1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Europa’

TopNews. Tutela dei consumatori, Commissione: Airbnb rispetti norme Ue

sabato, 21 luglio, 2018

La Commissione europea e le autorità dell’UE di tutela dei consumatori chiedono a Airbnb di allineare i termini e condizioni alle norme dell’UE in materia di tutela dei consumatori e di essere trasparente in merito alla presentazione dei prezzi. In particolare, Airbnb deve garantire che, quando è offerto un immobile al consumatore sia fornito il prezzo totale, comprese tutte le tasse e le tariffe obbligatorie applicabili, o, quando non è possibile calcolare il prezzo finale in anticipo, sia comunicato in modo chiaro al consumatore che potrebbero applicarsi altri oneri addizionali. (altro…)



Il visto per Londra? Possibile effetto della Brexit

venerdì, 20 luglio, 2018

Torneranno i visti per andare a Londra? Secondo l’agenzia europea di informazione Eunews potrebbe esserci anche questa conseguenza negativa tra i tanti effetti della Brexit. Questa potrebbe essere solo “una forma di pressione che Bruxelles vuol esercitare su Londra ora che è chiarissimo che il rischio di arrivare alla data della separazione, il 29 marzo prossimo, senza un accordo che regoli le future relazioni”. (altro…)



Acque reflue urbane, Italia rischia nuovo deferimento a Corte di giustizia Ue

giovedì, 19 luglio, 2018

L’Italia rischia un nuovo deferimento alla Corte di giustizia europea sulle acque reflue urbane. Oggi la Commissione europea l’ha sollecitata a conformarsi alle prescrizioni europee sul trattamento delle acque reflue urbane e a garantire che le acque reflue provenienti da tutti gli agglomerati umani con una popolazione di oltre 2mila abitanti siano raccolte e trattate. Si tratta del quarto procedimento su questo tema e riguarda la messa a norma di reti fognarie e depuratori in 276 comuni con oltre 2 mila abitanti. Il diritto europeo prevede che città e centri urbani debbano realizzare le infrastrutture necessarie per la raccolta e il trattamento delle loro acque reflue urbane. (altro…)



Stop fame e cittadinanza, Commissione Ue registra due iniziative dei cittadini

mercoledì, 18 luglio, 2018

La Commissione europea ha registrato oggi due iniziative dei cittadini europei, una volta alla lotta contro la fame in Europa, l’altra alla “cittadinanza permanente” e ai diritti di cittadinanza nella Ue. Obiettivo della prima proposta di iniziativa, sul tema “Stop alla fame che colpisce l’8% della popolazione europea!”, è quella di “indurre i governi ad affrontare il problema della fame” e di “sottolineare la responsabilità dei governi nei confronti dell’eradicazione del problema”. (altro…)



Volkswagen, Ue: non c’è garanzia completa in caso di problemi post-riparazioni

mercoledì, 18 luglio, 2018

Volkswagen ha realizzato il piano d’azione promesso alla Ue ma si potrebbe fare di più, anche perché la società non è in grado di fornire una garanzia  completa e chiara in caso di problemi dopo le riparazioni sulle autovetture. Questo in sintesi il giudizio espresso dalla Commissione europea e dalle autorità nazionali per la tutela dei consumatori, che hanno pubblicato le loro conclusioni sul caso Volkswagen e sugli otto milioni e mezzo di veicoli ritirati dal gruppo nella Ue dopo lo scandalo “dieselgate”.  (altro…)



CGUE: un minore non può perdere la cittadinanza Ue in modo automatico

giovedì, 12 luglio, 2018

La perdita automatica della cittadinanza di un paese europeo, la quale comporta la perdita della cittadinanza dell’Unione, per i minori residenti al di fuori dell’Unione europea è incompatibile con il diritto dell’Unione. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia europea esaminando il caso di alcuni cittadini olandesi dotati di una seconda cittadinanza di Paesi non-UE che si sono rivolti ai giudici olandesi in merito al rifiuto del ministero degli Affari esteri di esaminare le loro domande di rinnovo del passaporto nazionale. (altro…)



Predicazione porta a porta, CGUE: comunità religiosa responsabile trattamento dati

martedì, 10 luglio, 2018

Il trattamento di dati personali fatto durante una predicazione porta a porta deve rispettare le norme del diritto europeo sulla protezione dei dati personali. E dunque la comunità religiosa che fa predicazione porta a porta, come quella dei Testimoni di Geova e dei suoi predicatori, è responsabile del trattamento dei dati personali raccolti durante la sua attività, come quelli che riguardano le famiglie visitate e il loro orientamento religioso. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia dell’Unione europea, chiamata a pronunciarsi su un caso sollevato in Finlandia e relativo al trattamento dei dati fatto dai testimoni di Geova. (altro…)



