1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Europa’

TopNews. Privacy, dal 25 maggio il nuovo Regolamento europeo: ecco tutti i diritti

sabato, 26 maggio, 2018

Trasparenza nell’uso dei dati personali. Diritto di accesso. Diritto all’oblio e alla portabilità dei dati. Sono alcuni dei diritti che vengono stabiliti e regolamentati dalle nuove norme europee sulla privacy. Diventa infatti pienamente operativo il 25 maggio il nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR (General Data Protection Regulation). Molte le novità del Regolamento (2016/679), che sistema e riordina i precedenti provvedimenti sulla privacy. (altro…)



TopNews. Economia circolare, Ue approva nuove norme: “In prima linea nel riciclo rifiuti”

sabato, 26 maggio, 2018

“Le nuove norme adottate oggi rappresentano la normativa in materia di rifiuti più moderna al mondo”: così la Commissione europea annuncia l’approvazione di una serie di misure sui rifiuti che vogliono far prendere all’Europa una decisa strada verso l’economia circolare. Si tratta di “una serie di misure ambiziose” che puntano a una migliore gestione dei rifiuti e al riciclo dei rifiuti urbani e degli imballaggi. (altro…)



Assicurazione autoveicoli, Ue propone più tutela per vittime incidenti

giovedì, 24 maggio, 2018

Tutelare meglio le vittime di incidenti automobilistici e migliorare i diritti degli assicurati, garantendo che si riceva il risarcimento anche se l’assicuratore è insolvente e che ci siano livelli minimi di copertura assicurativa armonizzati in tutta la Ue. Questo l’obiettivo della Commissione europea, che ha proposto di rafforzare le norme europee sull’assicurazione autoveicoli per offrire maggiore tutela alle vittime di incidenti automobilistici, da un lato, e migliorare i diritti degli assicurati, dall’altro. (altro…)



Eurobarometro: a un anno dal voto, sostegno record all’UE. Italiani con dubbi

mercoledì, 23 maggio, 2018

L’ultimo sondaggio Eurobarometro del Parlamento europeo, pubblicato a un anno dalle elezioni del maggio 2019, conferma il crescente sostegno dei cittadini all’Unione europea: il 60% di loro ritiene che l’appartenenza del proprio Paese all’UE rappresenti una “cosa positiva”. Inoltre, più di due terzi degli intervistati è convinto che il proprio Paese abbia tratto beneficio dall’appartenenza all’UE. Tuttavia, nel caso specifico dell’Italia, le percentuali sono più basse, anche se in aumento rispetto a sei mesi fa. (altro…)



Facebook, Parlamento Ue: domani Zuckerberg incontra parlamentari a Bruxelles

lunedì, 21 maggio, 2018

Sarà trasmesso in streaming l’incontro tra il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, e i componenti della Conferenza dei presidenti dell’Eurocamera che si terrà domani a Bruxelles al Parlamento europeo. Lo ha annunciato in un tweet il presidente del Pe Antonio Tajani. “Ho parlato personalmente con il Ceo di Facebook, Zuckerberg, della possibilità” di trasmettere in “webstreaming l’incontro con lui”. (altro…)



TopNews. Quanto è digitale il tuo paese? La Ue migliora, l’Italia è ancora indietro

sabato, 19 maggio, 2018

L’Europa va avanti sulla strada delle digitalizzazione, ma segue diverse velocità. Da una parte ci sono i paesi top, quelli che sono fra i leader mondiali di prestazioni e competenze digitali: Danimarca, Svezia, Finlandia e Paesi Bassi. Dall’altra ci sono paesi che hanno ancora molta strada da fare per aumentare il proprio indice di digitalizzazione. (altro…)



TopNews. Digital single market e privacy, Ue: si apra la strada a opportunità digitali

sabato, 19 maggio, 2018

A dieci giorni dall’entrata in applicazione delle nuove norme europee sulla privacy, la Commissione europea dà una serie di indicazioni ai leader Ue perché il mercato unico digitale sia completato a vantaggio di tutti. Con una comunicazione, presentata ieri, la Commissione ha indicato “una serie di azioni concrete che i leader europei possono intraprendere per proteggere la privacy dei cittadini e realizzare il mercato unico digitale dell’UE entro il 2018”. Molte cose sono state fatte, altre sono in fieri. (altro…)



