1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Energia’

Oneri di sistema, Rita Dalla Chiesa tweetta: “Vergogna”. AACC: Basta costi extra

venerdì, 22 marzo, 2019

“Consumo 12 euro di elettricità e devo pagarne 68. Vergogna!”. Un tweet, e la bagarre è servita. A lamentarsi (a buona ragione) dell’incidenza degli oneri di sistema sul totale della bolletta energetica è la conduttrice televisiva Rita Dalla Chiesa che ha quindi riportato l’attenzione su un problema sollevato da tempo. “Più volte e in varie occasioni, abbiamo sottolineato l’esigenza di una revisione della struttura tariffaria, a partire dagli oneri generali di sistema, adeguandola alle scelte energetiche che il Governo si darà”, dichiara Carlo De Masi, presidente di Adiconsum nazionale. (altro…)



Corte dei conti Ue apre indagine su etichette energetiche degli elettrodomestici

giovedì, 21 marzo, 2019

La Corte dei conti europea ha intrapreso un esame delle misure attuate dall’UE per la progettazione ecocompatibile e l’etichettatura energetica dei prodotti, anche per quanto concerne gli apparecchi domestici. In particolare, valuterà il contributo di queste misure all’efficienza energetica e agli obiettivi ambientali dell’UE. (altro…)



Eni gas e luce incontra i Consumatori: mantenere “dialogo aperto e costruttivo”

martedì, 19 marzo, 2019

Eni gas e luce incontra i Consumatori e ribadisce la volontà di mantenere con loro un “dialogo aperto e costruttivo”. Così l’azienda, che oggi col suo amministratore delegato Alberto Chiarini ha incontrato a Roma i Presidenti, i Segretari e i Responsabili Energia Nazionali delle associazioni dei Consumatori che fanno parte del Consiglio Nazionale Consumatori e degli (CNCU). (altro…)



TopNews. Ue: arrivano nuove etichette energetiche

sabato, 16 marzo, 2019

La Commissione europea ha adottato sei regolamenti delegati contenenti le nuove etichettature energetiche per lavapiatti, lavatrici-asciugatrici, lampade, dispaly elettronici (inclusi schermi TV) e frigoriferi domestici e commerciali, sulla scorta del regolamento 2017/1369 che ha eliminato la scala da “A+++” a “G” introducendo quella da “A” a “G”. Un elemento di novità assoluta rispetto alla precedente etichettatura sarà la presenza di un “QR code” grazie al quale i consumatori potranno ottenere informazioni supplementari a carattere non commerciale sui prodotti che intendono acquistare. (altro…)



TopNews. Energia, ARERA: nel 2018 4,4 mln euro recuperati dalla Conciliazione

sabato, 16 marzo, 2019

Nel 2018 con le controversie risolte dal Servizio Conciliazione dell’ARERA i clienti e gli utenti finali hanno ottenuto o risparmiato oltre 4,4 milioni di euro dal contenzioso con i venditori di luce, gas e acqua, con un tempo medio di chiusura della procedura di 48 giorni. È uno dei principali risultati del “Servizio Conciliazione” illustrati nella Relazione annuale 2018 sull’attività svolta. Il Servizio Conciliazione dell’Autorità è a disposizione dei consumatori per risolvere le controversie con gli operatori e i gestori. (altro…)



Risparmio energetico, operativi i siti ENEA 2019 per ecobonus e bonus casa

lunedì, 11 marzo, 2019

Sono operativi da oggi i siti ENEA 2019 per la trasmissione dei dati per gli interventi di risparmio energetico con fine lavori nel 2019 che possono beneficiare dei cosiddetti ecobonus e/o bonus casa. I siti sono entrambi raggiungibili dalle pagine detrazionifiscali.enea.it e acs.enea.it o dalla home page ENEA enea.it. (altro…)



Luce sulla povertà energetica, Adiconsum: fenomeno europeo su cui confrontarsi

mercoledì, 6 marzo, 2019

“L’Unione europea non può permettersi di avere più del 10% della popolazione in povertà energetica. Il che significa non avere la possibilità di riscaldarsi, raffrescarsi e cucinare il proprio cibo”. È quanto ha affermato Dario Tamburrano europarlamentare M5s nel corso dell’evento “Luce sulla povertà energetica”, organizzato da Canale Energia, testata specializzata del settore energetico partner di diversi progetti europei volti alla divulgazione del fenomeno, con il sostegno di Adiconsum, associazione di consumatori costituita nel 1987 su iniziativa della CISL, presente su tutto il territorio nazionale. (altro…)



