1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Elettricità e gas’

Energia, SEN: Italia fuori da carbone nel 2025. Ambientalisti: puntare su rinnovabili

venerdì, 10 novembre, 2017

Italia via dal carbone entro il 2015: è questo l’obiettivo fissato dal Governo con la Strategia Energetica Nazionale (SEN). Grazie alla SEN, l’Italia dovrebbe riuscire a colmare il gap di prezzo dell’energia allineandosi ai livelli europei, mentre sul piano della sicurezza si punta a migliorare la flessibilità del sistema. Fondamentale risulta poi il vantaggio ambientale che porterebbe il Paese a superare gli obiettivi europei fissati per il 2030 dalla COP21 e dalla Road Map 2050. (altro…)



Maxi bollette e conguagli, Associazioni Consumatori chiedono stop della legge

sabato, 30 settembre, 2017

È diventata una priorità assoluta risolvere il problema delle maxi bollette, ovvero quei conguagli fatti spesso sulla base di consumi stimati e non effettivi, che arrivano in fattura al consumatore. Si tratta in molti casi di bollette anche di svariate migliaia di euro, oltre che per i privati cittadini, per le piccole e medie imprese che si sono ritrovate in seria difficoltà a causa di maxi conguagli non sostenibili. (altro…)



Nuove fonti energetiche, Adiconsum: la rivoluzione è già arrivata

martedì, 13 giugno, 2017

L’efficienza energetica e la produzione di energia attraverso fonti rinnovabili rappresentano senza ombra di dubbio la vera rivoluzione che i consumatori possono mettere in atto. (altro…)



TopNews / Telemarketing, Enel: stop al teleselling per i nuovi clienti

sabato, 27 maggio, 2017

Stop al telemarketing aggressivo e alle chiamate moleste per conquistarsi nuovi clienti. La mossa è stata annunciata da Enel, che dal 1° giugno non ricorrerà più al telefono per stipulare nuovi contratti di elettricità e gas. Niente teleselling per i potenziali nuovi clienti sul mercato: saranno contatti solo i consumatori che già sono clienti di Enel Energia. Una decisione che è stata accolta con favore da parte delle associazioni dei consumatori. (altro…)



Energia, Eni e Consumatori: firmato protocollo per prevenire i contratti non richiesti

venerdì, 26 maggio, 2017

Si corre ai ripari sui contratti non richiesti nel settore dell’energia. Eni e le associazioni dei consumatori del Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti (CNCU) hanno firmato un protocollo per prevenire le attivazioni contrattuali non richieste. Ci sarà un Osservatorio congiunto fra Eni e Consumatori che dovrà contribuire a prevenire questo fenomeno rafforzando la tutela dei consumatori e la reputazione aziendale. (altro…)



Energia e dati personali: esposto MDC

martedì, 16 maggio, 2017

Dopo l’apertura dell’indagine Antitrust per comportamenti anticoncorrenziali nei confronti di Enel, ACEA e A2A, il Movimento difesa del cittadino denuncia anche possibili violazioni in materia di tutela della privacy da parte dellle stesse aziende. (altro…)



Energia elettrica, Antitrust contro Enel, A2A e Acea

sabato, 13 maggio, 2017

In vista della fine del mercato tutelato dell’energia, le aziende si stanno “portando avanti” col lavoro e stanno cercando di acquisire clienti spostando al libero mercato i clienti serviti in maggior tutela. E per farlo, approfitterebbero della loro posizione di mercato, sfruttando le informazioni dei clienti già in loro possesso e vantando loro affidabilità e risparmi che altri operatori non potrebbero garantire. Questo il motivo per cui l’Antitrust ha aperto tre istruttorie nei confronti di Enel, A2A e Acea contestando loro condotte anticoncorrenziali nel mercato della vendita di energia elettrica. (altro…)



