1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Telefonia’

Vodafone fa pagare il servizio sul credito residuo, Feder: “Record di assurdità”

venerdì, 9 settembre, 2016

L’ultima trovata di Vodafone batte ogni record di assurdità: a partire dal 18 settembre l’utente per conoscere il proprio credito dovrà pagare. “Un vero paradosso!” denuncia Federconsumatori che segnala subito la cosa all’Agcom. (altro…)



Roaming, la Commissione Europea fa marcia indietro sul fair use

venerdì, 9 settembre, 2016

Il dibattito sui servizi di roaming è ancora del tutto aperto. Il Presidente della Commissione Europea, Jean Claude Junker, infatti, ha bocciato il testo che prevedeva forti limitazioni all’uso del roaming e ha proposto di formulare un nuovo orientamento. L’Adoc, che nei giorni scorsi aveva sollevato aspre critiche nei confronti del testo precedente, ha apprezzato l’intervento del Presidente Juncker. (altro…)



Offerte a 28 giorni: dopo le multe dell’Antitrust partono le richieste di rimborso

mercoledì, 7 settembre, 2016

Modificare i piani tariffari di vecchi e nuovi clienti delle compagnie telefoniche a 28 giorni è una pratica commerciale scorretta. Lo ha ribadito l’Antitrust che, nel mese di agosto, ha comminato sanzioni rispettivamente di 410.000 e 455.000 euro a Telecom e Wind per aver ridotto da 30 a 28 giorni il periodo di rinnovo delle offerte di telefonia mobile. A distanza di circa un mese, partono quindi le domande di risarcimento per i consumatori coinvolti. (altro…)



Roaming, Adoc critica condizioni proposte da UE: sovrapprezzo esce dalla porta ed entra dalla finestra

martedì, 6 settembre, 2016

Le condizioni proposte ieri dalla Commissione Europea, in vista dello stop alle tariffe in roaming che entrerà in vigore a giugno 2017, sono inique e limitative per i consumatori italiani ed europei: è quanto commenta l’Adoc secondo cui il sovrapprezzo per chi userà il cellulare all’estero esce dalla porta ed entra dalla finestra.  (altro…)



Samsung: la batteria del Galaxy 7 Note esplode, prodotto ritirato

venerdì, 2 settembre, 2016

Problemi alla batteria per il nuovo modello di smatphone Samsung Galaxy 7 Note. A meno di due settimane dal lancio del prodotto sul mercato e con più di un milione di dispositivi già venduti, la casa di produzione sud coreana è stata costretta ritirare tutti gli ordini a causa di 35 casi di esplosione della batteria dell’apparecchio. (altro…)



Fusione Wind-3 Italia: nuovi investimenti e spazio per un nuovo operatore

venerdì, 2 settembre, 2016

Dopo un anno dalla presentazione del progetto di fusione è arrivato l’ok da parte della Commissione UE che permette a Wind e 3 Italia di creare un’unica società con un capitale di 21 miliardi di euro. parallelamente alla fusione dei due operatori, viene permesso alla società di telecomunicazioni francese Iliad di acquisire la proprietà delle infrastrutture cedute con la joint venture Wind-3 Italia (spettro e antenne), dando quindi modo di creare un nuovo operatore mobile. (altro…)



Modifiche contrattuali unilaterali, Federconsumatori: serve regolamentare

venerdì, 29 luglio, 2016

Le vacanze sono ormai alle porte e i rincari anche. Ad aumentare le spese dei cittadini questa volta tocca a Tim che dal 1 agosto Tim ha previsto un aggiustamento verso l’alto sui servizi offerti. Oltre al rincaro delle tariffe Internet Senza Limiti, Tim Smart, Tutto, Tutto con Timvision, Internetfibra e Tutto Senza Limiti, verrà aumentato anche il costo della consegna degli elenchi telefonici che passerà da 2,50 € a 3,90 euro all’anno. (altro…)



H3G, maxi multa da Agcom per addebiti non trasparenti

lunedì, 25 luglio, 2016

Multa di mezzo milione ad H3G per mancanza di trasparenza verso i consumatori: ad infliggere la sanzione di 480mila euro è l’Agcom contestando all’operatore la violazione dei doveri di trasparenza e correttezza in merito agli addebiti da 0,09 cent a pagina del portale App&Store. H3G inviava periodicamente agli utenti fatture con “strani” addebiti associati alla navigazione sul  Portale 3 ed a singoli servizi presuntivamente attivati dagli utenti. (altro…)



Telefonia, consumatori più tutelati con la conciliazione, ma serve riforma teleselling

mercoledì, 20 luglio, 2016

Due milioni e mezzo di euro restituiti ai cittadini lombardi grazie alle conciliazioni/risoluzioni nel campo della telefonia. Grazie a questi sistemi di soluzione semplificata delle controversie il consumatore è più tutelato. Se ne parla oggi a Milano nel convegno “I Co.Re.Com. e la tutela del cittadino consumatore nell’ambito delle tlc”. A margine del convegno l’UNC sottolinea l’urgenza di una riforma del teleselling. (altro…)



