1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Sanità’

Federalismo in sanità, Cittadinanzattiva: non sempre al Nord va meglio che al Sud

giovedì, 18 ottobre, 2018

Per un intervento di protesi d’anca si attende di più in Veneto che in Calabria e per una coronarografia più in Piemonte che in Abruzzo. Ma in materia di inadempienza rispetto all’erogazione dei LEA: restano indietro la Calabria e la Campania che si attesta sul punteggio più basso. E’ il Veneto la Regione. Lo rileva il VI Osservatorio civico sul federalismo in sanità presentato oggi da Cittadinanzattiva che chiede un tavolo sull’autonomia differenziata. (altro…)



Manovra, Federconsumatori su liste attesa: sanità come una cenerentola

mercoledì, 17 ottobre, 2018

La Legge di bilancio 2019 approvata nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri prevede un fondo da 50 milioni per le regioni per gli interventi di abbattimento delle liste d’attesa. Uno stanziamento apprezzabile, secondo Federconsumatori, che sottolinea come si tratti di “mera intenzione”. Suddividendo i 50 milioni annui per le venti regioni, per le 100 province alla fine rimangono solo briciole – spiega l’associazione – Considerando l’entità complessiva della manovra, i 50 milioni annui stanziati rischiano di essere soltanto uno specchietto per le allodole. (altro…)



Decreto fiscale, semplificazione e legge di bilancio, il CdM approva

martedì, 16 ottobre, 2018

Ieri sera alle 19.31 il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto in materia fiscale, il decreto che introduce disposizioni per la deburocratizzazione, la tutela della salute, le politiche del lavoro e la legge di bilancio. “Si tratta di una manovra frutto di un lavoro meritato e di tanti incontri. Abbiamo elaborato un progetto di politica economica che serve al Paese”, ha dichiarato il premier Giuseppe Conte. Si inizia a smontare mattone per mattone la riforma Fornero, ok alla quota 100, parte la panificazione tra italiani ed Equitalia, tagli alle pensioni d’oro e agli sprechi della politica e più tasse sul gioco d’azzardo.

(altro…)



Nasce la casa del Supereroe, per l’accoglienza dei pazienti del Bambino Gesù

martedì, 9 ottobre, 2018

Nasce una nuova casa per l’accoglienza di pazienti e famiglie dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Si chiama “La Casa del SuperEroe” ed è stata realizzata dall’associazione “Un… due… tre… Alessio” Onlus, con il sostegno di Sorgenia e RFI – Rete Ferroviaria Italiana che ha messo a disposizione l’appartamento in zona Roma – Ostiense. (altro…)



Liste di attesa, Min. Salute: informazione e ascolto al numero 1500

martedì, 9 ottobre, 2018

Parte oggi in via sperimentale il numero di pubblica utilità 1500 sul tema delle liste di attesa. Dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 16.00, risponde il personale sanitario per informare sulle modalità di accesso alle prestazioni garantite dal Servizio sanitario nazionale e raccogliere eventuali segnalazioni sulle esperienze dei cittadini. Il progetto ha visto la collaborazione di Cittadinanzattiva che ha testato il servizio insieme ai suoi volontari in tutte le regioni d’Italia. (altro…)



Influenza, dal 15 ottobre al via il sistema di sorveglianza InfluNet

lunedì, 8 ottobre, 2018

Le istituzioni cominceranno a monitorare la stagione influenzale 2018/2018 da lunedì 15 ottobre, quando partirà la raccolta delle segnalazioni dei casi di sindrome simil influenzale, che andrà avanti (salvo emergenze epidemiologiche) fino a domenica 28 aprile 2019. Il protocollo InfluNet per la stagione 2018-2019 , informa il Ministero della Salute, non prevede novità sostanziali rispetto alla precedente stagione influenzale. (altro…)



La bussola dei diritti. Dispositivi medici e detrazioni fiscali: come usufruirne

lunedì, 1 ottobre, 2018

Tra difficoltà, ritardi e costi elevati dei farmaci e di alcuni esami, sempre più spesso i cittadini lamentano una difficoltà oggettiva di accesso al servizio sanitario pubblico, dove le principali problematiche in quest’ambito afferiscono alle liste d’attesa e alle esenzioni dei ticket, rispettivamente con un dato stabile al 54,1% per le prime e un aumento dal 30,5% del 2015 al 37,5% del 2016 per le seconde. (altro…)



Obbligo vaccinale, Ministro Grillo: sì per morbillo, per esavalente raccomandazione

mercoledì, 26 settembre, 2018

Sui vaccini, il Ministro della Salute, Giulia Grillo chiarisce: “Noi non siamo contro i vaccini” ma per “utilizzare lo strumento dell’obbligo in maniera intelligente, obbligando i cittadini laddove è necessario, sicuramente per il morbillo. A differenza di altre patologie, dove è sufficiente la raccomandazione, come fanno altri Paesi, ad esempio “per l’esavalente”. Intervenendo ieri alla trasmissione de LA7 “L’Aria che Tira”, il Ministro ha tenuto a precisare che “Noi ci siamo opposti al decreto Lorenzin, non perché siamo contro ai vaccini”. (altro…)