Energia elettrica, Konsumer: “Bene azione Antitrust”

venerdì, 12 maggio, 2017

“Abbiamo più volte evidenziato i rischi della completa apertura alla concorrenza in un mercato come quello italiano”, dice Konsumer Italia di fronte alla notizia dell’avvio, da parte dell’Antitrust, di istruttorie nei confronti di Enel, A2A ed Acea. L’Autorità contesta loro condotte anticoncorrenziali nel mercato dell’energia elettrica: cercherebbero di sfruttare il vantaggio competitivo che hanno sul mercato, questa l’ipotesi, per acquisire clienti spostando al libero mercato i clienti serviti in maggior tutela, e per farlo sfrutterebbero le informazioni dei clienti già in loro possesso, vantando loro affidabilità e risparmi che altri operatori non potrebbero garantire. (altro…)



Sorgenia lancia la Bolletta 2.1: a misura di cliente, emoticon comprese

mercoledì, 10 maggio, 2017

Quante volte i consumatori sono letteralmente impazziti davanti alla lettura di una bolletta di luce e gas? Alla ricerca di chiarezza e trasparenza, Sorgenia è andata alla ricerca della “bolletta perfetta” coinvolgendo un campione di italiani e le associazioni dei consumatori. Dal suo lavoro è nata la nuova Bolletta 2.1 che promette di essere chiara, trasparente e a misura di cliente, capace di comunicare subito le informazioni importanti. Come? Ci saranno grafici, disegni e icone per una lettura più facile e immediata. (altro…)



Rinnovabili, MISE: pronto decreto per diffusione nelle isole minori

venerdì, 5 maggio, 2017

Via libera al percorso per rendere le fonti rinnovabili l’asse principale del sistema energetico di 20 isole italiane minori non interconnesse alla rete elettrica del continente. Lo stabilisce un decreto del Ministero dello Sviluppo economico. (altro…)



Ddl concorrenza, Governo chiede la fiducia. Consumatori: “Legge per le aziende”

mercoledì, 3 maggio, 2017

“Una legge scritta per le aziende, e non per i cittadini”: così Federconsumatori e Adusbef di fronte al ddl concorrenza e ai suoi sviluppi. Il Governo ha chiesto il voto di fiducia per il disegno di legge di conversione del decreto legge sulla concorrenza: questa mattina in Senato si è svolta la discussione generale sulla questione di fiducia, e come stabilito dalla Conferenza dei Capigruppo, la seduta riprenderà alle 15 con le dichiarazioni di voto mentre la votazione per appello nominale partirà alle 16,40. Il ddl dovrà poi tornare alla Camera. Ma non piace alle associazioni dei Consumatori. (altro…)



HC Casa&Condominio. Contatore del gas nuovo e consumi non dovuti

martedì, 2 maggio, 2017

Nuovo numero della rubrica “HC Casa&Condominio” grazie alla quale, con la collaborazione di “Condominio Web” portiamo alla vostra attenzione interessanti sentenze e informazioni che riguardano la gestione delle nostre abitazioni e non solo. Oggi ospitiamo un articolo che parte da un suggerimento datoci dall’Avvocato Maurizio Tarantino e dall’Avvocato Alessia Zittignani che ci parla di costi esorbitanti delle bollette del gas a seguito di un cambio di contatore. (altro…)



Bollette energia, no a commissioni per pagamento online. AGCM multa Engie Italia

venerdì, 28 aprile, 2017

No alle commissioni per il pagamento online con carta di credito delle bollette elettriche. L’Antitrust ha sanzionato per 200 mila euro Engie Italia Spa  (già GDF Suez Energie s.p.a.) per pratica commerciale scorretta perché l’azienda applicava una commissione, di importo variabile da 1,5 a 5 euro, per il pagamento online delle bollette elettriche e del gas attraverso carta di credito.
E poiché la pratica è diffusa anche fra altri operatori, ha aperto cinque nuovi procedimenti nei confronti di di Edison Energia, Green Network, Sorgenia, E. On Energia e A2A Energia. (altro…)



Elettricità, Autorità Energia: in aumento i piccoli impianti di produzione

mercoledì, 26 aprile, 2017

Aumentano i piccoli impianti di produzione di elettricità, quasi 700 mila nel 2015, e di questi poco meno dell’80% è alimentati da fonti rinnovabili. Coprono oltre il 22% della produzione nazionale totale. “Prosegue quindi l’evoluzione del sistema elettrico nazionale, passato da pochi impianti di taglia più elevata a numerosi impianti di dimensione ridotta che sfruttano le fonti rinnovabili diffuse e creano maggiore efficienza energetica anche grazie alla cogenerazione”: è questa la fotografia dell’Autorità per l’energia nel suo “Monitoraggio dello sviluppo degli impianti di generazione distribuita per l’anno 2015”, pubblicato sulla base dell’analisi degli ultimi dati disponibili. (altro…)



