1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘News dall’Europa’

TTIP, pubblicata “valutazione congiunta” Ue-Usa sullo stato dei negoziati

mercoledì, 18 gennaio, 2017

A che punto sono i negoziati sul contestatissimo TTIP, il Partenariato transatlantico per il commercio e gli investimenti? L’accordo di libero scambio, in corso di negoziazione fra Unione europea e Stati Uniti dal 2013, è stato oggetto di ripetute proteste da parte della società civile, dato per spacciato lo scorso agosto, accusato di scarsa trasparenza, in parte “aperto” dalla Commissione europea, in ogni caso avversato da un numero amplissimo di associazioni e cittadini. (altro…)



Parlamento europeo: il nuovo Presidente è Antonio Tajani del Ppe

mercoledì, 18 gennaio, 2017

Con 351 voti a suo favore, Antonio Tajani (Ppe-Alde) esce vincitore dal ballottaggio con Gianni Pittella (S&E) e diventa il nuovo Presidente del Parlamento europeo. (altro…)



Spreco di cibo, Corte dei Conti europea boccia le politiche Ue: inefficaci

martedì, 17 gennaio, 2017

L’Unione europea sta fallendo nella lotta allo spreco di cibo. Le ambizioni c’erano ma sono diminuite nel tempo  e, nonostante lo spreco alimentare sia un fenomeno che ha un impatto sociale, economico e ambientale immenso, il potenziale delle politiche europee non viene sfruttato. Le azioni finora fatte sono state “frammentate e intermittenti” e manca un coordinamento da parte della Commissione europea. Dunque no, ad ora la Ue non contribuisce a una filiera alimentare efficiente attraverso una lotta allo spreco di cibo che sia davvero efficace. (altro…)



Social&Co: Commissione Ue propone nuove norme sulla Privacy

mercoledì, 11 gennaio, 2017

Gli europei chiedono una protezione più forte per la privacy delle comunicazioni online. Il 92% di loro ritiene che sia importante che le informazioni personali contenute in computer, smartphone e tablet siano accessibili solo col loro consenso; il 92% ritiene che sia importante che sia garantita la riservatezza di email e messaggi online; l’82% ritiene importante che strumenti come i cookies siano soggetti al loro consenso. (altro…)



Data Economy, Commissione Ue: “Rimuovere restrizioni a libera circolazione dati”

mercoledì, 11 gennaio, 2017

“I dati dovrebbero poter circolare liberamente da un luogo all’altro, al di là delle frontiere e all’interno di uno spazio di dati unico”. Con queste parole il vicepresidente responsabile per il mercato unico digitale in Europa, Andrus Ansip, pone l’attenzione sulla necessità di realizzare un’economia dei dati a livello dell’Unione europea, fondamentale nell’ambito della strategia per il mercato unico digitale. Per questo la Commissione europea ha presentato ieri una comunicazione con una serie di soluzioni politiche e giuridiche. (altro…)



Al via iniziativa dei Cittadini Europei per bandire il glifosato

martedì, 10 gennaio, 2017

Mettere al bando il glifosato e riformare la procedura di approvazione dei pesticidi: ecco il contenuto della nuova Iniziativa dei Cittadini europei che sarà presto lanciata in tutta Europa. Oggi la Commissione europea ha deciso di registrare un’Iniziativa dei Cittadini che invita la Commissione a “proporre agli Stati membri il divieto di glifosato, di riformare la procedura di approvazione dei pesticidi, e di fissare obiettivi di riduzione vincolanti per tutta l’Unione europea per l’uso dei pesticidi”. (altro…)



Facebook, Commissione Ue: fuorvianti le informazioni sulla fusione con WhatsApp

martedì, 20 dicembre, 2016

Facebook ha fornito alla Commissione europea informazioni inesatte o fuorvianti sull’acquisizione di WhatsApp. Al momento della valutazione della fusione con il servizio di messaggeria, Facebook non avrebbe dato le corrette informazioni sulla possibilità di collegare in automatico gli account dei due sistemi di comunicazione. Questa l’accusa che la Commissione europea rivolge alla società americana. (altro…)



Commissione Ue lancia bando per premiare progetti innovativi delle città

venerdì, 16 dicembre, 2016

Azioni urbane innovative: arriva dalla Commissione europea il secondo bando per premiare i progetti più innovativi promossi dalle città europee per risolvere le “sfide urbane”. Tre le categorie dei progetti: integrazione dei migranti, mobilità urbana ed economia circolare. (altro…)