Sanità, Cittadinanzattiva: avanti su abrogazione superticket

giovedì, 20 settembre, 2018

Avanti sull’abrogazione del superticket in sanità. Per garantire accesso alle cure e perché, anche a livello economico, questo ha portato a una riduzione delle entrate del Servizio Sanitario Nazionale, mentre il livello di spesa sanitaria privata si attesta ormai al 23%. Questa la posizione espressa da Cittadinanzattiva. La proposta è quella fatta sul Fatto Quotidiano dal Ministro della Salute Giulia Grillo, ripresa da Quotidiano Sanità: “Stiamo lavorando all’abolizione del superticket e poi vogliamo rimodulare i ticket aiutando le fasce più deboli”. (altro…)



Povertà sanitaria, parte a Roma la “farmacia di strada”

mercoledì, 19 settembre, 2018

Contro la rinuncia alle cure e la povertà sanitaria parte a Roma il progetto sperimentale “Farmacie di strada”. “Abbiamo cura di loro” è lo slogan che battezza l’iniziativa, che prevede l’apertura di due farmacie per la distribuzione di farmaci donati da privati e da aziende. Un presidio sarà a Tor Bella Monaca, il secondo in piazza San Pietro. L’iniziativa è proposta dall’Istituto di Medicina Solidale Onlus (IMES) e sostenuta da Assogenerici in partnership Fondazione Banco Farmaceutico (FBF), l’associazione Banco Farmaceutico Research (BFR) e la Federazione nazionale degli Ordini dei farmacisti (FOFI). (altro…)



Sanità, Cittadinanzattiva Lazio lancia “Cura di coppia” fra medici e pazienti

martedì, 18 settembre, 2018

Accesso alle prestazioni, assistenza territoriale, informazione e documentazioni sono le tre aree più critiche della sanità del Lazio segnalate dai cittadini a Cittadinanzattiva. In aumento sono le segnalazioni che riguardano liste di attesa per visite specialistiche e per esami diagnostici, costo dei ticket, mancata esenzione dal ticket. In questo contesto Cittadinanzattiva Lazio lancia la campagna “Cura di coppia” per “mettere al centro la relazione tra medico e paziente che è, e deve tornare a essere, “tempo di cura” qualificato e qualificante per i professionisti e per i cittadini stessi”. (altro…)



Farmacie di strada, Assogenerici: la sanità non può lasciare indietro nessuno

martedì, 18 settembre, 2018

“Il progresso vero non lascia indietro nessuno”. Lo ha dichiarato Enrique Häusermann, presidente Assogenerici, nella relazione all’Assemblea pubblica delle industrie dei farmaci generici e biosimilari in programma oggi a Roma. “Abbiamo cura di loro” è lo slogan che battezza il progetto sperimentale “Farmacie di strada”, proposto dall’Istituto di Medicina Solidale Onlus (IMES) e sostenuto da Assogenerici in partnership con la Fondazione Banco Farmaceutico (FBF), l’associazione Banco Farmaceutico Research (BFR) e la Federazione nazionale degli Ordini dei farmacisti (FOFI). (altro…)



Vaccini, è ancora scontro. Ministro Grillo: “Allo studio ddl con obbligo flessibile”

lunedì, 6 agosto, 2018

Di certo, c’è la confusione. La volontà di rimettere mano alla legge sull’obbligatorietà dei vaccini, facendo slittare di un anno l’obbligo vaccinale per l’ingresso dei bambini ai nidi e alle materne, è solo uno dei passaggi di una questione che è tornata ad animare il dibattito pubblico ed è diventata nuova occasione di lotta politica. Un tema, quello dei vaccini, che comunque segnala anche grande caos sotto il cielo estivo: perché se il milleproproghe non viene approvato in tempo, si torna all’autocertificazione. Perché l’autocertificazione non garantisce nulla. (altro…)



Salute: slitta di un anno l’obbligo di vaccinazione per iscrizione a scuola

venerdì, 3 agosto, 2018

È stato rinviato di un anno l’obbligo di vaccinazione per l’iscrizione a scuola. Due emendamenti al decreto Milleproproghe, approvati in Commissione Affari Costituzionali al Senato, uno della Lega e uno dei 5 Stelle, prevedono che le disposizioni della legge sull’obbligatorietà dei vaccini “si applicano a decorrere dall’anno scolastico e dal calendario annuale 2019/2020″. I bambini non vaccinati non saranno dunque esclusi per il prossimo anno dalle scuole dell’infanzia e i genitori non saranno obbligati a fornire i certificati di vaccinazione per l’iscrizione. (altro…)



