1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Liberalizzazioni’

Ddl concorrenza, Federconsumatori e Adusbef: “Regalo alle lobby”

mercoledì, 3 giugno, 2015

Non c’è solo il capitolo sull’energia e sull’abolizione del mercato tutelato a contrariare diverse associazioni di consumatori nel ddl sulla concorrenza. Le misure previste per assicurazioni, farmacie e vendite immobiliari non convincono Federconsumatori e Adusbef che, in audizione presso la Commissione Industria alla Camera, puntano il dito contro quelle che considerano “regali alle solite lobby”. Per le due associazioni all’interno del ddl si nasconderebbero “innumerevoli favori ai soliti noti: assicurazioni, banche, farmacie, gestori telefonici, monopoli elettrici, lobby degli uffici  legali di banche ed assicurazioni. Una vera e propria controriforma, che costituisce un passo indietro rispetto al decreto Bersani  con le famose “lenzuolate”, restaurando oneri, balzelli e penali che erano stati abrogati ed introducendo norme che lasciano i cittadini in pasto alle pratiche commerciali scorrette delle aziende”. (altro…)



Ddl concorrenza, il Notariato ha incontrato il Ministro della Giustizia

giovedì, 26 marzo, 2015

Il Consiglio Nazionale del Notariato ha incontrato il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, al quale aveva chiesto un incontro all’indomani dell’annuncio da parte del Governo della presentazione del disegno di legge sulla concorrenza. A darne notizia sono i notai, che avevano espresso da subito perplessità nei confronti di alcuni punti del ddl, in particolare la possibilità di realizzare alcune transazioni immobiliari e societarie senza il controllo notarile. (altro…)



Liberalizzazioni: domani parafarmacie in piazza vs “Governo delle lobby”

giovedì, 26 febbraio, 2015

Da giorni combattono sui social network e ci mettono la faccia all’insegna dell’hashtag #anchenoisiamofarmacisti. E per domani hanno convocato una manifestazione a Roma, in piazza Cavour, chiamando con loro avvocati, ingegneri, architetti e professionisti per “urlare la rabbia contro un governo che a parole difende i giovani e i professionisti ma nei fatti aiuta soli i potenti e i ricchi”. Contro le mancate liberalizzazioni scendono in piazza i titolari di parafarmacia. (altro…)



Liberalizzazioni, AACC: “Controriforma”. Protestano anche i Notai

mercoledì, 25 febbraio, 2015

Continuano le polemiche sul ddl concorrenza presentato venerdì scorso dal Governo. Federconsumatori e Adusbef consegnano alla stampa una nota durissima: “Delle lenzuolate non è rimasto neppure un fazzolettino, per asciugare le lacrime degli utenti”, dicono le due associazioni che parlano di una “controriforma a favore dei soliti noti che danneggia i consumatori”. Critiche anche per la sottrazione degli atti immobiliari sotto i 100 mila euro ai notai, che chiedono un incontro urgente al Ministro della Giustizia. (altro…)



Liberalizzazioni: tutti quelli che non ci stanno

lunedì, 23 febbraio, 2015

I provvedimenti sulle liberalizzazioni lasciano sul campo molti insoddisfatti. Nell’elenco di coloro che evidenziano i limiti del provvedimento c’è un po’ di tutto: le associazioni dei consumatori, cui non piace la timidezza del ddl, il mancato intervento su farmaci di fascia C e il superamento del mercato tutelato dell’energia; i parafarmacisti, che si erano battuti per ampliare la vendita dei farmaci con ricetta; il Notariato, per il quale il provvedimento fa saltare alcune tutele per i cittadini. (altro…)



Consumeeting, le liberalizzazioni in Italia. Ricerca Uni Catania

mercoledì, 16 ottobre, 2013

L’obiettivo delle liberalizzazioni è quello di incrementare la produttività e rendere competitivi beni e servizi, ridurre i costi dei fattori di produzione, a cominciare da quelli del lavoro, rilanciare i consumi interni e intercettare i mercati transnazionali. Tuttavia non è sempre così: il caso italiano e il suo lento e tortuoso cammino verso la liberalizzazione dei mercati e la riduzione della spesa e dell’intervento pubblico è certamente uno degli esempi più emblematici della difficoltà che il riorientamento della regolazione dell’economia in senso liberista incontra. (altro…)



Unione notai Veneto, Antitrust indaga su restrizione concorrenza

martedì, 27 agosto, 2013

L’Antitrust avvia un’istruttoria nei confronti dell’Unione mutualistica tra i notai del Veneto per verificare l’esistenza di un’intesa restrittiva della concorrenza. L’Unione, costituita da alcuni professionisti di Treviso, prevede la messa in comune di una percentuale dei proventi dei singoli professionisti da ripartire in quote uguale tra tutti: in questo modo i singoli notai, indipendentemente dall’attività svolta, si vedrebbero garantito mensilmente un reddito minimo da parte dell’associazione (e quindi, nella sostanza, da parte dei propri concorrenti). (altro…)