TopNews. Copyright, il Parlamento europeo rinvia la riforma a settembre

sabato, 7 luglio, 2018

Tutto rimandato a settembre. Il Parlamento europeo rinvia la contestata riforma sul copyright. Oggi infatti, riuniti in Plenaria a Strasburgo, gli eurodeputati hanno votato contro l’avvio dei negoziati fra Parlamento, Consiglio e Commissione europea sulla proposta di direttiva per la riforma del copyright. (altro…)



CGUE: noleggio aereo, paga indennizzi la compagnia che organizza il volo

mercoledì, 4 luglio, 2018

È “vettore aereo operativo” la compagnia che organizza il volo, fissa l’itinerario e crea un’offerta di trasporto aereo, non quella che materialmente lo effettua per conto di un’altra. Ed è dunque la prima quella che deve indennizzare i passeggeri in caso di ritardo. Questo quanto stabilito dalla Corte di Giustizia dell’Unione europea, chiamata a pronunciarsi su un caso che riguardava un volo dalla Germania al Messico prenotato con una compagnia aerea ed effettuato da quest’ultima attraverso il noleggio di aereo ed equipaggio da parte di una seconda compagnia. (altro…)



TopNews. Ue: Alibaba, Amazon ed eBay si impegnano contro prodotti pericolosi

sabato, 30 giugno, 2018

Due giorni lavorativi per rispondere alle segnalazioni dei prodotti pericolosi fatte dalle autorità. Cinque giorni per dare risposta adeguata alle segnalazioni dei clienti. Quattro marketplace online fanno da pionieri e sottoscrivono un accordo con la Commissione europea per ritirare in tempi rapidi i prodotti e gli articoli pericolosi venduti sui loro mercati online. (altro…)



Eurobarometro di primavera: fra gli europei cresce ottimismo per il futuro

giovedì, 14 giugno, 2018

“Io penso positivo” come sottofondo degli europei e del loro rapporto verso l’Unione. Quasi sei cittadini europei su dieci si dichiarano ottimisti sul futuro della Ue, con due comprensibili eccezioni: la Grecia e il Regno Unito. La fiducia nella Ue è in aumento ed è la più alta dall’autunno 2010. Agli europei piacciono alcune politiche fondamentali dell’Unione, come l’eliminazione dei controlli alle frontiere, il calo delle tariffe per le telefonate, il rafforzamento dei diritti dei consumatori. A dirlo è l’Eurobarometro di primavera pubblicato oggi. (altro…)



TopNews. Matrimonio gay, CGUE: Stati non possono ostacolare diritto di soggiorno

sabato, 9 giugno, 2018

Nel diritto dell’Unione europea è “coniuge” anche la persona dello stesso sesso. E dunque gli Stati possono anche non autorizzare il matrimonio omosessuale ma non possono ostacolare la libertà di soggiorno di un cittadino europeo rifiutando al coniuge dello stesso sesso, cittadino di un paese terzo, il diritto di soggiorno sul proprio territorio. È una sentenza storica, quella emessa oggi dalla Corte di Giustizia dell’Unione europea che si è pronunciata sui matrimoni gay e sulla necessità di riconoscere al coniuge il diritto di soggiorno anche in paesi nei quali le nozze omosessuali non siano previste. (altro…)



TopNews. Volo in ritardo, CGUE: compensazione anche se una tratta è extra Ue

sabato, 2 giugno, 2018

Il diritto alla compensazione per il ritardo prolungato di un volo si applica anche ai voli che partono dall’Europa e arrivano in uno Stato extra Ue facendo scalo fuori dai confini europei e percorrendo una tratta all’estero. Anche nella seconda tratta, tutta esterna ai confini europei, si applica il diritto della Ue, perché se due o più voli sono oggetto di un’unica prenotazione, questi sono considerati come un solo e unico «volo in coincidenza». La sentenza è arrivata ieri dalla Corte di Giustizia dell’Unione europea, chiamata a pronunciarsi sull’applicazione del regolamento Ue sui diritti dei passeggeri aerei. (altro…)



TopNews. Minori, Corte di Giustizia Ue: anche i nonni hanno diritto di visita

sabato, 2 giugno, 2018

Il diritto di visita è anche quello dei nonni nei confronti dei nipoti. Lo ha stabilito oggi la Corte di giustizia dell’Unione europea, chiarendo che il diritto di visita comprende non solo quello dei genitori ma anche quello di altre persone importanti nelle relazioni personali dei minori, come appunto i nonni. La pronuncia scaturisce dalla battaglia di una nonna, cittadina bulgara, che aveva chiesto di poter vedere regolarmente il nipote residente in Grecia. (altro…)