Sanità, Cittadinanzattiva: sui LEA inadempienti Campania e Calabria

martedì, 31 luglio, 2018

In sanità ci sono ancora troppe disuguaglianze fra Regione e Regione. La forbice che c’è nell’erogazione dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) è di 85 punti fra la prima e l’ultima. La situazione nei Lea va migliorando, perché da 5 Regioni inadempienti nel 2015 si è passati a 2 nel 2016, ma bisogna fare di più per garantire che la salute sia uguale per tutti. A dirlo è Cittadinanzattiva, che ha diffuso i dati provvisori del monitoraggio Lea 2016 del Ministero della Salute, contenuti nel Rapporto di Coordinamento di Finanza Pubblica 2018 della Corte dei Conti. (altro…)



Ticket sanitari, Gimbe: quasi 50 euro pro-capite con rilevanti differenze regionali

giovedì, 19 luglio, 2018

Ammonta a 2.900 milioni di euro l’incasso delle Regioni per i ticket sanitari dell’anno 2017 che corrispondono ad una quota pro-capite di € 47,6: in particolare, € 1.549 milioni (€ 25,5 pro-capite) sono relativi ai farmaci e € 1.336,6 milioni (€ 22,1 pro-capite) alle prestazioni di specialistica ambulatoriale, incluse quelle di pronto soccorso. (altro…)



TopNews. Vaccini: a settembre tutti in classe. ISS: mantenere soglie di sicurezza

sabato, 7 luglio, 2018

In attesa di mettere a punto l’Anagrafe nazionale vaccini, il Ministero della Salute e dell’Istruzione danno il via libera ad entrare in classe a tutti i bambini e ragazzi. Condizione necessaria e sufficiente per accedere alle lezioni dell’anno scolastico 2018-2019 sarà quella di presentare un’autocertificazione entro il termine del 10 luglio. La circolare emanata ieri dai due Ministeri prevede che per i minori da 6 a 16 anni, quando non si tratta di prima iscrizione scolastica, resta valida la documentazione già presentata per l’anno scolastico 2017-2018. (altro…)



TopNews. Superticket addio in Emilia-Romagna. Tagli in Lombardia e Abruzzo

sabato, 7 luglio, 2018

Dal primo gennaio 2019 niente più superticket sanitario in Emilia-Romagna. La Regione ha deciso di abolire la tassa aggiuntiva su acquisto farmaci e prestazioni specialistiche, che rimarrà solo per i redditi più alti. Dalla stessa data addio anche al pagamento del ticket base da 23 euro sulle prime visite per famiglie con due o più figli. Tagli sul superticket ci saranno anche in altre regioni. In Lombardia è previsto un dimezzamento del ticket sanitario regionale, mentre in Abruzzo ci sarà l’abrogazione sui redditi bassi e la riduzione a 5 euro su quelli fino a 30 mila euro. (altro…)



Istruzione e Salute, Fimmg e Fimp: “Non ghettizzare studenti immunodepressi”

venerdì, 6 luglio, 2018

“Inclusione scolastica di bambini immunodepressi. Su questo tema speravamo di sentire almeno una parola dai ministri competenti, una parola che andasse nel senso delle nostre, molte, richieste. La nostra opinione è infatti che includere alcuni non debba mai significare ghettizzare altri”. (altro…)



Vaccini, Ministero Salute-Miur: per iscriversi a scuola basterà autocerficazione

mercoledì, 4 luglio, 2018

A settembre, tutti in classe, con vaccini o senza: basterà portare un’autocertificazione delle avvenute vaccinazioni e non – come previsto dalla legge – la certificazione di avvenuta vaccinazione da parte della Asl la cui scadenza di presentazione era prevista per il 10 luglio 2018. È questo il contenuto di un provvedimento amministrativo tra il Ministero della Salute e quello dell’Istruzione che permetterà a tutti di iniziare regolarmente le lezioni, aggirando quindi le prescrizioni al momento previste dal decreto Lorenzin che rimane comunque in vigore. (altro…)



Ticket, Cittadinanzattiva: bene proposte Ministro Grillo ma si consulti società civile

martedì, 19 giugno, 2018

Liste d’attesa, i ticket troppo costosi su farmaci e prestazioni sanitarie sono solo alcuni degli ostacoli che bloccano l’accesso alle cure ad una parte sempre più consistente della popolazione italiana e il nuovo Ministro della Sanità, Giulia Grillo, afferma di voler fare molto a riguardo. (altro…)



Liste d’attesa, Ministero Salute chiede informazioni urgenti alle Regioni

venerdì, 15 giugno, 2018

Liste d’attesa fra le prime azioni del Ministero della Salute. Il ministro Giulia Grillo ha chiesto informazioni urgenti alle Regioni e alle Province autonome in vista del Piano nazionale per il governo delle liste d’attesa. Gli obiettivi sono riduzione dei tempi d’attesa per l’accesso alle prestazioni sanitarie, massima trasparenza e sicurezza delle cure, equità e uniformità in tutta Italia, nessun onere aggiuntivo per gli assistiti, controllo puntuale del corretto svolgimento della libera professione da parte dei medici. (altro…)