Mise: attivato tavolo di lavoro su liberalizzazioni

martedì, 30 luglio, 2013

Arriverà a ottobre un piano sulle liberalizzazioni. Questo l’annuncio dato dal sottosegretario al Ministero dello Sviluppo economico Simona Vicari: “Come annunciato dal Presidente del Consiglio Letta, il Governo ad ottobre presenterà un piano sulle liberalizzazioni. A tal proposito il Ministero dello Sviluppo Economico ha già attivato un tavolo di lavoro al fine di individuare quelle misure che consentano di facilitare l’accesso alle attività economiche delle imprese”. (altro…)



Privatizzazioni, AACC: manovra discutibile

lunedì, 22 luglio, 2013

In questi giorni si è tornato a parlare della possibilità di vendere quote delle società pubbliche Eni, Enel e Finmeccanica, i cosiddetti “gioielli di famiglia”. L’operazione potrebbe forse aiutare il Paese a superare un momento critico, ma gli scenari a cui ci espone sono preoccupanti. Adusbef e Federconsumatori si schierano contro una manovra discutibile, soprattutto perché si tratta di aziende che operano in settori strategici per l’economia. “Si parli piuttosto di processi di liberalizzazione dei vari settori” scrivono le Associazioni. (altro…)



Liberi farmacisti: vertici Fofi candidati alle politiche, “assalto delle corporazioni”

martedì, 29 gennaio, 2013

Il Movimento Nazionale Liberi Farmacisti chiede sia al Presidente che al Vice Presidente della Federazione degli ordini dei farmacisti italiani (Fofi) di dimettersi, in caso di elezione, dal proprio ruolo. Alle prossime consultazioni elettorali si presenteranno infatti come candidati per il Pdl sia il presidente che il vicepresidente della Federazione, Andrea Mandelli e Luigi D’Ambrosio Lettieri. E per i liberi farmacisti dovrebbe valere, anche in assenza di impedimento formale, quanto accade per magistrati e giornalisti, che per condizioni di incompatibilità etica si dimettono. (altro…)



Professioni non regolamentate, arriva la legge per oltre due milioni di professionisti

giovedì, 20 dicembre, 2012

Attesa da15 anni e fortemente voluta dal PD, la norma sulle professioni non regolamentate è diventata legge: ieri la Commissione Attività Produttive della Camera ha approvato in sede legislativa la legge che regolamenta le associazioni delle professioni non organizzate in ordini o collegi. Cosa cambia? Ci sarà una maggiore tutela per i professionisti che fin’ora non avevano riconoscimento legislativo e per i consumatori stessi che potranno scegliere tra operatori “accreditati”. (altro…)



Liberalizzazioni: da oggi in vigore norma su pagamenti nel settore alimentare

mercoledì, 24 ottobre, 2012

Entrano oggi in vigore le nuove disposizioni previste dal decreto liberalizzazioni all’articolo 62, che prevede che i contratti di fornitura per i prodotti agroalimentari dovranno essere formulati per iscritto sulla base di condizioni più trasparenti e, soprattutto, che i pagamenti vengano effettuati entro 30 giorni per i prodotti alimentari deperibili e 60 giorni per gli altri, definendo anche un preciso regime sanzionatorio. (altro…)



Liberalizzazioni, convegno Antitrust: occorre una riforma culturale

martedì, 16 ottobre, 2012

Il processo di liberalizzazione ha avuto un’impennata importante a metà degli anni 70 in Europa ed ha riguardato diversi settori rilevanti dell’economia. L’Italia ha recepito le Direttive europee ed ha anche fatto qualcosa in più, vedi – da ultimo – il Decreto CrescItalia. Tuttavia quello delle liberalizzazioni è un processo complesso che richiede soprattutto la ricostruzione del contesto istituzionale. E’ chiaro Marco D’Alberti, docente all’Università Sapienza di Roma, nel suo intervento nel corso del convegno organizzato dall’Antitrust, “Liberalizzazioni e concorrenza”: un’occasione per porre al vaglio di esperti in materia l’attività dell’Autorità divenuta esplicita di recente con la segnalazione inviata al Governo. (altro…)



Liberalizzazioni, i commenti alla segnalazione dell’Antitrust

mercoledì, 3 ottobre, 2012

“Il processo di liberalizzazione in Italia ha avuto rapide accelerazioni durante il Governo Monti, ma molto resta ancora da fare”. Così scriveva ieri il presidente Antitrust Giovanni Pitruzzella in una segnalazione al Parlamento nella quale vengono individuati i settori in cui è più urgente intervenire liberalizzandoli: dai trasporti, alle poste ai servizi pubblici locali. Molti gli spunti che hanno, inevitabilmente, prestato il fianco a molte critiche indirizzate soprattutto verso l’inerzia del Governo. (altro…)



