1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Giustizia’

Tutela consumatori, Lazio approva nuova legge regionale

lunedì, 2 maggio, 2016

Il Lazio ha una nuova legge regionale a tutela dei consumatori: dopo una lunga attesa, finalmente, è stata approvata la nuova legge che armonizza la normativa regionale a quella nazionale ed europea, riconoscendo un’ampia tutela dei diritti e dei cittadini in qualità di consumatori ed utenti di beni e servizi, svolgendo attività di informazione, formazione, educazione ed assistenza riguardo agli interessi economici e giuridici degli stessi. Zollo (Mdc Lazio): “Strumento importante, l’aspettavamo da molto tempo”. (altro…)



Concorrenza, Antitrust avvia istruttoria su notai di Roma, Velletri e Civitavecchia

lunedì, 2 maggio, 2016

Fari dell’Antitrust puntati su una possibile restrizione della concorrenza da parte di alcuni notai: l’Autorità ha aperto un’istruttoria nei confronti del Consiglio notarile dei Distretti riuniti di Roma, Velletri e Civitavecchia e dell’Associazione Notariato romano Dismissioni immobiliari (ASNODIM) per accertare l’ipotesi di un’intesa restrittiva della concorrenza. Il procedimento riguarda un accordo che le due parti avrebbero realizzato, in violazione dell’articolo 2 della legge n. 287/90, per ripartire fra loro i servizi notarili e fissare i relativi prezzi, nell’ambito dei processi di dismissione del patrimonio immobiliare pubblico. (altro…)



E-commerce, CTCU: in Alto Adige al via la nuova conciliazione online

venerdì, 29 aprile, 2016

Al via la nuova conciliazione online in Alto Adige, che permetterà di trovare soluzioni extragiudiziali a contenziosi fra consumatori e imprese nell’ambito del commercio elettronico. Un fenomeno che, nella regione, conta oltre  il 31% di altoatesini che fanno acquisti in internet, con una percentuale che supera il 37% nella fascia d’età 16-34 anni. Per risolvere le eventuali criticità legate all’e-commerce, il Centro Tutela Consumatori Utenti (CTCU) e la Camera di Commercio di Bolzano “hanno fatto squadra per affrontare la questione”. Così l’associazione, che oggi ha preso parte al convegno “E-Commerce e la nuova procedura conciliativa online per l’Alto Adige: un’opportunità per i consumatori e le imprese”, organizzato dall’Ufficio Affari di Gabinetto della Provincia Autonoma di Bolzano, competente per materia, dalla Camera di Commercio di Bolzano e dal Centro Tutela Consumatori Utenti. (altro…)



Eucomdata, registro Partite Iva: multa da Antitrust per pubblicità ingannevole

martedì, 26 aprile, 2016

L’Antitrust ha inflitto alla società Eucomdat Company Data GmbH una multa di 200.000 euro per pubblicità ingannevole. La società, con sede in Austria, gestisce una banca dati online denominata “Registro centrale europeo per la registrazione e la pubblicazione di numeri di partita IVA”, accessibile tramite il sito www.vat-identification.eu. La società ha inviato alle aziende un modulo di richiesta di iscrizione al registro, con contenuti grafici e termini ingannevoli, nascondendo di fatto il pagamento di 760 euro per l’attivazione del servizio (rinnovabile ogni 12 mesi). (altro…)



Rating legalità, Antitrust: rafforzare e rilanciare lo strumento

mercoledì, 20 aprile, 2016

Il rating di legalità è fondamentale per contrastare la corruzione negli appalti pubblici. Ma deve essere rafforzato. In un intervento al VI Salone della Giustizia, a Roma, Gabriella Muscolo – componente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato – ha proposto un rilancio dello strumento con cui l’Antitrust premia le aziende virtuose: “Per decollare, il rating di legalità non può fare affidamento solo sull’onestà dell’impresa, deve rappresentare anche un elemento di convenienza economica”. (altro…)