Smartphone e tablet con memoria corta, Altroconsumo: class action contro Samsung e Apple

lunedì, 18 luglio, 2016

Smartphone e Tablet hanno la memoria più piccola di quello indicato sulla confezione d’acquisto. Secondo un’analisi condotta da Altroconsumo, infatti, sembrerebbe che circa un terzo dello spazio disponibile per immagazzinare dati sia preventivamente occupato dal sistema operativo e da una serie di app preinstallate. Rilevati i risultati direttamente dai device, Altroconsumo ha dichiarato quanto scoperto all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. (altro…)



Vodafone Smart Prime, Altroconsumo analizza l’offerta: non convince

martedì, 28 giugno, 2016

Vodafone inverte la logica dell’abbinamento piano tariffario + ultimo modello di smartphone e lancia un telefono marchiato direttamente Vodafone: si chiama Smart Prime 2016 e viene venduto abbinato a due profili tariffari, RED Start e RED Maxi, che si diversificano per soglie e prezzo mensile. Altroconsumo ha analizzato le condizioni dell’offerta e le caratteristiche del telefono ed ha concluso che “non è poi così allettante”.  (altro…)



Privacy, le AACC commentano la Relazione annuale del Garante

martedì, 28 giugno, 2016

La Relazione che il Presidente dell’Autorità Garante per la Privacy, Antonello Soro, ha presentato questa mattina al Senato ha fatto riferimento a diversi temi che attraggono da sempre l’attenzione del mondo consumeristico e delle associazioni che rappresentano i cittadini. (altro…)



Whatsapp&Co, AGCOM: app paghino le società di tlc per l’utilizzo della rete

martedì, 28 giugno, 2016

Whatsapp, Telegram, Viber e tutte le altre app che prevedono un servizio di chat “gratuito” potranno essere costrette a negoziare con le società di telefonia un “pagamento equo, proporzionato e non discriminatorio” per il fatto di utilizzare le reti internet e i numeri di telefono pagati dagli operatori. (altro…)



Wind, Federconsumatori denuncia: aumento di tariffe per promuoverne altre

martedì, 21 giugno, 2016

Wind ci riprova: questa volta sono le utenze mobili prepagate a rischiare un nuovo aumento. Si tratta dei clienti “All Inclusive” a cui Wind aumenterà l’offerta di un importo pari a 1,50 €/mese in cambio di 1 Giga in più, passando da una tariffazione di 28 giorni ad una di 30. “Come al solito – denuncia Federconsumatori – l’unica possibilità lasciata agli utenti è quella, un po’ inconsistente, di recedere dal contratto senza costi”. (altro…)



Fastweb, Asso-consum: l’azienda non agevola la restituzione degli apparati

venerdì, 10 giugno, 2016

Asso-consum ha avviato un processo di segnalazione all’Antitrust dell’azienda Fastweb, alla quale si contesta la difficoltà di poter restituire gli apparati in comodato d’uso a seguito della disdetta del contratto. (altro…)



Offerta TIM PRIME Go, CTCU: sospetto di un’altra pratica commerciale scorretta

martedì, 7 giugno, 2016

Tolta di torno l’offerta “TIM PRIME”, arriva “TIM PRIME go”. A seguito di una segnalazione per pratica commerciale scorretta fatta all’Autorità Garante per le Comunicazioni, da parte del CTCU nel mese di marzo, TIM aveva deciso di non procedere all’attivazione dell’offerta “TIM PRIME” per i propri clienti possessori di ricaricabile. Ora però ci ha ripensato, annunciando una nuova attivazione dal 15 giugno, questa volta denominata “TIM PRIME go”. (altro…)



Roaming, UNC segnala Wind e Telecom ad Antitrust per attivazione offerte

martedì, 7 giugno, 2016

L’Unione Nazionale Consumatori ha segnalato all’Antitrust Wind e Telecom per pratica commerciale scorretta. Il motivo? L’attivazione di nuovi piani tariffari per usufruire dei servizi di roaming internazionale senza che sia stato richiesto il consenso ai clienti o sia stata fornita un’adeguata informativa sui dettagli delle offerte e su come disattivarle.  (altro…)



Roaming, CTCU segnala i pacchetti “tutto compreso” attivati in automatico

giovedì, 12 maggio, 2016

Dal 30 aprile sono scattati i nuovi limiti per il roaming, ma alcune compagnie telefoniche si sono inventate un escamotage: i pacchetti “tutto compreso” per l’estero, il cui prezzo varia dai 2 ai 6 euro per giorno di utilizzo. Il problema sollevato dal CTCU è: siamo sicuri che con i pacchetti si paga di meno? E l’attivazione automatica dei pacchetti in aggiunta al contratto potrebbe rappresentare una pratica commerciale scorretta? Lo decideranno le Autorità, visto che il Centro Tutela Consumatori Utenti ha inviato segnalazioni all’Agcom e all’Antitrust. (altro…)



