri, Gran Bretagna compresa, cui si aggiungo anche Norvegia, Islanda e Liechtenstein. (altro…)



Memorie bugiarde Samsung, confermata class action Altroconsumo

martedì, 6 giugno, 2017

Smartphone e tablet con una memoria più piccola di quello indicato sulla confezione d’acquisto. A mettere in evidenza questa strana anomalia era stato Altroconsumo nel mese di luglio del 2016(altro…)



TopNews / Telemarketing, Enel: stop al teleselling per i nuovi clienti

sabato, 27 maggio, 2017

Stop al telemarketing aggressivo e alle chiamate moleste per conquistarsi nuovi clienti. La mossa è stata annunciata da Enel, che dal 1° giugno non ricorrerà più al telefono per stipulare nuovi contratti di elettricità e gas. Niente teleselling per i potenziali nuovi clienti sul mercato: saranno contatti solo i consumatori che già sono clienti di Enel Energia. Una decisione che è stata accolta con favore da parte delle associazioni dei consumatori. (altro…)



TopNews / Ddl concorrenza, Garante Privacy: “Liberalizza telemarketing selvaggio”

sabato, 6 maggio, 2017

Liberalizzazione del telemarketing selvaggio? Si può fare. È questo l’esito di una norma contenuta nel ddl concorrenza che elimina il consenso preventivo dell’utente per le chiamate indesiderate nel corso della prima telefonata di contatto. Funzionerebbe così: il call center telefona, dichiara la natura promozionale della telefonata, poi chiede se l’utente vuole proseguire la conversazione. (altro…)



Passione smartphone, Osservatorio Findomestic: mille usi in un solo oggetto

sabato, 6 maggio, 2017

Crisi o non crisi, lo smartphone resta in vetta ai prodotti più acquistati dagli italiani tanto che il 94% ne possiede almeno uno. Per i più giovani la percentuale di quanti non possono uscire di casa senza telefonino arriva al totale del campione. Lo rileva l’Osservatorio mensile Findomestic che analizza le abitudini e le tendenze d’acquisto degli italiani. Dalla ricerca, risulta che acquistando uno smartphone, più di 8 italiani su 10 scelgono il pagamento dell’intero importo subito, sebbene questo implichi il dover rinunciare a qualcosa (44%): svago (1/3), capi di abbigliamento (1/4), seguono pasti fuori casa e viaggi. La spesa media per lo smartphone si attesta infatti intorno ai €321 mentre i 18–34enni arrivano a spendere €385. (altro…)



Stop al roaming, Codici: “Vigileremo sulle deroghe”

venerdì, 7 aprile, 2017

Stop agli ultimi ostacoli rimasti e dal 15 giugno niente più roaming. Il Parlamento europeo ha approvato in via informale l’accordo che stabilisce limiti ai prezzi all’ingrosso sui costi che gli operatori telefonici potranno addebitarsi reciprocamente per l’utilizzo delle loro reti al fine di effettuare chiamate transfrontaliere in “roaming”, rimuovendo dunque gli ultimi ostacoli per l’abolizione del roaming per la telefonia mobile in Europa. Una notizia che viene accolta con soddisfazione e allo stesso con cautela dal Codici, che avverte: “Ci sono delle deroghe e vigileremo”. (altro…)



Telefonia, Parlamento Ue elimina ultimo ostacolo: dal 15 giugno niente più roaming

giovedì, 6 aprile, 2017

Con la votazione di questa mattina, il Parlamento europeo ha rimosso l’ultimo ostacolo sulla via della definitiva abolizione del roaming per la telefonia mobile in Europa. L’abolizione del sovrapprezzo per le comunicazioni in roaming, programmata per il 15 giugno 2017, consentirà ai consumatori di telefonare, inviare messaggi e utilizzare dati della rete mobile mentre si trovano in altri Stati dell’UE senza pagare tariffe aggiuntive. (altro…)



Telemarketing aggressivo, Antitrust apre istruttoria su Vodafone e Telecom

mercoledì, 5 aprile, 2017

Telefonate fatte sul telefono fisso o sul cellulare in qualunque momento della giornata e in modo insistente, ripetitivo e invasivo, in orari del tutto inopportuni: questo il fenomeno sul quale sta indagando l’Antitrust che ha deciso di avviare due istruttorie nei confronti di Vodafone e di Telecom, ipotizzando condotte riconducibili al telemarketing aggressivo, fatte contattando la propria clientela effettiva e potenziale – anche con l’aiuto di call center esterni – per promuovere i propri prodotti e servizi., (altro…)



Telefonia fissa, Agcom: la fatturazione deve essere mensile

lunedì, 27 marzo, 2017

Trasparenza e comparabilità dei prezzi nella telefonia significa che tariffe e fatturazione devono essere espresse su base mensile per la telefonia fissa e non inferiore a 28 oggi per quella mobile. Il criterio per la fatturazione del telefono fisso deve essere il mese, ha detto l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni in una delibera in cui si affronta anche il tema della conoscenza del credito residuo da parte dei consumatori – che deve essere garantita in modo gratuito, specifica l’Agcom. (altro…)



Telemarketing, Adoc e Rete Consumatori Italia propongono Registro Consensi

giovedì, 23 marzo, 2017

Stop al telemarketing selvaggio e alle comunicazioni commerciali non autorizzate attraverso il “Registro Universale dei Consensi”. La proposta ha l’obiettivo di ampliare la tutela dei cittadini contro l’uso illegittimo dei dati personali per finalità commerciali e di combattere il traffico illegale di dati personali, che finisce per penalizzare anche la concorrenza fra le imprese. Di cosa si tratta? Adoc e Rete Consumatori Italia (Assoutenti, Casa del Consumatore e Codici) hanno consegnato al Ministro per gli affari regionali Enrico Costa una proposta di legge per l’istituzione di un Registro Universale dei Consensi, o RUC. (altro…)



Tim: ecco le agevolazioni per le aree colpite dal sisma

giovedì, 16 marzo, 2017

Numerose le misure e le azioni messe in campo, sin dal primo momento, da TIM a supporto dei clienti del Centro Italia colpiti dai ripetuti eventi sismici del 2016 e del 2017 in qualità di gestore di servizi essenziali e parte del sistema nazionale di Protezione Civile (legge 225/92), per assicurare alla propria clientela le azioni richieste per la gestione dell’emergenza. (altro…)