Processi lumaca, Codacons denuncia giustizia lenta e fa esposto a Corte dei Conti

lunedì, 18 aprile, 2016

L’Italia è il paese dei processi lumaca, dove i cittadini, per ottenere giustizia, sono costretti ad attendere anche decenni prima di una sentenza definitiva. Ad oggi ci sono 4,5 milioni di processi civili ancora pendenti presso i nostri Tribunali. Lo denuncia il Codacons, che ha presentato oggi un esposto alla Corte dei Conti per verificare i danni all’erario prodotti dalla lentezza della giustizia italiana. (altro…)



Rifiuti, Codici ammessa parte civile al processo Cerroni bis

lunedì, 18 aprile, 2016

Codici è stata ammessa parte civile al processo Cerroni bis, che vede imputati “il re dell’immondizia” Manlio Cerroni “quale promotore, organizzatore e dominus incontrastato del sodalizio criminale” e altre 20 persone, accusate di una “serie indeterminata di reati di abuso di ufficio, falso in atto pubblico, traffico di rifiuti, truffa aggravata, frode in pubbliche forniture, gestione illecita di rifiuti e comunque qualsiasi atto o attività illeciti necessari a consentire il mantenimento o l’ampliamento della posizione di sostanziale monopolio di Cerroni Manlio e delle sue aziende nel settore della gestione dei rifiuti solidi urbani prodotti dai comuni insistenti all’interno della Regione Lazio”.  (altro…)



Bonus all’ad Telecom, Asso-Consum invia esposto alla Consob

lunedì, 18 aprile, 2016

A fronte dello special bonus milionario riconosciuto al neo amministratore delegato di Telecom, Flavio Cattaneo, e ad alcuni manager, Asso-consum ha inviato un esposto al collegio sindacale Telecom e alla Consob affinché venga verificato se ci siano incongruità tra i bonus e gli stipendi e se esse siano legate esclusivamente a ragioni di natura finanziaria prive di qualsiasi paletto sulle modalità. Inoltre si chiede di accertare la natura della scelta di Cattaneo caduta su un numero selezionato di manager. (altro…)



Appalti, Cittadinanzattiva scrive al Ministro Delrio: necessari miglioramenti

venerdì, 15 aprile, 2016

Cittadinanzattiva scrive al Ministro dei Trasporti Graziano Delrio avanzando alcune proposte sul Codice degli appalti ed esprimendo preoccupazione per un’eventuale approvazione del Dlgs senza i miglioramenti indicati: si rischia di introdurre all’interno del nostro ordinamento procedure meno trasparenti e più farraginose di quelle esistenti, e che di fatto escludono i cittadini da un reale potere di verifica e controllo sugli atti amministrativi.  (altro…)



Elezioni 5 giugno, Codacons fa ricorso al Tar del Lazio

lunedì, 11 aprile, 2016

Il Codacons fa ricorso al Tar del Lazio contro la scelta di fissare al 5 giugno la data per le elezioni amministrative. L’Associazione contesta la data individuata dal Governo per chiamare i cittadini al voto e chiede di spostare le elezioni al 12 giugno o di estendere il voto anche alla giornata del 6 giugno. Il ricorso è stato notificato oggi al Ministro dell’Interno, Angelino Alfano. (altro…)



Si è dimessa il ministro Federica Guidi

venerdì, 1 aprile, 2016

Si è dimessa il Ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi. Travolta da un’intercettazione nella quale assicurava al suo compagno il passaggio di un emendamento alla legge di Stabilità che poteva favorire le attività imprenditoriali del partner, ieri sera il Ministro ha rassegnato le dimissioni. Tutto è partito dall’inchiesta della procura di Potenza sulla gestione dei rifiuti del Centro Oli dell’Eni di Viggiano (Potenza) in Basilicata, da cui a sua volta è partito un filone di inchiesta sull’impianto Tempa Rossa della Total. (altro…)



Polizia Postale, AACC: no a progressivo smantellamento dei presidi

giovedì, 31 marzo, 2016

Federconsumatori e Adusbef dicono no al progressivo smantellamento dei presidi della Polizia Postale: in un momento in cui la comunicazione digitale ha assunto una parte estremamente rilevante nella vita di ciascuno, dove le truffe online, le pratiche di phishing e il cyberbullismo crescono in maniera esponenziale, quale può essere il provvedimento più assurdo ed insensato da mettere in campo? (altro…)