TopNews. Servizi preimpostati Sim card, Avvocato CGUE: non illecito

sabato, 2 giugno, 2018

La preimpostazione di alcuni servizi nelle Sim card telefoniche, come la segreteria telefonica e l’accesso a Internet, non è necessariamente illecita e non rappresenta automaticamente una pratica commerciale aggressiva. Questa la proposta fatta dall’avvocato generale della Corte di giustizia dell’Unione europea, chiamata a pronunciarsi su un caso che ha contrapposto l’Antitrust italiano a Wind e Vodafone. (altro…)



Acque reflue urbane, maxi multa della Corte Ue all’Italia

giovedì, 31 maggio, 2018

La Corte di giustizia dell’Unione europea ha condannato l’Italia a pagare una multa da 25 milioni di euro, più una penalità di 30 milioni di euro per ogni semestre di ritardo, per non aver applicato in tempo il diritto europeo sulla raccolta e sul trattamento delle acque reflue urbane. L’Italia era già stata condannata nel 2012, quando la Corte aveva stabilito che l’Italia non aveva preso le misure necessarie per garantire che oltre cento centri urbani fossero dotati di reti fognarie per la raccolta delle acque reflue o di sistemi di trattamento delle acque reflue urbane. (altro…)



Giovani, Commissione europea propone di raddoppiare finanziamenti per Erasmus

mercoledì, 30 maggio, 2018

La Commissione europea punta sui giovani e sulla formazione. E propone di raddoppiare i finanziamenti del programma Erasmus, quello che porta i giovani europei a frequentare corsi di studio e formazione in altri paesi, portandoli a 30 miliardi di euro per il periodo 2021-2027. Il  programma Erasmus, ha detto il vicepresidente della Commissione Jyrki Katainen, “costituisce l’essenza stessa di un’Europa senza frontiere”. (altro…)



Cgue: macellazione senza stordimento può avvenire solo nei macelli riconosciuti

martedì, 29 maggio, 2018

Le macellazioni rituali senza stordimento possono avvenire solo in un macello riconosciuto. Quest’obbligo non viola la libertà di religione perché vuole solo organizzare e regolamentare la macellazione rituale tenendo conto delle principali norme sulla salute dei consumatori e sul benessere degli animali. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia dell’Unione europea, chiamata a pronunciarsi sui limiti e gli obblighi della macellazione rituale in Europa. (altro…)



TopNews. Privacy, dal 25 maggio il nuovo Regolamento europeo: ecco tutti i diritti

sabato, 26 maggio, 2018

Trasparenza nell’uso dei dati personali. Diritto di accesso. Diritto all’oblio e alla portabilità dei dati. Sono alcuni dei diritti che vengono stabiliti e regolamentati dalle nuove norme europee sulla privacy. Diventa infatti pienamente operativo il 25 maggio il nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR (General Data Protection Regulation). Molte le novità del Regolamento (2016/679), che sistema e riordina i precedenti provvedimenti sulla privacy. (altro…)



TopNews. Economia circolare, nuove norme Ue: “In prima linea nel riciclo rifiuti”

sabato, 26 maggio, 2018

“Le nuove norme adottate oggi rappresentano la normativa in materia di rifiuti più moderna al mondo”: così la Commissione europea annuncia l’approvazione di una serie di misure sui rifiuti che vogliono far prendere all’Europa una decisa strada verso l’economia circolare. Si tratta di “una serie di misure ambiziose” che puntano a una migliore gestione dei rifiuti e al riciclo dei rifiuti urbani e degli imballaggi. (altro…)



Assicurazione autoveicoli, Ue propone più tutela per vittime incidenti

giovedì, 24 maggio, 2018

Tutelare meglio le vittime di incidenti automobilistici e migliorare i diritti degli assicurati, garantendo che si riceva il risarcimento anche se l’assicuratore è insolvente e che ci siano livelli minimi di copertura assicurativa armonizzati in tutta la Ue. Questo l’obiettivo della Commissione europea, che ha proposto di rafforzare le norme europee sull’assicurazione autoveicoli per offrire maggiore tutela alle vittime di incidenti automobilistici, da un lato, e migliorare i diritti degli assicurati, dall’altro. (altro…)



Eurobarometro: a un anno dal voto, sostegno record all’UE. Italiani con dubbi

mercoledì, 23 maggio, 2018

L’ultimo sondaggio Eurobarometro del Parlamento europeo, pubblicato a un anno dalle elezioni del maggio 2019, conferma il crescente sostegno dei cittadini all’Unione europea: il 60% di loro ritiene che l’appartenenza del proprio Paese all’UE rappresenti una “cosa positiva”. Inoltre, più di due terzi degli intervistati è convinto che il proprio Paese abbia tratto beneficio dall’appartenenza all’UE. Tuttavia, nel caso specifico dell’Italia, le percentuali sono più basse, anche se in aumento rispetto a sei mesi fa. (altro…)