1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘News dall’Europa’

Mercato unico digitale: accordo in Europa su programmi radiotv online

venerdì, 14 dicembre, 2018

L’Europa promette di fare un nuovo passo avanti verso il mercato unico digitale. E affronta il tema dei programmi radiotelevisivi e del diritto d’autore. I negoziatori della Commissione europea, del Parlamento e del Consiglio hanno infatti raggiunto un accordo politico sulla proposta di legislazione sul diritto d’autore in materia di programmi radiotelevisivi. Con le nuove norme, promette Bruxelles, “sarà più facile per le emittenti europee mettere a disposizione determinati programmi nelle dirette televisive o nei servizi di catch-up online e verrà semplificata la distribuzione di una gamma più ampia di canali radiotelevisivi da parte degli operatori di ritrasmissione”. (altro…)



ASviS: lettera aperta ai leader UE per chiedere politiche di sviluppo sostenibile

giovedì, 13 dicembre, 2018

In vista del Consiglio europeo del 14 e 15 dicembre, SDG Watch Europe, rete di oltre 100 organizzazioni della società civile europea, ha inviato una lettera aperta ai leader dell’UE sottolineando l’urgenza di concentrarsi sul futuro dell’Unione adottando una visione politica ambiziosa, ponendosi come leader globale per lo sviluppo sostenibile. La lettera è stata firmata anche da ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) che sottoscrive l’appello per chiedere ai leader di impegnarsi a considerare l’Agenda 2030 come guida per costruire l’Europa del futuro. (altro…)



Diritto d’autore online, avvocato Cgue si esprime su Google e uso “snippet”

giovedì, 13 dicembre, 2018

Le norme tedesche sull’uso degli “snippets” da parte di Google e dei motori di ricerca non possono essere applicate perché non sono state notificate alla Commissione europea. Queste norme rappresentano una regola tecnica che riguarda la fornitura dei prodotti editoriali attraverso i motori di ricerca su Internet, quindi riguardano un servizio della società dell’informazione, e come tali dovevano essere notificate alla Commissione. Questa la proposta fatta dall’avvocato generale della Corte di Giustizia – che inizia ora a deliberare – su un caso che riguarda Google e il diritto d’autore degli editori a stampa. (altro…)



Musica e diritto d’autore, Cgue: sampling non autorizzato viola diritti del produttore

mercoledì, 12 dicembre, 2018

Musica e diritto d’autore: il sampling rappresenta una lesione dei diritti di chi ha prodotto il fonogramma se viene realizzato senza la sua autorizzazione. Inserire in un’opera musicale una sequenza ritmica presa da un’altra opera, attraverso la tecnica del sampling, può violare il diritto d’autore del titolare e non rientra nella “citazione”. Questa l’interpretazione proposta dall’Avvocato generale della Corte di giustizia dell’Unione europea, che dovrà deliberare in una causa sull’uso dei fonogrammi. (altro…)



Sicurezza alimentare, Parlamento Ue: più trasparenza e prevenzione dei rischi

martedì, 11 dicembre, 2018

I deputati europei vogliono che l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare pubblichi i suoi studi sulla valutazione della sicurezza prima che un prodotto sia autorizzato per la vendita. (altro…)



Eurobarometro: appartenenza all’UE positiva per il 64% degli italiani

martedì, 11 dicembre, 2018

Due italiani su tre pensano che l’appartenenza all’UE sia una cosa positiva per l’Italia, in forte aumento rispetto a un anno fa. Lo rivela un sondaggio flash di Eurobarometro secondo il quale il 64% degli italiani intervistati pensa che essere membri dell’Unione europea sia una cosa positiva. Si tratta di un aumento di 15 punti percentuali dal dicembre 2017 (49%). Solo il 15% pensa che sia una cosa negativa, in diminuzione dal 22% di dicembre 2017. (altro…)



