1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Soldi’

CTCU, Corte di Appello di Bolzano: sentenza a favore di due risparmiatori

martedì, 16 aprile, 2019

La Banca Popolare dell’Alto Adige è stata condannata a restituire oltre 120.000 euro più le spese legali e giudiziarie a due risparmiatori ultranovantenni che aveva indotto ad investire in Bond Lehman. Ne dà notizia il Centro Tutela Consumatori e Utenti che ha seguito la vicenda coni suoi legali ai quali i risparmiatori si sono rivolti. Secondo i due anziani, infatti, la Banca aveva consentito loro di concentrare tutti i propri risparmi in un solo titolo senza nessuna diversificazione, accentuando così il rischio insito negli investimenti finanziari. (altro…)



Accordo Intesa Sanpaolo- AACC: insieme per migliorare trasparenza e servizio

lunedì, 15 aprile, 2019

Un accordo e l’istituzione di sei tavoli permanenti: è questo il risvolto operativo della firma della sinergia firmata venerdì scorso da Banca Intesa Sanpaolo e 17 associazioni dei consumatori del CNCU (Consiglio Nazionale Consumatori Utenti). (altro…)



Rimborsi ai risparmiatori, Federconsumatori: non accetteremo ulteriori rinvii

venerdì, 12 aprile, 2019

Ancora nessuna traccia dei decreti che darebbero via libera definitivo ai rimborsi per i risparmiatori traditi dalle banche. Secondo alcune fonti, ci sarebbero ancora “dei dettagli da limare” che stanno facendo ritardare il varo dei decreti. (altro…)



Banche, ABI: clienti sempre più digitali, mobile banking per il 33%

mercoledì, 10 aprile, 2019

I clienti delle banche diventano sempre più digitali. E il ricorso al mobile banking si fa più diffuso. In cinque anni sono passati dal 18% al 33% i clienti che operano in mobilità, da smartphone e tablet. Oggi sono dunque 9,7 milioni i clienti che accedono ai servizi bancari tramite le funzionalità di mobile banking accessibili da smartphone e tablet. A dirlo è l’Associazione bancaria italiana (Abi). (altro…)



Rimborsi ai risparmiatori, Federconsumatori: Governo mantenga promesse

martedì, 9 aprile, 2019

Il Governo mantenga fede alle promesse fatte ai risparmiatori. Così Federconsumatori commenta quanto deciso ieri dal Governo in tema di rimborsi ai risparmiatori coinvolti nei crac bancari. Si opererà automaticamente ove ricorra una di queste due condizioni: 35.000 euro lordi (reddito della persona fisica) o 100.000 euro di beni mobiliari, senza attendere il pronunciamento di un arbitro terzo. È dunque passato il doppio binario, che prevede rimborsi automatici per chi rientra in una di queste due condizioni e un arbitrato standardizzato per tutti gli altri. (altro…)



Diamanti da investimento: Adiconsum e Federconsumatori incontrano Banco Bpm

martedì, 9 aprile, 2019

Si è tenuto a Milano, nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 8 aprile, l’incontro sulla vicenda “diamanti”, tra le delegazioni delle associazioni dei consumatori Adiconsum e Federconsumatori con il Banco Bpm, rappresentato dall’amministratore delegato Giuseppe Castagna, dal vice direttore generale Salvatore Poloni e il responsabile della task force Annibale Ottolina. (altro…)



Rimborsi ai risparmiatori, passa il doppio binario

lunedì, 8 aprile, 2019

Rimborsi automatici per chi ha un reddito fino a 35 mila euro o un patrimonio mobiliare non superiore a 100 mila euro e un arbitrato standardizzato per tutti gli altri. È la proposta passata oggi al vertice fra Governo e associazioni dei risparmiatori sul tema dei rimborsi ai risparmiatori coinvolti nei crac bancari. Al “doppio binario” hanno detto sì 17 associazioni su 19. (altro…)