Chiamate indesiderate, già 2000 sottoscrizioni alla campagna #nondisturbarmi

giovedì, 28 aprile, 2016

CHIAMATE INDESIDERATE:  2000 sottoscrizioni in poche ore per dire basta al teleselling selvaggio. Unione Nazionale Consumatori, Cittadinanzattiva, Mdc e Udicon sostengono la campagna sui social attraverso l’hashtag #nondisturbarmi. “In un giorno e mezzo quasi 2000 sottoscrizioni alla campagna #nondisturbarmi e siamo solo all’inizio!” Con queste parole Massimiliano Dona (Unc), Tina Napoli (Cittadinanzattiva), Antonio Longo (Mdc) e Denis Nesci (Udicon) tracciano un primissimo bilancio della petizione sulle chiamate indesiderate.
(altro…)



Basta teleselling selvaggio. UNC lancia petizione #nondisturbarmi

martedì, 26 aprile, 2016

Parola d’ordine: #nondisturbarmi. Perché le telefonate arrivano a ogni ora del giorno e della sera, con la promessa di contratti vantaggiosi solo sulla carta o con offerte promozionali di ogni tipo ma con un’unica costante: nessuna richiesta da parte del consumatore, che spesso si sente letteralmente aggredito da un teleselling selvaggio che viola la sua privacy. (altro…)



Roaming, dal 30 aprile scattano i nuovi limiti

martedì, 26 aprile, 2016

Dal 30 aprile si abbassano ancora i costi per il Roaming: telefonare, inviare sms e navigare con il cellulare all’interno dell’UE costerà ancora meno (in attesa della fine del Roaming prevista per il 15 giugno 2017). Attualmente il limite massimo per ogni servizio non può in ogni caso superare i 19 centesimi al minuto per telefonata, 6 centesimi al minuto per SMS e 20 centesimi pro MB di trasmissione dati, come già in vigore dal 1° Luglio 2014.  (altro…)



Banda ultralarga. Codici: giù le mani dell’Utility dalla rete degli italiani

giovedì, 21 aprile, 2016

La fibra ottica, e quindi la connessione ad internet attraverso la banda ultralarga, è uno degli elementi essenziali per lo sviluppo del paese, ma ancora più fondamentale che si sviluppi celermente e da parte una società terza che garantisca l’equilibrio nella gestione e accesso a tutti gli operatori. (altro…)



Telefonia mobile, Agcom diffida Telecom per manovra “Tim Prime”

lunedì, 4 aprile, 2016

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha diffidato Telecom Italia per la manovra “Tim Prime” di rimodulazione dei profili tariffari base di telefonia mobile. Dall’Agcom arriva dunque un alt a una manovra che avrebbe comportato “un aggravio di oltre 2 euro al mese per milioni di utenti del servizio”. La motivazione dell’Autorità è che quella che viene proposta non è più una modifica unilaterale di contratto ma “una vera e propria introduzione di prestazioni (e costi) nuovi e mai richiesti dall’utente”. (altro…)



Wind+H3G, MDC: “Fusione comporterà aumento di prezzi e meno trasparenza”

venerdì, 1 aprile, 2016

La Commissione europea ha deciso di approfondire meglio la proposta di joint venture Wind-H3G per le possibili conseguenze sulla concorrenza della telefonia mobile e, di conseguenza, sui prezzi agli utenti. Anche il Movimento Difesa del Cittadino è intervuto sulla vicenda precisando: “Allo stato attuale non reputiamo che gli operatori mobili virtuali possano compensare in termini di concorrenzialità l’incidenza negativa della fusione Wind-H3G. Questo renderà più difficile contrastare le possibili politiche di cartello e condurre controlli sulla trasparenza delle tariffe”. (altro…)



Ricaricabili a 28 giorni, Rete Consumatori Italia chiede rimborsi

venerdì, 26 febbraio, 2016

Il bluff delle ricaricabili a 28 giorni colpisce tutti, anche gli utenti che fin’ora si erano “salvati” dalla variazione partita l’estate scorsa, poiché avevano attiva un’offerta con rinnovo mensile. Adesso anche loro pagheranno 13 rinnovi invece che 12, contribuendo alla “tredicesima” degli operatori telefonici. Alcune vecchie offerte, addirittura, saranno sostituite con altre più recenti, d’emblée, senza possibilità di intervenire, se non cambiando operatore. E’ quanto denuncia Rete Consumatori Italiache si rivolge ad Agcom e Antitrust affinché obblighino le aziende a rimborsare l’indebita percentuale percepita e valutino eventuali sanzioni per le pratiche commerciali scorrette messe in atto. (altro…)