TopNews. Elezioni 2019, Commissione Ue lancia piano contro disinformazione

sabato, 8 dicembre, 2018

La preoccupazione è chiara: tutelare le elezioni europee del 2019 dal rischio di disinformazione, fake news, manipolazione del dibattito pubblico. E così la Commissione europea ha varato un piano d’azione che prevede la creazione di un sistema di allarme rapido per segnalare minacce di disinformazione in tempo reale. Inoltre: più personale a disposizione nel contrasto alla manipolazione dell’informazione, il monitoraggio del codice di buone pratiche firmato qualche mese da dalle principali piattaforme, e più fondi a disposizione. (altro…)



eCommerce, Ue: da oggi stop geoblocking e shopping online senza confini

lunedì, 3 dicembre, 2018

Shopping online senza frontiere e acquisti sul web senza “geoblocchi”. Da oggi entra in vigore il regolamento europeo che pone fine al geoblocking, quei blocchi geografici online ingiustificati che limitano la capacità di scelta dei consumatori vietando loro l’accesso online su base territoriale. Chi compra online avrà dunque un accesso più agevole a prodotti e servizi quali elettrodomestici ed elettronica, prenotazioni di hotel, biglietti per eventi sportivi. (altro…)



TopNews. #HCGoesToBrussels. Consumer Summit 2018: è tempo di New Deal

sabato, 1 dicembre, 2018

Giornata intensa ieri a Bruxelles, ricca di interventi e spunti di riflessione e discussione che si sono avvicendati durante il corso del Consumer Summit 2018, organizzato dal Comitato economico e sociale europeo a conclusione dei Dialoghi europei. (altro…)



TopNews. Commissione Ue: Europa a impatto climatico zero entro il 2050

sabato, 1 dicembre, 2018

L’Europa dovrà essere a “impatto climatico zero entro il 2050”. Questa la promessa che viene oggi dalla Commissione europea, che ha adottato una visione strategica di lungo termine per un’economia moderna, competitiva e a impatto climatico zero da qui al 2050. Sostiene Miguel Arias Cañete, commissario responsabile per l’Azione per il clima: “L’impatto climatico zero è necessario, possibile e nell’interesse dell’Europa”. (altro…)



TopNews. Elezioni 2019, Ue: europei preoccupati della disinformazione

sabato, 1 dicembre, 2018

Europei preoccupati di interferenze e manipolazione in vista delle prossime elezioni dell’Ue. Il 61% teme che le elezioni possano essere manipolate attraverso attacchi informatici. Il 59% teme che possano essere influenzate da soggetti stranieri e realtà criminali. Il 67% che i dati personali lasciati online possano essere usati per orientare i messaggi politici che si ricevono. I dati vengono dall’indagine Eurobarometro “Democrazia ed elezioni” pubblicata oggi dalla quale emergono le aspettative degli europei per le elezioni di maggio 2019. (altro…)



DiscoverEu, Commissione: in palio 12mila pass di viaggio per i diciottenni

giovedì, 29 novembre, 2018

Parte oggi la seconda edizione del concorso DiscoverEU, rivolto a tutti i 18enni europei che potranno candidarsi e conquistare uno dei 12 mila pass messi a disposizione dalla Commissione Ue per scoprire l’Europa durante l’estate 2019. (altro…)



TopNews. #HCGoesToAthens. Valori europei vs estremismi ideologici

sabato, 24 novembre, 2018

La prima giornata del Seminario “Riaffermare l’Europa”, organizzato dal Comitato economico e sociale europeo, è ormai entrata nel vivo della discussione. Come può l’Europa far fronte alle sfide che le si pongono davanti? Multiculturalismo, declino della solidarietà, ascesa dei nazionalismi e illiberismi sono stati al centro del dibattito tra i professionisti della comunicazione. Si è parlato molto di Europa ad Atene, e si è parlato tanto anche di Italia. (altro…)



TopNews. Farmaci, CGUE: Avastin, legittimo per SSN uso “off label”

sabato, 24 novembre, 2018

È legittimo, in linea di principio, che il servizio sanitario nazionale prenda in carico i costi di un medicinale per un uso “off label” nonostante vi sia, per la stessa indicazione terapeutica, un medicinale “ad hoc”. E dunque il farmaco Avastin, che veniva usato in Italia per trattare una patologia degli occhi anche se la sua autorizzazione all’immissione in commercio non lo prevedeva, può essere riconfezionato per un uso in ambito oftalmico, purché sia rispettata la normativa farmaceutica dell’Unione europea. (altro…)