Mafia Capitale, Confconsumatori Lazio ammessa parte civile al processo

mercoledì, 30 marzo, 2016

Confconsumatori Lazio è stata ammessa come parte civile nel caso di mafia capitale: il 25 marzo scorso, il Presidente della II° Sezione del Tribunale Penale di Roma, ha emesso ordinanza con la quale ha ammesso la costituzione di parte civile della Confconsumatori Federazione Regionale Lazio nel procedimento penale pendente principalmente a carico di Alemanno Giovanni, ex Sindaco di Roma. (altro…)



Embrioni per ricerca scientifica, legge 40 torna davanti alla Consulta

venerdì, 18 marzo, 2016

La legge 40 sulla procreazione assistita torna di nuovo davanti alla Corte Costituzionale. Questa volta – l’udienza è fissata per il prossimo 22 marzo – la Consulta è chiamata a pronunciarsi sul divieto di utilizzo degli embrioni per la ricerca scientifica. Il nodo riguarda dunque la possibilità di destinare alla ricerca, col consenso della coppia, gli embrioni frutto della fecondazione ma che non possono essere impiantati perché hanno gravi patologie. In vista di questo appuntamento l’associazione Luca Coscioni ha lanciato una petizione per la libertà di ricerca sulle staminali embrionali. (altro…)



Ddl Concorrenza, MDC: “Eccesso semplificazioni lascia aperte porte a criminalità”

venerdì, 11 marzo, 2016

Il Movimento Difesa del Cittadino si unisce all’allarme lanciato da Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia, il quale si è espresso contro i due articoli 44 e 45 del ddl concorrenza, al vaglio della Commissione Industria del Senato, che lascerebbero aperte le porte alla criminalità. “Eccessive semplificazioni che non tengono conto dei potenziali rischi e della vulnerabilità del sistema non costituiscono un vantaggio per i cittadini – commenta MDC – E’ necessario quindi ripensare i due articoli contenuti nel ddl concorrenza a proposito della costituzione delle srl”. (altro…)



Ddl Concorrenza, allarme da procuratore antimafia: no deregulation disciplina Srl

mercoledì, 9 marzo, 2016

Occhi puntati su due articoli del ddl Concorrenza all’esame del Senato, che prevedono una deregulation che azzera le maglie dei sistemi di controllo e apre un varco per l’ingresso delle organizzazioni mafiose negli appalti. A lanciare l’allarme il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, cui si associa il Movimento Consumatori che ricorda ai senatori: in una realtà come quella italiana, la criminalità organizzata può trarre beneficio da un sistema di controllo indebolito. (altro…)



Vitalizi regionali, Cittadinanzattiva interviene contro ricorso ex consiglieri Lazio

mercoledì, 9 marzo, 2016

Oggi si è svolta la prima udienza davanti al Tribunale Civile di Roma per il ricorso presentato dagli ex consiglieri regionali del Lazio per l’annullamento dei tagli ai vitalizi dei consiglieri stessi, conseguenti alla  approvazione della legge regionale che ne riduceva leggermente gli importi. Cittadinanzattiva è intervenuta nel procedimento, con un atto di intervento ad opponendum, curato dall’avv. Gianluca Piccinni, finalizzato non solo a contestare la pretesa dei ricorrenti ma anche a sollevare diverse questioni di legittimità sull’istituto del vitalizio.  (altro…)



Appalti, Governo approva nuovo Codice: stop gare a massimo ribasso

giovedì, 3 marzo, 2016

Via libera dal Governo al nuovo Codice degli appalti pubblici: una corposa riforma che mira alla semplificazione, trasparenza e qualità, rendendo il sistema dei lavori pubblici all’altezza di un Paese europeo. Stop a gare con il massimo ribasso e a procedure straordinarie. Come ha sottolineato il Ministro dei Trasporti Graziano Delrio “si applica la rivoluzione della normalità”. Legambiente commenta: “Finalmente si potrà chiudere una brutta pagina, lunga 15 anni, segnata troppo spesso da sprechi, corruzione e illegalità”. (altro…)