Liberalizzazioni, Antitrust scrive al Governo

martedì, 2 ottobre, 2012

Il processo di liberalizzazione in Italia ha avuto rapide accelerazioni durante il Governo Monti, ma molto resta ancora da fare: le liberalizzazioni sono un work in progress e vanno attuate perché sono fondamentali alla crescita del paese e al benessere dei consumatori. Bisogna ripensare l’attuale assetto del federalismo per uscire dal gioco dei veti incrociati. E’ quanto scrive l’Antitrust nella segnalazione inviata al Governo, come annunciato ieri dal Presidente dell’Autorità Giovanni Pitruzzella in un’intervista all’Huff Post. (altro…)



Liberalizzazioni, Istituto Leoni: bene l’Italia

lunedì, 24 settembre, 2012

Nel 2012 il grado di apertura dell’economia italiana rispetto ai paesi piu’ liberalizzati d’Europa vale il 52%, in crescita di 3 punti rispetto al 2011. Il calcolo e’ dell’Istituto Bruno Leoni, secondo cui anche nel 2012 il settore piu’ liberalizzato e’ il mercato elettrico (77% rispetto al Regno Unito), seguito dai mercati finanziari (66% rispetto alla Svizzera) e trasporto aereo (65% rispetto all’Irlanda). (altro…)



Liberalizzazioni, perché tanto ritardo? Question time del PD al Ministro Passera

mercoledì, 19 settembre, 2012

Sono passati sei mesi da quando il famoso decreto Cresci-Italia, contenente misure di liberalizzazione, è stato convertito in legge. Ma ad oggi, “molte delle misure rischiano di restare sulla carta”. E’ quanto denuncia il Partito Democratico che oggi alla Camera ha presentato un question time al Ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera. Insoddisfacente la risposta ottenuta dal Governo, che non fa ben sperare sulla rapida attuazione di norme che consentirebbero la tutela del potere d’acquisto delle famiglie.   (altro…)



Tariffe professionali, Antitrust avvia procedimento vs Notai Verona

lunedì, 27 agosto, 2012

L’Antitrust ha deciso di avviare un’istruttoria per verificare se il Consiglio Notarile di Verona abbia violato la normativa a tutela della concorrenza con una serie di atti finalizzati a limitare la libertà dei professionisti nel determinare il prezzo delle proprie prestazioni professionali.  Il procedimento, non primo nel suo genere, prende le mosse da una denuncia di un professionista secondo cui il Consiglio ha varato il 30 gennaio 2012 una circolare che ribadisce la validità della previsione secondo la quale la riduzione di onorari e compensi rappresenta una concorrenza illecita. (altro…)



Microimprese come consumatori, Confconsumatori: più poteri all’Antitrust

lunedì, 23 luglio, 2012

L’estensione della tutela contenuta negli artt. 18-27-quater del D.lgs. n. 206/2005 (Codice del consumo) alle microimprese è stata realizzata introducendo la definizione di microimprese nella sezione del Codice dedicata alle pratiche commerciali scorrette e disponendo che le norme ivi contenute trovino applicazione anche alle pratiche scorrette tra professionisti e le microimprese. (altro…)



Antitrust a Comune di Roma: più flessibilità nella turnazione dei taxi

martedì, 12 giugno, 2012

“Sarebbe opportuna l’adozione di misure che consentano una maggiore flessibilità degli operatori economici nella scelta dei turni di servizio”. Scrive così l’Autorità Antitrust in una segnalazione inviata al sindaco di Roma e relativa alle turnazioni per il servizio dei taxi, che nell’ottica di una liberalizzazione dovrebbero avere maggiore flessibilità, perché una regolamentazione troppo rigida d potrebbe ostacolare la concorrenza. La segnalazione evidenzia che “le recenti misure di liberalizzazione adottate dal Governo hanno inteso rimuovere, in linea di principio, tutte le indebite restrizioni all’accesso e all’esercizio delle professioni e delle altre attività economiche”. (altro…)



Delisting farmaci fascia C, bocciatura della Coop

venerdì, 27 aprile, 2012

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’elenco dei medicinali di fascia C che possono essere venduti senza ricetta anche nelle parafarmacie e nei corner della Grande distribuzione. È il famoso “delisting” relativo alla liberalizzazione della vendita dei medicinali a carico dei cittadini. Rimangono in farmacia stupefacenti, iniettabili e medicinali del sistema endocrino. Secondo la Coop potranno essere venduti solo 136 farmaci. (altro…)