#HCGoesToAthens. Seminario CESE: Riaffermare il valore dell’Europa

mercoledì, 21 novembre, 2018

Help Consumatori vola ad Atene per scoprire come si può “Riaffermare il valore dell’Europa”. È questo infatti il tema portante del 12esimo seminario organizzato dal Comitato economico e sociale europeo e che si svolgerà ad Atene nelle giornate del 22 e 23 novembre. Con l’avvicinarsi delle elezioni europee, il dibattito si concentrerà sulle sfide e sulle questioni brucianti che inquietano l’Europa contemporanea. (altro…)



TopNews. Energia, Parlamento Ue: nuovi obiettivi per le rinnovabili

sabato, 17 novembre, 2018

Le energie rinnovabili devono rappresentare almeno il 32% dell’energia consumata entro il 2030. Mentre l’efficienza energetica dovrà essere aumentata del 32,5% da qui allo stesso anno. Si prevede un taglio delle bollette e il diritto all’autoconsumo delle rinnovabili per i cittadini. E gli Stati dovranno presentare un Piano nazionale per l’energia e il clima entro la fine del 2019 e poi ogni dieci anni. (altro…)



TopNews. Corte di Giustizia Ue: niente diritto d’autore per il sapore di un alimento

sabato, 17 novembre, 2018

Il sapore di un alimento non può beneficiare della tutela del diritto d’autore. Perché non può essere qualificato come “opera”. Non si può identificare in modo preciso e obiettivo il sapore di un cibo perché questo dipende anche da valutazioni personali e soggettive. Dal gusto, insomma. (altro…)



Giornata europea antibiotici, Ue: fermare l’uso non necessario

venerdì, 16 novembre, 2018

Fermare l’uso non necessario degli antibiotici. Perché la diffusione dell’antibiotico-resistenza minaccia la salute pubblica e allarma sempre di più la comunità scientifica e le istituzioni. Secondo uno studio del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) recentemente pubblicato su “The Lancet”, si stima che le infezioni da batteri resistenti agli antibiotici abbiano provocato 33 mila decessi nel 2015 in Europa. Bisogna dunque fare di più anche fra la popolazione, evidenzia la Commissione europea. (altro…)



Tariffe aeree passeggeri, CGUE : possono essere indicate anche in sterline

giovedì, 15 novembre, 2018

Le tariffe aeree passeggeri possono essere indicate in euro oppure in una valuta che ha corso legale nello Stato Ue di partenza o di arrivo del volo, come la sterlina. “I vettori aerei che  non esprimono in euro le tariffe aeree passeggeri per i voli intracomunitari – dice la Corte di Giustizia dell’Union europea –  sono tenuti ad indicare tali tariffe in una valuta locale obiettivamente collegata con il servizio preposto”. E dunque nella valuta che ha corso legale nello Stato in cui si trova il luogo di partenza o di arrivo del volo in questione. Nel caso sollevato davanti alla Corte, il Regno Unito. (altro…)



Il Governo risponde all’UE: modifiche per non cambiare niente.

mercoledì, 14 novembre, 2018

“Cambiare qualcosa per non cambiare niente”: il famoso mantra del Gattopardo è stato applicato a suo modo dal Consiglio dei Ministri ieri sera, a poche ore dalla scadenza dell’obbligo di risposta alla Commissione UE sulla legge di bilancio. (altro…)



TopNews. Etichette per vegani: Commissione Ue registra iniziativa cittadini

sabato, 10 novembre, 2018

Come si fa a sapere se un cibo è adatto a vegetariani e vegani? Ad oggi il metodo più diffuso fra i consumatori è semplicemente quello di andare a vedere la lista degli ingredienti, mentre sono su base volontaria le indicazioni che si possono trovare su alcuni alimenti (come la dicitura “vegan”). Qualcosa potrebbe cambiare in futuro. La Commissione europea ha infatti deciso di registrare un’iniziativa dei cittadini europei dal titolo “Etichettatura obbligatoria degli alimenti come non vegetariani/vegetariani/vegani”. (altro…)



Eurobarometro: agli italiani l’Unione piace più del Governo

venerdì, 9 novembre, 2018

Gli italiani credono nell’Unione europea. Lo affermano i risultati di un sondaggio Eurobarometro sull’opinione pubblica europea a livello locale, condotto tra ottobre e novembre su un campione di 62 mila cittadini europei. (altro…)