È legge l’omicidio stradale: pene più severe e revoca automatica della patente

giovedì, 3 marzo, 2016

Con il sì del Senato è legge il nuovo reato di omicidio stradale. Aumenta la sanzione penale – si rischiano fino a 18 anni di carcere – e viene prevista la revoca della patente anche per 30 anni nelle ipotesi più gravi in cui il conducente fugge dopo l’omicidio stradale. Per l’Adoc si tratta di una norma che aiuterà ad innalzare il livello di sicurezza stradale. E ora, dopo il cambiamento normativo,per l’associazione serve una rivoluzione culturale: più educazione stradale. (altro…)



Dieselgate, in California class action vs Volkswagen: come crimine organizzato

mercoledì, 2 marzo, 2016

California, patria di class action: dopo quella contro Apple, parte la prima class action contro Volkswagen per il dieselgate. Secondo lo studio legale, che ha presentato la class action a nome di 200 proprietari di vetture VW, il colosso ha agito sapendo di violare le leggi di California e Stati Uniti, e attraverso l’inganno ha speso grandi somme di denaro per pubblicizzare i suoi motori diesel puliti. Secondo Federconsumatori si tratta di un “clamoroso” atto di accusa che apre una prospettiva finora non presa in considerazione: “quella di aspetti penali molto gravi”. (altro…)



CGUE: obbligo di residenza a chi ha protezione se finalizzato a integrazione

martedì, 1 marzo, 2016

I beneficiari di protezione sussidiaria possono essere soggetti a un obbligo di residenza solo se finalizzato alla loro integrazione: se cioè, con la protezione internazionale riconosciuta loro da uno Stato europeo, sono più esposti a difficoltà di integrazione rispetto ad altri cittadini non Ue e residenti legalmente. Questa la pronuncia della Corte di Giustizia dell’Unione europea, che si è espressa sui rapporti fra libertà di circolazione delle persone che hanno protezione internazionale e misure tese alla loro integrazione. (altro…)



Europa: ecco la piattaforma per risolvere controversie online

lunedì, 15 febbraio, 2016

“Se hai riscontrato un problema con un acquisto online, puoi usare questo sito per trovare una soluzione extragiudiziale”: è con questa promessa che da oggi la Commissione europea ha attivato la piattaforma online per aiutare consumatori e commercianti a risolvere controversie che derivano da acquisti online. La piattaforma può essere usata da consumatori che risiedono nell’Unione europea e commercianti con sede nella Ue. (altro…)



Avvocato UE: no espulsione cittadino extra-Ue con affidamento esclusivo figlio

giovedì, 4 febbraio, 2016

Il cittadino extra-Ue che ha l’affidamento esclusivo di un minore, a sua volta cittadino europeo, può essere espulsi da uno Stato europeo per i suoi precedenti penali? Secondo l’avvocato generale della Corte di Giustizia dell’Unione europea no: un cittadino non-Ue che abbia l’affidamento esclusivo di un minore, cittadino europeo, non può essere espulso da uno Stato Ue o vedersi negare il permesso di soggiorno unicamente a causa dei suoi precedenti penali, perché i minori potrebbero essere espulsi con loro e dunque venir privati dei loro diritti di cittadini europei. (altro…)



Codici al Tribunale di Roma: “C’è ostilità verso azioni collettive dei consumatori”

martedì, 26 gennaio, 2016

“Una ostilità culturale che inibisce e sterilizza le azioni collettive”: è quanto denuncia l’associazione Codici in una lettera inviata al presidente del Tribunale di Roma in cui lamenta “troppa ostilità dei magistrati della sezione civile verso le azioni collettive dei consumatori”. Per il Codici, dal Tribunale ci sarebbe una certa riottosità ad accogliere l’operato delle associazioni dei consumatori, unita alla richiesta di “un rigore probatorio inusuale nelle stesse cause civili ordinarie”. L’associazione ha chiesto un incontro. Intanto è stata rigettata anche la class action contro Trenord (altro…)



In calo i salari della Pubblica Amministrazione

martedì, 19 gennaio, 2016

Busta paga più leggera di 443 euro in un anno per i dipendenti di Regioni e enti locali. La retribuzione media infatti è passata da 29.552 euro lordi a 29.109 euro. (altro…)