Bilancio Ue, CESE: poca ambizione e slancio verso il futuro

venerdì, 18 maggio, 2018

La proposta della Commissione europea per il prossimo bilancio comunitario 2021-2027 “non si spinge abbastanza avanti e manca di ambizione politica”. È il giudizio del Comitato economico e sociale europeo (Cese), organo consultivo dell’Ue, che ha dedicato al tema una conferenza a Bruxelles. (altro…)



TopNews. Festa Europa, sondaggio Commissione: quale futuro vuoi per la Ue?

sabato, 12 maggio, 2018

Quale futuro vogliono i cittadini per l’Europa? Questa la domanda che la Commissione europea rivolge agli europei, chiedendo loro di esprimersi sulla direzione futura che la Ue dovrà intraprendere. Oggi dunque, Giornata dell’Europa, la Commissione ha lanciato una consultazione pubblica online in cui chiede a tutti gli europei d’indicare la direzione per l’Unione europea del futuro. La consultazione si iscrive nel più ampio dibattito sul futuro dell’Europa, avviato col Libro Bianco del marzo 2017. (altro…)



Festa dell’Europa, Parlamento UE: il futuro si costruisce con i giovani

mercoledì, 9 maggio, 2018

Che Europa vogliono i cittadini per i prossimi anni? Un’Europa più attenta all’ambiente, con più spinta verso l’innovazione, più presente? Ma soprattutto cosa vogliono i giovani dall’Europa? Oggi, 9 maggio, giornata dedicata alla memoria della riconciliazione del continente europeo dopo gli anni buoi e sanguinosi dalla seconda guerra mondiale, parte del dibattito si è concentrato proprio su ciò che l’Europa e il futuro delle sue istituzioni potranno fare per le nuove generazioni. (altro…)



Parlamento Ue: divieto mondiale di sperimentazione cosmetici su animali

giovedì, 3 maggio, 2018

Il Parlamento europeo chiede un divieto mondiale di sperimentazione dei cosmetici sugli animali. In Europa la vendita di cosmetici testati sugli animali è stata vietata dal 2013 ma l’80% dei paesi del mondo consente la sperimentazione sugli animali. Per far fronte a questo, i deputati chiedono di costituire una coalizione e lanciare una convenzione internazionale nel quadro delle Nazioni Unite, con l’obiettivo di fermare la sperimentazione animale sui cosmetici prima del 2023. (altro…)



TopNews. Vaccini, si muove la Commissione europea

sabato, 28 aprile, 2018

Vaccini, si muove anche la Commissione europea. Nella Settimana europea delle vaccinazioni, in un’Europa che ha visto ripresentarsi in forme epidemiche una malattia quale il morbillo, dalla Commissione europea arrivano una serie di raccomandazione su come la Ue possa rafforzare la cooperazione in tema di vaccini, per contrastare la disinformazione e raggiungere copertura vaccinali adeguate in tutti gli stati europei. Fra le proposte di Bruxelles, quella di attuare piani di vaccinazione nazionali e regionali entro il 2020, compreso un obiettivo di copertura vaccinale di almeno il 95% per il morbillo. (altro…)



TopNews. Disinformazione online, Europa propone “codice di buone pratiche”

sabato, 28 aprile, 2018

Un codice di buone pratiche sulla disinformazione online. Una rete di “fact-checkers” indipendente. Misure a sostegno del giornalismo di qualità. La promozione dell’alfabetizzazione mediatica fra i cittadini europei. Sono le proposte che la Commissione europea ha messo nero su bianco per contrastare la disinformazione online, identificata come pericolo per la democrazia specialmente laddove le notizie false finiscano per influenzare le elezioni e le decisioni politiche. (altro…)



TopNews. Protezione informatori: Commissione stabilisce nuove norme a livello UE

sabato, 28 aprile, 2018

La Commissione europea ha proposto oggi propone una nuova normativa volta a rafforzare la protezione degli informatori in tutta l’UE. Un passo in avanti significativo per il riconoscimento dell’importanza e del ruolo dei whislteblower, persone che si espongono nell’interesse di tutti. I recenti scandali – dal Dieselgate fino alle attuali rivelazioni di Cambridge Analytica – evidenziano l’importanza del ruolo degli informatori nel portare alla luce attività illecite che arrecano pregiudizio al pubblico interesse e al benessere dei nostri cittadini e della nostra società. (altro…)



Digital single market, Commissione UE: più disponibilità e condivisione dei dati

giovedì, 26 aprile, 2018

La Commissione europea presenta oggi una serie di misure per accrescere la disponibilità dei dati nell’UE basandosi su precedenti iniziative finalizzate a favorire il libero flusso di dati non personali nel mercato unico digitale. (altro…)



