1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘News dall’Europa’

Divieto plastica monouso, Parlamento europeo: mercoledì si vota

lunedì, 25 marzo, 2019

Al bando dal 2021 piatti, posate, cannucce e cotton fioc. Il Parlamento europeo sta per approvare in via definitiva il divieto europeo per gli articoli in plastica monouso. Mercoledì, nella plenaria di Strasburgo, ci saranno il dibattito e la votazione della nuova normativa, già concordata in via informale con i ministri della Ue.  Si prevede il divieto di commercializzazione e uso per una serie di prodotti in plastica monouso inquinanti e rimpiazzabili da alternative ecologiche. (altro…)



TopNews. Antitrust Ue: maximulta a Google di 1,49 mld per AdSense

sabato, 23 marzo, 2019

Terza maximulta dell’Antitrust europeo a Google: 1,49 miliardi di euro per pratiche abusive nella pubblicità online. Google ha abusato della propria posizione dominante sul mercato dell’intermediazione pubblicitaria nei motori di ricerca, imponendo una serie di clausole restrittive nei contratti con siti web di terzi che hanno impedito ai concorrenti di Google di inserire su tali siti le proprie pubblicità collegate alle ricerche. (altro…)



TopNews. Elezioni, Commissione Ue: partiti garantiscano trasparenza propaganda

sabato, 23 marzo, 2019

Le elezioni europee sono dietro l’angolo. E la Commissione europea continua a preoccuparsi per la sicurezza delle consultazioni. Garantire elezioni libere e regolari è il primo obiettivo di Bruxelles, che chiede ai partiti politici nazionali di assicurare la trasparenza della propaganda politica e di saper far fronte a eventuali attacchi informatici. Ai partiti è richiesto inoltre di rispettare le norme sulla protezione dei dati personali nel corso della campagna elettorale. (altro…)



Rifiuti, Cgue: Italia inadempiente su 44 discariche

giovedì, 21 marzo, 2019

L’Italia è inadempiente su 44 discariche di rifiuti. A dirlo è la Corte di Giustizia dell’Unione europea, che ha accertato come il paese sia venuto meno gli obblighi europei derivanti dalla direttiva sulle discariche di rifiuti (1999/31), che ha l’obiettivo di prevenire o ridurre le conseguenze negative che l’interramento dei rifiuti provoca sull’ambiente e sulla salute umana. Dalle 102 discariche che in Italia operavano in violazione della direttiva nel 2012, si è arrivati a una cifra di 44. (altro…)



TopNews. WeEuropeans: presto l’Agenda dei cittadini per l’Europa

sabato, 16 marzo, 2019

Nell’Agenda dei cittadini per l’Europa ci sono proposte che chiedono sostenibilità, tutela dell’ambiente, efficienza delle istituzioni europee. Politiche sociali e fiscali migliori, la revisione dei trattati sull’immigrazione, una Carta dei diritti europea che tuteli i lavoratori. Le idee, messe nero su bianco, vengono dalla mobilitazione pubblica WeEuropeans.org, “campagna civica e apartitica di mobilitazione e riappropriazione del progetto europeo da parte dei cittadini di tutti i paesi dell’Unione europea”. (altro…)



TopNews. Ue: arrivano nuove etichette energetiche

sabato, 16 marzo, 2019

La Commissione europea ha adottato sei regolamenti delegati contenenti le nuove etichettature energetiche per lavapiatti, lavatrici-asciugatrici, lampade, dispaly elettronici (inclusi schermi TV) e frigoriferi domestici e commerciali, sulla scorta del regolamento 2017/1369 che ha eliminato la scala da “A+++” a “G” introducendo quella da “A” a “G”. Un elemento di novità assoluta rispetto alla precedente etichettatura sarà la presenza di un “QR code” grazie al quale i consumatori potranno ottenere informazioni supplementari a carattere non commerciale sui prodotti che intendono acquistare. (altro…)



TopNews. Ambiente e clima, Ue: accordo sui finanziamenti dei prossimi anni

sabato, 16 marzo, 2019

Tutela dell’ambiente, mitigazione dei cambiamenti climatici e passaggio all’energia pulita sono i tre settori sui quali si concentrerà il prossimo programma europeo Life per l’ambiente e l’azione per il clima, nell’ambito del bilancio a lungo termine della Ue per il 2021-2027. Parlamento europeo e Consiglio hanno raggiunto un accordo provvisorio (serve ora l’approvazione formale) che piace alla Commissione europea. (altro…)