Energia, Arera a Radio 24: “A luglio partirà il Portale Consumi”

venerdì, 22 febbraio, 2019

A luglio partirà il Portale Consumi sul qualegli utenti potranno conoscere i consumi di luce e gas e verificare il proprio storico. L’annuncio è di Stefano Besseghini, presidente dell’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera) intervenuto questa mattina alla trasmissione radio Due di denari su Radio 24. “Ci sarà per l’inizio di luglio – ha annunciato Besseghini – l’attivazione del progetto Portale Consumi, quello in cui i singoli utenti possono verificare il proprio storico”. (altro…)



Elettricità, Arera: 46% famiglie è nel mercato libero

mercoledì, 20 febbraio, 2019

Il 46% delle famiglie italiane si trova nel mercato libero dell’elettricità. Un dato in crescita rispetto agli anni passati, con punte più alte in alcune regioni d’Italia e una maggiore incidenza fra i più giovani residenti al Centro Nord. Questi i dati diffusi oggi dall’Arera, l’Autorità per energia, reti e ambiente, che in un convegno a Milano ha anticipato i primi risultati del ‘Monitoraggio dei mercati retail 2018’. (altro…)



Luce e gas, CTCU: no a costi aggiuntivi per bollette cartacee

venerdì, 8 febbraio, 2019

No a costi aggiuntivi per le bollette cartacee di luce e gas. Qualche volta le società energetiche prevedono oneri di uno o due euro se la bolletta viene inviata su carta. Ma il CTCU – Centro Tutela Consumatori e Utenti di Bolzano ricorda che proprio negli ultimi mesi l’Autorità di regolazione per energia reti e ambienti, Arera, ha adottato alcuni provvedimenti anche sanzionatori verso le società energetiche che applicavano ai propri clienti sovrapprezzi per l’invio delle fatture cartacee. (altro…)



GSE: nel 2017 più rinnovabili nel sistema energetico nazionale

giovedì, 7 febbraio, 2019

Nel 2017 si consolida il peso delle rinnovabili nel sistema energetico nazionale. La quota dei consumi energetici complessivi coperta da fonti energetiche rinnovabili (FER) è pari al 18,3%, un valore superiore sia al dato 2016 (17,4%) sia – per il quarto anno consecutivo – al target assegnato all’Italia dalla Direttiva 2009/28/CE per il 2020 (17,0%). È quanto emerge dal rapporto “Energia da fonti rinnovabili in Italia – 2017” pubblicato oggi dal GSE. (altro…)



Energia: commissario Arera Clara Poletti eletta alla presidenza Agenzia Acer

mercoledì, 23 gennaio, 2019

Clara Poletti, componente del Collegio dell’Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, è stata nominata per l’Italia Presidente del Comitato dei regolatori di ACER, l’Agenzia europea per la cooperazione delle Autorità nazionali dell’energia, istituita nell’ambito del Terzo pacchetto energia. (altro…)



TopNews. Mercato energia, Agcm: multa Enel e Acea per condotte abusive

sabato, 12 gennaio, 2019

Multa milionaria da capogiro, quella che si è scagliata contro i gruppi Enel e Acea. In una nota diffusa nella serata di ieri, l’Antitrust ha resa noto che nella riunione del 20 dicembre 2018 che l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato per oltre 93 milioni di euro il gruppo Enel e per oltre 16 milioni di euro il gruppo Acea. (altro…)



Bonus energia, Federconsumatori: mancata erogazione automatica è inspiegabile

venerdì, 11 gennaio, 2019

È “inspiegabile” la scelta di non introdurre l’erogazione automatica del bonus idrico, luce e gas, specialmente alla luce della “crescente povertà energetica” esistente in Italia. È quanto ribadisce Federconsumatori dando la notizia che, la prossima settimana, in Commissione Attività produttive alla Camera sarà votata la risoluzione per impegnare il Governo a intervenire sugli oneri di sistema. Nell’atto ci dovrebbero essere l’albo dei venditori, la verifica dei comportamenti scorretti, meccanismi di garanzia per la morosità e un tavolo tecnico con la partecipazione dei consumatori. (altro…)