Brexit: la guida Abi per prepararsi all’uscita del Regno Unito dall’UE

lunedì, 8 aprile, 2019

L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, prevista per la mezzanotte del 29 marzo, è stata posticipata dal Consiglio Europeo al prossimo 12 aprile, a causa della perdurante incertezza determinata dalla mancata ratifica da parte del Parlamento britannico dell’accordo di recesso, necessario a regolare la fase transitoria immediatamente successiva alla Brexit e a porre le basi per i futuri rapporti tra UE e Regno Unito. (altro…)



TopNews. Diamanti da investimento, Consumatori contro Bpm

sabato, 6 aprile, 2019

Un diamante è per sempre? Sperano di no le associazioni dei consumatori che continuano a protestare per la vicenda dei diamanti da investimento che ha fatto perdere soldi a centinaia di risparmiatori. Sabato 6 aprile Adiconsum e Federconsumatori stanno organizzando una protesta a Verona, all’ingresso del Cattolica Center, dove si svolgerà l’annuale assemblea dei soci del Banco Bpm, uno degli istituti bancari coinvolti nella vicenda. I consumatori coinvolti nella vendita dei preziosi, clienti del Banco, manifesteranno per sollecitare la banca alla completa restituzione del capitale investito. (altro…)



Rimborsi ai risparmiatori, tutto rinviato. Federconsumatori: “Continua la farsa”

venerdì, 5 aprile, 2019

Rinviata la decisione sui rimborsi ai risparmiatori coinvolti nelle crisi bancarie. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, scrive l’Ansa, lunedì convocherà a Palazzo Chigi le associazioni dei risparmiatori per concordare la norma che dovrebbe essere varata in un nuovo Consiglio dei ministri il giorno seguente. Solo dopo si valuterà con precisione come procedere. Non c’è dunque ancora l’accordo sui rimborsi ai risparmiatori vittime dei crac bancari. (altro…)



Fondo risparmiatori, Adoc: no a indennizzi a pioggia

giovedì, 4 aprile, 2019

Favorire i piccoli risparmiatori senza avvantaggiare gli speculatori. Questo l’auspicio dell’Adoc in merito alla prossima regolamentazione del Fondo per i risparmiatori. (altro…)



Salone del Risparmio: 5 su 100 i risparmiatori fai da te in Italia

giovedì, 4 aprile, 2019

Sono cinque su cento i risparmiatori fai da te in Italia, accumunati da una buona conoscenza della finanza e fiducia nella propria preparazione. I dati vengono da una ricerca fatta dall’Istituto Demia per conto di Assogestioni sul mondo dei risparmiatori fai da te, presentata oggi al Salone del Risparmio. (altro…)



Diamanti da investimento, Adiconsum: “Questione ancora aperta”

martedì, 2 aprile, 2019

Il caso dei “diamanti da investimento” presenta numeri da capogiro. Sono oltre 13 mila i reclami, 318 milioni di euro stanziati, ma le richieste complessive dei risparmiatori ammontano a 430 milioni di euro ma per i vertici del Banco Bpm la vicenda è da considerarsi chiusa. In una dichiarazione rilasciata alla stampa, il Presidente di Bpm avrebbe infatti affermato che “[i diamanti] li abbiamo interamente spesati con gli accantonamenti messi a bilancio lo scorso anno”. (altro…)



Indagine IVASS RC Auto: prezzi in calo nel quarto trimestre 2018

lunedì, 1 aprile, 2019

Tariffe RC Auto in lieve calo. Lo comunica IVASS secondo il quale il premio medio per la garanzia r.c. auto effettivamente pagato per i contratti stipulati o rinnovati nel periodo considerato è pari a 415 euro; il 50% degli assicurati paga meno di 372 euro e solo il 10% degli assicurati paga meno di 235 euro. (altro…)



Salone Risparmio, Assoutenti: “Educazione finanziaria anche per intermediari”

lunedì, 1 aprile, 2019

Assoutenti chiede che al Salone del risparmio si parli di diamanti da investimento. E che l’educazione finanziaria non riguardi solo i risparmiatori, ma anche i promotori finanziari e gli intermediari. “L’educazione finanziaria deve diventare un progetto rivolto a tutti i soggetti della filiera del risparmio, investitori, gestori e in particolare operatori bancari”, dice Furio Truzzi, presidente Assoutenti. (altro…)