Crediti deteriorati, Parlamento Ue: banche devono mitigare potenziali perdite

giovedì, 14 marzo, 2019

Il Parlamento europeo ha adottato in via definitiva nuove norme UE per la copertura minima standard dei crediti in sofferenza. Il Parlamento ha approvato delle nuove misure legislative per mitigare il rischio di possibili e futuri “non performing loans” (NPL), accumulati in seguito alla recessione provocata dalla crisi finanziaria del 2008. (altro…)



Finanza sostenibile, Banca Etica: preoccupati per il voto del Parlamento Ue

giovedì, 14 marzo, 2019

Banca Etica esprime forte preoccupazione per il voto del Parlamento Europeo che ha svuotato la definizione di “finanza sostenibile”, pregiudicando le possibilità di impatto reale dell’Action Plan sulla Finanza Sostenibile cui l’Unione Europea sta lavorando da due anni. (altro…)



Parlamento Ue: prodotti e servizi più accessibili per i disabili

mercoledì, 13 marzo, 2019

Smartphone, tablet, bancomat, biglietterie automatiche, servizi bancari e di trasporto saranno più accessibili per disabili e anziani. Questo l’obiettivo dell’Atto di accessibilità europeo approvato oggi in via definitiva dal Parlamento europeo: un provvedimento che vuole migliorare la vita quotidiana di chi ha una disabilità e degli anziani e aprire al tempo stesso a una maggiore innovazione in settori e servizi chiave collegati all’economia digitale. (altro…)



TopNews. Glifosato, Tribunale Ue: c’è diritto di accesso agli studi di tossicità

sabato, 9 marzo, 2019

C’è un interesse pubblico a conoscere gli studi di tossicità sul glifosato e il modo in cui l’ambiente rischia di essere danneggiato dalla diffusione di questo erbicida. Il Tribunale dell’Unione europea ha annullato le decisioni dell’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, che negano l’accesso agli studi di cancerogenicità e tossicità del glifosato. (altro…)



Eurobarometro: Italiani, europeisti pragmatici. Ancora ottimisti ma con riserva

giovedì, 7 marzo, 2019

Gli italiani chiedono un’Europa più forte e confermano un sostanziale pragmatismo nei confronti delle istituzioni dell’Ue. È quanto emerge dai risultati del sondaggio Eurobarometro Standard 90 “Opinione pubblica nell’Unione europea” (eb90_nat_it_it) dal quale si constata che il 60% degli italiani chiede che più decisioni siano prese a livello europeo, dato in aumento rispetto alla precedente rilevazione ( 58%). Il 51% si dice ottimista sul futuro dell’UE, anche se la percentuale è in calo rispetto al precedente 54%. 

(altro…)



TopNews. Europa, eCommerce: prezzi e sconti, irregolarità sul 60% dei siti online

sabato, 2 marzo, 2019

eCommerce oscuro per i consumatori. Sei siti di acquisti online su dieci sono presentano qualche irregolarità, soprattutto sui prezzi e sulle offerte speciali. Col risultato che i consumatori spesso pensano che il prezzo sia più basso di quello reale. Su 560 siti di commercio elettrico monitorati in un’indagine a tappeto (sweep) su 24 Stati Ue più Norvegia e Islanda, emerge che in ben 211 siti web il prezzo finale al pagamento era superiore al prezzo iniziale offerto ai consumatori. (altro…)



TopNews. Cgue: carne halal non può avere etichetta “agricoltura biologica”

sabato, 2 marzo, 2019

La carne halal non può avere l’etichetta europea “agricoltura biologica”. Il logo di produzione biologica europeo non può essere apposto a carni provenienti da una macellazione rituale – quella che rispetta le prescrizioni di alcuni riti religiosi, in questo caso quelli considerati leciti dall’Islam – perché questa pratica “non rispetta le norme più elevate in materia di benessere degli animali”. Questa la pronuncia che arriva oggi dalla Corte di Giustizia dell’Unione europea. (altro…)