Multe a Enel e Acea, Aiget: serve Albo dei venditori e campagna di comunicazione

giovedì, 10 gennaio, 2019

I maggiori rischi per i consumatori non derivano dal superamento dei prezzi regolati ma dalle scelte di politica energetica e dal mancato rispetto delle leggi a tutela della concorrenza. Così Aiget, Associazione italiana di grossisti di energia e trader, commenta la sanzione dell’Antitrust nei confronti di Acea e di Enel. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha sanzionato per oltre 93 milioni di euro il gruppo Enel e per oltre 16 milioni di euro il gruppo Acea. I motivi che hanno portato alla sanzione riguardano l’aver abusato della propria posizione dominante nei mercati della vendita di energia elettrica in cui offrono il servizio pubblico di maggior tutela, servizio destinato a essere eliminato entro il 1° luglio 2020 con l’affermazione di un unico mercato nazionale della vendita di energia elettrica completamente liberalizzato. (altro…)



Mise: inviata a Bruxelles la proposta di Piano nazionale energia e clima

martedì, 8 gennaio, 2019

È stata inviata a Bruxelles la proposta di Piano nazionale integrato per l’energia e il clima. Il Ministero dello Sviluppo economico, informa una nota, ha inviato oggi alla  Commissione europea la proposta di Piano nazionale integrato per l’Energia e il Clima (PNIEC), come previsto dal Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla Governance dell’Unione dell’energia. (altro…)



Autorità energia, tutte le novità del 2019: elettricità, gas e rifiuti, cosa ci attende?

giovedì, 3 gennaio, 2019

Dopo il blocco degli oneri elettrici applicato dall’ARERA nel secondo semestre 2018, la loro piena riattivazione consente per il 2019 di riportarli in equilibrio, senza alcun aumento per il prossimo trimestre della spesa per l’energia elettrica, in riduzione del -0,08% per la “famiglia tipo” in tutela. Il più ampio utilizzo negli ultimi 2 trimestri del 2018 degli strumenti a disposizione dell’Autorità ha permesso di tutelare i consumatori, limitando la volatilità della spesa della bolletta. (altro…)



Energia, monitoraggio retail 2017 di ARERA: più clienti nel mercato libero

giovedì, 3 gennaio, 2019

Continua ad aumentare la quota dei clienti che scelgono il mercato libero per le forniture di energia elettrica e gas naturale. È quanto emerge dai risultati del Rapporto sul funzionamento dei mercati della vendita di energia elettrica e gas alla clientela di massa, pubblicato dall’ARERA. Il tasso di uscita dal servizio di maggior tutela segna un’inversione di tendenza rispetto alle diminuzioni degli ultimi anni, attestandosi al 4,4%, con un incremento di 1,1% rispetto all’anno precedente. (altro…)



Energia, Arera: Portale Offerte, presto tutte le proposte del mercato libero

lunedì, 17 dicembre, 2018

Il Portale Offerte è pronto per il confronto di tutte le proposte del mercato libero dell’energia. Sono oltre 3.500 le proposte già presenti. Si potranno confrontare anche le offerte congiunte di luce e gas. La novità arriva con la fine, questo mese, della terza fase di sviluppo del Portale Offerte, il sito dell’Arera (l’Autorità per l’energia), gestito da Acquirente Unico, pubblico e indipendente, che dallo scorso luglio permette a famiglie e piccole imprese di confrontare e scegliere in modo semplice le offerte di luce e gas. (altro…)



Condomini green, la sfida di Legambiente: ogni anno 30mila edifici riqualificati

giovedì, 6 dicembre, 2018

Case colabrodo, energivore, poco green e costruite nel dopoguerra con materiali e tecniche che avevano una scarsa attenzione all’efficienza dei sistemi di riscaldamento. E poi ci sono cittadini spesso poco attenti e informati sulle caratteristiche della propria abitazione, come l’indicazione della certificazione energetica dell’immobile, o distratti nel momento in cui acquistano un elettrodomestico senza tener conto della classe energetica che aiuterebbe a ridurre il costo della bolletta. (altro…)



Povertà economica, AACC al Governo: attribuzione automatica del bonus energia

mercoledì, 5 dicembre, 2018

Il 16,1% della popolazione italiana non può permettersi di riscaldare adeguatamente la propria abitazione. Un dato preoccupante che si affianca ai numeri già troppo alti di coloro che versano in condizione di povertà assoluta: 6 milioni di cittadini. Di questi, il 30% della popolazione rischia l’esclusione sociale, il 12,1%, cioè 1 milione e 208 mila, sono minori. (altro…)