Assicurazioni contro cyber bullismo e cyber-risk : un mercato da 100mln di euro

lunedì, 1 aprile, 2019

Cyber bullismo, furto e diffusione di dati personali in rete, stalking online, insulti e diffamazione sui Social network, frodi informatiche; i pericoli legati alla vita digitale sono molteplici e non sorprende che le compagnie assicurative stiano mettendo a punto polizze sempre più avanzate per proteggere i privati dai rischi connessi all’uso di Internet, contribuendo a creare un mercato potenziale che, secondo le stime di Facile.it, in Italia potrebbe valere più di 100 milioni di euro l’anno. (altro…)



Polizze vita dormienti, Ivass: risvegliate altre 21 mila per 335 mln di euro

venerdì, 29 marzo, 2019

Altre 21 mila polizze “risvegliate” per un totale di 335 milioni di euro a favore dei benificiari. Continua l’azione dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass) sulle polizze vita “dormienti”, quelle polizze che non sono state riscosse dai beneficiari e giacciono presso le compagnie di assicurazione con il rischio di cadere in prescrizione. Sono polizze in sonno, di cui si è persa traccia, entrate in una sorta di limbo dopo la morte del sottoscrittore. E sono state quantificate in circa 900 mila già lo scorso anno, quando l’Ivass ha preso l’impegno di indagare su questo fenomeno. (altro…)



Titoli rischiosi senza adeguata informazione. Adiconsum Verona: risarciti 19.000€

mercoledì, 27 marzo, 2019

Condannata una banca a risarcire per 19mila euro una coppia di anziani veronesi ai quali aveva venduto loro titoli ad alto rischio. Adiconsum Verona ha assistito due persone che tra il 2014 e il dicembre 2016 con un’età di 78 e 64 anni e un profilo di rischio moderato avevano investito in prodotti finanziari derivati (certificate e covered warrant) su consiglio del consulente finanziario di Banca BNL. (altro…)



Furto bancomat, ABF: istituto deve provare scorrettezza cliente

mercoledì, 27 marzo, 2019

Per negare il rimborso di fronte al furto del bancomat e al prelievo non autorizzato, l’istituto di credito deve prima provare la condotta scorretta del cliente. Deve cioè dimostrare che il codice Pin sia stato conservato in modo scorretto. È quanto si desume da una decisione dell’Arbitro Bancario Finanziario, che ha riconosciuto a una donna assistita da Confconsumatori il rimborso a fronte del furto del bancomat che aveva subito per una piccola imprudenza, con un prelievo non autorizzato di 600 euro subìto prima di riuscire a bloccare la carta. (altro…)



Forum Ania-Consumatori: GP Matematica Applicata, consegnati i premi

lunedì, 25 marzo, 2019

Il Gran Premio di Matematica Applicata ha premiato i vincitori. Il concorso educativo realizzato dal Forum Ania-Consumatori in collaborazione con la Facoltà di Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ha premiato, sabato scorso, i primi tre classificati. Tre studenti in particolare si sono distinti tra gli oltre 500 finalisti, conquistando il podio della competizione: Thomas Passera del Liceo scientifico “Paolo Frisi” di Monza ha vinto il concorso davanti a Isaia Ferrario del Liceo scientifico “Ignazio Vian” di Roma, mentre Antonio Matteri del Liceo Scientifico e Musicale “G. B. Grassi” di Lecco si è classificato al terzo posto. (altro…)



Assicurazioni, Ivass: comparto salute in crescita

lunedì, 25 marzo, 2019

Aumentano le assicurazioni nel comparto salute e nel ramo malattia. Continua la crescita del comparto salute che nel 2017 ha raccolto 5,7 miliardi di euro di premi, pari al 17,5% della raccolta premi rami danni. In particolare, il ramo infortuni è cresciuto del 2,6% sul 2016 e ha registrato un utile per il ventesimo anno consecutivo (0,7 miliardi di euro nel 2017). Il prezzo medio pagato per copertura assicurativa è stato di 69 euro, invariato rispetto al 2016. (altro…)