Tribunale Ue: Igp “piadina romagnola”, industriale o artigianale, solo in Romagna

lunedì, 23 aprile, 2018

La Igp “piadina romagnola”, industriale o artigianale, va prodotta in Romagna. Lo ha stabilito il Tribunale Ue, che si è pronunciato oggi su un complesso caso riguardante il riconoscimento della Indicazione geografica protetta e la sua produzione. Secondo il Tribunale Ue “il consumatore associa l’immagine della piadina romagnola, a prescindere dalle modalità artigianali o industriali di realizzazione, al territorio della Romagna”. (altro…)



TopNews. Trasporto aereo, Cgue: sciopero selvaggio? Indennizzare passeggeri

sabato, 21 aprile, 2018

Uno “sciopero selvaggio” del personale di volo contro una ristrutturazione aziendale non rappresenta una “circostanza eccezionale” che esonera la compagnia aerea dall’obbligo di rimborsare i passeggeri in caso di volo cancellato o per ritardo prolungato. (altro…)



Parlamento europeo, vaccinazioni: salute a rischio dal calo vaccini in Ue

venerdì, 20 aprile, 2018

Dare ai cittadini “informazioni inclusive, fattuali e basate su dati scientifici per contrastare le informazioni inaffidabili, fuorvianti e prive di fondamento scientifico in materia di vaccinazioni”: questo quanto hanno chiesto ieri i deputati del Parlamento europeo. Il Parlamento ha affrontato il tema del calo delle vaccinazioni in Europa e approvato una risoluzione in cui si esprime preoccupazione per le ripercussioni sulla salute legate al calo dei tassi vaccinali, si chiede più trasparenza nella produzione di vaccini e si propone agli Stati di acquistare congiuntamente le dosi di vaccino per far scendere i prezzi. (altro…)



Prodotti biologici, il Parlamento Ue approva nuove regole

giovedì, 19 aprile, 2018

Nuove regole sui prodotti biologici dal Parlamento europeo: controlli più rigorosi, nuove norme per contrastare la contaminazione e la richiesta che tutti i prodotti importati rispettino gli standard europei. Così i parlamentari hanno approvato oggi la nuova regolamentazione comunitaria sulla produzione e l’etichettatura dei prodotti biologici, già concordata nei negoziati fra Parlamento e ministri Ue, con 466 voti in favore, 124 voti contrari e 50 astensioni. Il testo, che dovrà essere formalmente approvato dal Consiglio Ue, dovrebbe entrare in vigore dal primo gennaio 2021. E in Italia fa discutere. Le norme non sono state accolte bene da Coldiretti, che parla di “via libera al biologico contaminato”. (altro…)



Più riciclo e meno spreco alimentare. Parlamento UE dice sì a economia circolare

giovedì, 19 aprile, 2018

Il Parlamento europeo chiede una svolta decisa verso l’economia circolare. La quota di rifiuti urbani da riciclare dovrà arrivare al 65% nel 2035. Entro quella data, non più del 10% dei rifiuti potrà essere smaltito in discarica. Si dovrà fare la raccolta differenziata anche per il tessile e per i rifiuti pericolosi. E si dovrà dimezzare lo spreco alimentare da qui al 2030. Questi i contenuti di un pacchetto legislativo, composto da quattro atti, approvato ieri, che mira che promuovere l’economia circolare. La volontà è quella ridurre al minimo i rifiuti, nonché riutilizzare, riparare, mettere a nuovo e riciclare materiali e prodotti già esistenti: questa l’ottica in cui si muove l’economia circolare. (altro…)



Comitato economico e sociale europeo: l’italiano Luca Jahier è il nuovo presidente

mercoledì, 18 aprile, 2018

Luca Jahier, tra i fondatori del Forum italiano del terzo settore e già esponente di spicco dell’Acli è il nuovo presidente del Comitato economico e sociale europeo (Cese), l’istituzione Ue preposta a far sentire a Bruxelles la voce della società civile organizzata. (altro…)



Clima, Parlamento Ue chiede nuovi obiettivi di riduzione CO2 al 2030

martedì, 17 aprile, 2018

Il Parlamento europeo chiede politiche più ambiziose sul clima e per la riduzione di gas a effetto serra. Due proposte di legge adottate oggi da Strasburgo pongono nuovi obiettivi nazionali vincolanti per ridurre del 30% a livello UE le emissioni di CO2 entro il 2030. La riduzione interesserà agricoltura, trasporti, edilizia e rifiuti. (altro…)