Ddl concorrenza in Senato. Energia, UNC: “No mercato sulle tasche delle famiglie”

giovedì, 20 aprile, 2017

È approdato in Senato il ddl concorrenza. L’esame proseguirà la prossima settimana, ma poiché il ddl è stato leggermente modificato dovrà tornare alla Camera, dove il voto è previsto nei primi giorni di maggio. Questo almeno dovrebbe essere il calendario della Legge annuale per il mercato e la concorrenza, varata ormai due anni fa ma finita nell’impasse dei lavori parlamentari. Il testo contiene il rinvio di un anno – a luglio 2019 – della fine del mercato tutelato dell’energia. L’Unione Nazionale Consumatori parte dalle parole del relatore del ddl per contestare l’attuale assetto del mercato. (altro…)



Sisma, Autorità vara agevolazioni su bollette di energia e acqua

giovedì, 20 aprile, 2017

Nelle bollette di energia e acqua saranno azzerati per 36 mesi i costi per le tariffe di rete e gli oneri di sistema, mentre alla ripresa della fatturazione si dovrà rateizzare su due anni: questo il provvedimento preso dall’Autorità per l’energia, che dopo la sospensione di sei mesi del pagamento delle bollette di energia elettrica, gas e acqua decisa subito dopo i terremoti che hanno colpito il Centro Italia (del 24 agosto e successivi), ha disposto nuove agevolazioni. Queste sono destinate alle popolazioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, come identificate dai provvedimenti delle autorità. (altro…)



Energia, lettera aperta di Paolo Landi (Fond. Consumo Sostenibile) a Matteo Renzi

mercoledì, 19 aprile, 2017

Slitta al 2019 la fine del mercato tutelato dell’energia. Sarà infatti prolungato fino a giugno 2019 il sistema con tariffe fissate dall’Autorità per l’energia, che da un’analisi della stessa Authority sono risultate generalmente più convenienti rispetto a quelle che i consumatori riescono a spuntare sul libero mercato. Senza contare il fatto che le famiglie si sono dimostrate restie ad abbandonare il mercato tutelato. Su questo tema si sono espresse diverse associazioni dei consumatori. E su questo tema il presidente della Fondazione Sviluppo Sostenibile Paolo Landi ha deciso di scrivere una lettera aperta a Matteo Renzi, che pubblichiamo di seguito come contributo al dibattito sul mercato dell’energia. (altro…)



Acea cambia il contatore ma non azzera i consumi. MDC ottiene condanna

martedì, 18 aprile, 2017

Acea cambia il contatore del gas ma i consumi, invece che ripartire da zero, vengono addizionati dal gestore ai vecchi dati, senza soluzione di continuità. E l’utente si ritrova con consumi stratosferici in bolletta: oltre 2.000 mc di gas a fronte di un consumo reale di meno di 400. (altro…)



Mercato dell’energia, Feder: più concorrenza non è uguale a più convenienza

martedì, 11 aprile, 2017

In 20 anni gas ed energia elettrica fanno registrare aumenti da record. Dal 1996 al 2016 il costo delle due risorse energetiche è aumentato rispettivamente del 52,44% e del 74,5%. Lo rileva Federconsumatori che ha presentato questa mattina i dati sull’andamento delle tariffe dell’energia elettrica e del gas, sia sul mercato libero che su quello tutelato. Nel dettaglio, nel 2016, la spesa di una famiglia media è stata di 1.124 euro annui per il gas (con un consumo di 1400 mc) e di 498 euro per l’energia elettrica (per un consumo di 2700 Kwh). (altro…)