TopNews. Copyright, Commissione giuridica del Parlamento Ue trova accordo

sabato, 2 marzo, 2019

La Commissione giuridica del Parlamento europeo (Juri) ha approvato il testo della riforma del copyright. L’accordo è stato raggiunto con 16 voti a favore e 9 contrari. Il voto sulla riforma del diritto d’autore online – l’accordo raggiunto fra i negoziatori del Parlamento europeo e del Consiglio sulla legislazione vuole garantire che i diritti e gli obblighi della legge sul copyright si applichino anche a Internet – deve ora essere sottoposto al via libera definitiva in Plenaria, probabilmente ad aprile. (altro…)



Disinformazione & elezioni, Ue: “Facebook, Google e Twitter devono fare di più”

venerdì, 1 marzo, 2019

La preoccupazione delle istituzioni europee è quella di garantire “l’integrità delle elezioni” del Parlamento europeo. Dunque tutelare le prossime consultazioni di maggio dal rischio di disinformazione, fake news, manipolazione del dibattito pubblico, interferenze esterne. Per questo la Commissione europea continua a chiedere un maggiore impegno alle piattaforme online che hanno firmato il Codice di buone pratiche qualche mese fa. (altro…)



Cgue: consumatori-Amazon, telefono non è obbligo ma comunicazione sì

giovedì, 28 febbraio, 2019

Una piattaforma di eCommerce come Amazon non può essere obbligata a mettere a disposizione del consumatore un numero di telefono. Al consumatore deve essere garantita, però, una pluralità di scelte fra mezzi di comunicazione – fax, telefono, email, chat – e il contatto deve essere rapido, efficace e trasparente. (altro…)



Europe CARES, Commissione Ue: istruzione inclusiva per i bambini con disabilità

mercoledì, 27 febbraio, 2019

Scopo dell’iniziativa è garantire: “Il diritto all’istruzione inclusiva dei bambini e degli adulti con disabilità all’interno dell’Unione europea”. Come si afferma nell’iniziativa, pur se “oltre 70 milioni di cittadini dell’UE hanno una disabilità e 15 milioni di bambini hanno esigenze educative speciali”, molti “incontrano ostacoli eccessivi nell’esercizio del loro diritto a un’istruzione inclusiva di qualità”. (altro…)



TopNews. Welcoming Europe, successo Italia. “Siamo noi l’Europa che accoglie”

sabato, 23 febbraio, 2019

Oltre 65.000 firme raccolte in Italia, ben diecimila in più di quelle previste come quota minima per il nostro Paese, per “Welcoming Europe. Per un’Europa che accoglie”: l’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) rivolta alla Commissione Ue per cambiare alcune norme in materia di tutela dei diritti e migrazioni, lanciata il 20 aprile 2018. Oggi, presso l’Aula dei Gruppi della Camera dei deputati, si è svolto l’evento di chiusura, con una rivendicazione chiara: “Siamo noi l’Europa che accoglie!”. (altro…)



TopNews. Cure mediche, Eurostat: sono un peso per il 29% degli italiani

sabato, 23 febbraio, 2019

Quanto pesano le cure mediche sul budget delle famiglie? Più delle metà dei cittadini in Europa (55%) dichiara che l’importo che la propria famiglia deve pagare per le cure e l’assistenza medica non rappresenta un onere finanziario per il budget familiare. Di contro, il 34% dice che il costo dell’assistenza sanitaria è in qualche modo onerosa, mentre l’11% le percepisce come un pesante fardello finanziario sul bilancio familiare. In Italia le cure sanitarie rappresentano un forte onere finanziario per il 29% dei cittadini. (altro…)



Europee 2019: studenti Liceo “Francesco Vivona” incontrano Antonio Longo

venerdì, 22 febbraio, 2019

Nell’ambito del Programma Your Europe, You say, realizzato ogni anno dal Comitato economico e sociale europeo (CESE) in tutti i Paesi dell’Unione con il coinvolgimento degli studenti delle scuole superiori, lunedi 25 febbraio alle ore 11, il Liceo Ginnasio Statale “Francesco Vivona” di Roma accoglierà Antonio Longo,consigliere CESE membro del Comitato economico e sociale europeo, per prepararsi alla plenaria dei giovani che si terrà a Bruxelles il 21 e 22 marzo prossimi. (altro…)