Diritti, Parlamento Ue: stop a discorsi d’odio verso i migranti per motivi politici

martedì, 13 dicembre, 2016

Gli Stati europei devo smetterla di istigare odio e paura fra i loro cittadini nei confronti dei migranti e dei richiedenti asilo per trarne vantaggi politici. Dopo aver chiesto, lo scorso ottobre, la creazione di un meccanismo europeo sulla democrazia, lo stato di diritto e i diritti fondamentali perché questi siano monitorati nei diversi Stati della Ue, il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione che affronta le principali sfide dei diritti fondamentali nell’Unione europea nel 2015, in particolare nel campo della migrazione e della protezione dei bambini, dei diritti LGTBI e dei diritti delle minoranze. Il documento è stato approvato con 456 voti in favore, 138 contrari e 104 astensioni. (altro…)



Giovani: Commissione Ue istituisce il corpo europeo di solidarietà

mercoledì, 7 dicembre, 2016

“Il corpo europeo di solidarietà darà ai giovani che lo desiderano l’opportunità di dare un contributo significativo alla società”: così il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker lancia il corpo europeo di solidarietà, istituito oggi dalla Commissione. I giovani fra i 18 e i 30 anni potranno essere inseriti in progetti di volontariato o in un tirocinio, un apprendistato o un lavoro per un periodo di tempo da due a 12 mesi e potranno impegnarsi così in una serie di attività di carattere sociale e solidale. (altro…)



Commissione Ue: da oggi la prima Settimana della formazione professionale

lunedì, 5 dicembre, 2016

Scoprire, usare e migliorare il proprio talento e le proprie capacità attraverso la formazione professionale. Non c’è solo il percorso universitario, ma anche il binomio istruzione e formazione professionale fra i percorsi che i cittadini possono scegliere per avere una buona occupazione e avanzare in carriera. Questo il quadro di riferimento della Commissione europea, che da oggi al 9 dicembre ha organizzato la prima Settimana europea della formazione professionale, per stimolare a scoprire e valorizzare le proprie capacità. L’iniziativa rientra nelle azioni previste dall’Agenda per le competenze per l’Europa varata a giugno. (altro…)



Commissione Ue avvia Coalizione per le competenze digitali

venerdì, 2 dicembre, 2016

Il 45% dei cittadini europei possiede solo competenze digitali di base. Troppo poco, per partecipare al mercato digitale europeo e per essere al passo con le possibilità offerte dalle nuove tecnologie. La Commissione europea ha avviato ieri la Coalizione per le competenze e le occupazioni digitali, in collaborazione con Stati, imprese, parti sociali, ong e operatori dell’istruzione, per soddisfare la domanda di competenze digitali in Europa. I partner – fra i quali gruppi quali European Digital SME Alliance e Google – si impegnano a ridurre ulteriormente il deficit in materia di competenze digitali. (altro…)



Ue: ecco le competenze che servono al consumatore nel mercato digitale

giovedì, 1 dicembre, 2016

In un mondo iperconnesso come quello attuale sono tante le opportunità e numerosi anche i rischi. Come possono agire i consumatori in modo autonomo e responsabile nel mercato digitale? Come possono non solo difendersi, ma anche cogliere appieno le possibilità che il mercato digitale offre? (altro…)



Commissione Ue vara pacchetto energia. Ambientalisti: occasione persa

mercoledì, 30 novembre, 2016

Privilegiare l’efficienza energetica, diventare leader nel mondo per le energie rinnovabili, garantire condizioni eque ai consumatori: sono gli obiettivi che la Commissione europea si è data nel varare il pacchetto energia, un insieme di misure che dovrebbe mantenere l’Europa competitiva nel passaggio all’energia pulita. L’impegno è quello di ridurre le emissioni di CO2 almeno del 40% entro il 2030 e di modernizzare l’economia, creando nuovi posti di lavoro. (altro…)



Parlamento Ue chiede indagine su conflitti d’interesse della Commissione

giovedì, 24 novembre, 2016

Il Parlamento europeo chiede di proseguire le indagini sulle “porte girevoli” troppo veloci con cui ex alti funzionari dell’Unione vanno a occupare posti di primo piano nelle aziende private. I parlamentari hanno sottolineato il caso della nomina dell’ex presidente della Commissione europea José Manuel Barroso a Presidente non esecutivo della Goldman Sachs International. E hanno chiesto più trasparenza a partire dalle attività di chi fa azioni di lobbying sulle istituzioni europee. (altro…)



Giornata contro la violenza sulle donne: ecco gli impegni dell’Europa

giovedì, 24 novembre, 2016

“Say no! Stop violence against women”: è il tema delle azioni che domani saranno formalmente lanciate dall’Unione europea in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La Commissione europea dedicherà un intero anno, il 2017, all’impegno di fermare la violenza contro le donne. Sostengono i rappresentanti dell’Unione: “Dobbiamo unire le forze con gli Stati membri per porre fine alla violenza sulle donne. Tutte le donne e ragazze dovrebbero avere la possibilità di condurre una vita priva di paura e violenza, nell’Unione europea e ovunque nel mondo”. (altro…)