Energia, Codici vs Autorità sul ripristino veloce per contratti non richiesti

martedì, 11 aprile, 2017

I contratti “non aderenti alle regolazione” sono solo un eufemismo per non dire “contratti non richiesti”, dice il Codici di fronte alle novità in tema di contratti annunciate dall’Autorità per l’energia. Dal primo maggio entrano infatti in vigore le nuove regole dell’Autorità: nel caso in cui il passaggio ad un nuovo fornitore di energia elettrica o gas avvenga senza rispettare le regole preventive per la conferma del contratto, dopo il reclamo il cliente potrà aderire in modo volontario alla procedura di ripristino veloce per tornare al vecchio fornitore. Il Codici è piuttosto critico: se è vero che, come dice l’Autorità, il venditore prima dell’attivazione deve rispettare misure precise a conferma del contratto – la copia del contratto firmato o la sua conferma su supporto durevole – queste “non sono delle novità, in quanto integrano regole preventive già previste per i venditori per garantire i clienti quando sottoscrivono un contratto fuori dai locali commerciali o per telefono”, sottolinea l’associazione. (altro…)



Autorità Energia: ripristino veloce per contratti di elettricità e gas non confermati

lunedì, 10 aprile, 2017

Per i contratti di energia e gas non confermati, i consumatori potranno aderire alla procedura di ripristino veloce per tornare al vecchio fornitore. Le nuove regole dell’Autorità energia entreranno in vigore dal primo maggio prossimo e prevedono che “nel caso in cui il passaggio ad un nuovo fornitore di energia elettrica e/o gas avvenga senza rispettare le regole preventive per la conferma del contratto, dopo il reclamo il cliente potrà aderire in modo volontario alla procedura di ripristino veloce per tornare al vecchio fornitore”. Per i clienti domestici, dunque, sarà solo su base volontaria ed esplicita l’adesione al ripristino, “una sorta di conciliazione preventiva – spiega l’Autorità – con il ritorno veloce al vecchio fornitore”. (altro…)



Bollette energia: la fine del mercato tutelato nel 2019. AACC: non va ancora bene

mercoledì, 5 aprile, 2017

Slitta di un altro anno lo stop al mercato tutelato dell’energia. Dopo l’allarme lanciato dalle associazioni dei consumatori direttamente al Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, durante la riunione che si è svolta ieri tra maggioranza e Governo, è stata accolta la richiesta di Mdp di prolungare fino a giugno 2019 il sistema con tariffe fissate dall’Autorità per l’energia. (altro…)



Energia, AACC a Gentiloni: senza mercato tutelato aumenti fino al 30%

martedì, 4 aprile, 2017

Il Ddl concorrenza non smette di preoccupare le associazioni dei consumatori: “è inaccettabile e pericolosa la possibilità che esso venga approvato nell’attuale stesura”, dicono Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Codacons, CTCU, Federazione Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Unione Nazionale Consumatori nella lettera che hanno inviato al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. (altro…)



Energia, dal 1° aprile bolletta elettricità aumenta del 2,9%, cala invece il gas

venerdì, 31 marzo, 2017

Dal prossimo 1° aprile la bolletta dell’elettricità salirà del 2,9% mentre quella del gas vedrà una diminuzione del 2,7%. Sull’andamento dell’elettricità pesano i rialzi di inizio anno registrati nel mercato all’ingresso, specialmente in quello francese. La spese per l’elettricità per la famiglia tipo si attesterà (nel periodo compreso fra l’1 luglio 2016 e il 30 giugno 2017) a poco più di 505 euro, con aumento di 3,7 euro rispetto al periodo precedente; per il gas, la spesa sarà di circa 1.029 euro, pari a circa 47 euro di risparmio. Questi i dati diffusi dall’Autorità dell’energia che ha aggiornato le condizioni economiche di riferimento per famiglie e piccoli consumatori nel mercato tutelato. (altro…)



Anigas e I-Com: il 5 aprile il convegno “Il gas naturale per un futuro sostenibile”

martedì, 28 marzo, 2017

Puntare l’attenzione sul contributo del gas naturale nel rendere i consumi delle famiglie più efficienti in una prospettiva di sostenibilità, grazie alla capillare diffusione nelle case degli italiani e alla continua evoluzione tecnologica: questo l’obiettivo del convegno che Anigas e I-Com (Istituto per la competitività) hanno organizzato per il prossimo 5 aprile a Roma. Il tema dell’appuntamento sarà infatti “Il gas naturale per un futuro sostenibile. Una soluzione efficiente per le case degli italiani”. (altro…)