1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Risparmio’

Diamanti: il maxi sequestro preoccupa i risparmiatori. Associazioni: rapido rimborso

mercoledì, 20 febbraio, 2019

La notizia del maxi sequestro preventivo condotto ieri dalla Guardia di Finanza a carico delle società IDB e DPI e degli Istituti Bancari coinvolti nell’attività di vendita dei cosiddetti “diamanti da investimento” (Banco Bpm, Unicredit, Intesa Sanpaolo, Mps e Banca Aletti) sta allarmando i risparmiatori che in queste ore cercano di capire come recuperare le perdite subite. (altro…)



Fondo Indennizzo Risparmiatori, Confconsumatori: Governo non consulta AACC

lunedì, 18 febbraio, 2019

E’ sul filo di lana l’approvazione del decreto sul Fir (Fondo Indennizzo Risparmiatori), ma restano ancora dubbi e perplessità. Se ne fa portavoce Confconsumatori, che chiede un urgente e importante dialogo costruttivo tra il Governo e i responsabili delle Associazioni dei consumatori. Confconsumatori già da aprile 2018 aveva chiesto pubblicamente al Premier Conte, al Ministro dell’Economia ed a quello dello Sviluppo economico di aprire un tavolo di confronto sul risparmio. (altro…)



Buoni postali, Adiconsum Verona fa recuperare 18.000 euro ad una risparmiatrice

mercoledì, 13 febbraio, 2019

Nuova decisione sui buoni fruttiferi trentennali per cui Poste Italiane ha dato ragione ad Adiconsum Verona. L’associazione scaligera ha dovuto far ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario per tutelare i rendimenti dei buoni della sig.ra Ivana Pagliarin di Verona, in possesso di 5 buoni postali emessi nel 1986 della serie Q/P scaduti a fine 2016. (altro…)



Altro che “spendaccioni”. Facile.it: Millennials risparmiano 14% in più della media

martedì, 12 febbraio, 2019

Sono nati tra il 1981 e il 1995 e ora rappresentano una parte importante dell’universo dei consumatori italiani. Sono i Millennials, ovvero i ventenni-trentenni: di loro si è raccontato di tutto e di più, a torto o a ragione, spesso cavalcando l’onda di stereotipi e del “sentito dire”. Potrebbe sorprendere quindi se si scoprisse ce la Generazione Y risulta particolarmente brava e attenta a ridurre le spese e, rispetto alla media nazionale, riesce a risparmiare il 14% in più su bollette, assicurazione auto, telefonia e le principali voci di spesa domestiche. (altro…)



Italiani e futuro, Sara Assicurazioni: realisti ma nonostante tutto ottimisti

lunedì, 11 febbraio, 2019

Aumento delle tasse, costo della vita, pensioni basse, precarietà del lavoro: tutto questo fa ancora paura agli italiani, ma nonostante tutto si cerca di affrontare il futuro con moderato ottimismo. Almeno così sembrerebbe dai risultati dell’ultima ricerca dell’Osservatorio Sara Assicurazioni, la compagnia assicuratrice ufficiale dell’Automobile Club d’Italia, il 46% degli italiani affronta il proprio futuro dal punto di vista economico in modo positivo. (altro…)



Documenti bancari, Konsumer: nessuno scrupolo a falsificare le firme

venerdì, 8 febbraio, 2019

Documenti bancari e firme false sono gli ingredienti di base di una vicenda che vede protagonista una risparmiatrice di Parma che nel giugno del 2001 aveva stipulato con Banca Monte, un istituto di credito allora collegato alla Banca Monte dei Paschi di Siena s.p.a., poi incorporato da Intesa San paolo s.p.a., un contratto “4 You”. Si trattava di una forma di risparmio della Banca 121 s.p.a. consistente nella stipulazione di un mutuo, da rimborsarsi mensilmente, per l’acquisto di azioni e obbligazioni, che, a dire dei creatori avrebbe prodotto notevoli guadagni per i risparmiatori, che ne avessero fatto uso. (altro…)



I conti in tasca. Doxa: un terzo italiani prevede risparmio fino al 10% del reddito

mercoledì, 23 gennaio, 2019

Risparmiare si può. E fra i buoni propositi che gli italiani si sono dati all’inizio di quest’anno c’è quello di mettere da parte un gruzzoletto in denaro. Nel 2019 per qualcuno ci saranno più risparmi e anche più consumi. Un terzo degli italiani (il 33%) si aspetta di mettere da parte fino al 10% del proprio reddito. Lo scorso anno, quattro italiani su dieci non hanno accantonato nulla, mentre quest’anno la cifra diminuisce: il 26% prevede di non riuscire a risparmiare, a fronte di percentuali maggiori per chi pensa che riuscirà a mettere da parte qualcosa. I dati vengono da una ricerca Doxa fatta per Findomestic e volta a fare “i conti in tasca” agli italiani. (altro…)



Diamanti da investimento: fallita IDB. Assoutenti: urge richiedere restituzione

lunedì, 21 gennaio, 2019

Un importante aggiornamento per i consumatori che hanno acquistato “diamanti da investimento” dalla società Intermarket Diamond Business (IDB) S.p.A.: con sentenza del Tribunale di Milano num. 43 del 15 gennaio 2019 è stato dichiarato il fallimento della IDB S.p.A. La dichiarazione di fallimento obbliga tutti coloro che avevano acquistato diamanti da IDB, lasciandoli in deposito alla società fallita, a rivolgersi al Tribunale fallimentare di Milano per ottenerli indietro. (altro…)



Diamanti: IDB fallita. Confconsumatori: le conseguenze per i risparmiatori

venerdì, 18 gennaio, 2019

Una brutta notizia per quei risparmiatori danneggiati dallo scandalo diamanti da investimento che attendevano ancora un risarcimento. Intermarket Diamond Business Spa (I.D.B. Spa) è fallita. Il Tribunale di Milano, con sentenza n. 41/2019 del 10.1.19 ha dichiarato il fallimento della società Intermarket Diamond Business Spa (I.D.B. Spa), società che, come noto, era già stata pesantemente sanzionata dall’AGCM insieme agli Istituti di Credito Banco B.P.M. Spa e Unicredit, tramite i quali aveva venduto diamanti da investimento ai risparmiatori. (altro…)



Abi, Rapporto mensile: +2,2% per i prestiti a famiglie

martedì, 15 gennaio, 2019

A dicembre 2018 l’ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.732 miliardi di euro, è superiore, di circa 15 miliardi, all’ammontare complessivo della raccolta da clientela, 1.717 miliardi di euro. (altro…)



TopNews. FIR, Confconsumatori: MPS esclusa, occasione persa

sabato, 12 gennaio, 2019

Con la legge di Bilancio (L. 145 del 30 dicembre 2018, in vigore dal primo gennaio) è stato istituito, nei commi da 493 a 507, un Fondo Indennizzo Risparmiatori (FIR) gestito dal Ministero per l’Economia, con una dotazione iniziale di 525 milioni di euro per ciascuno degli anni 2019, 2020 e 2021. Il FIR eroga indennizzi a favore dei risparmiatori che hanno subito un pregiudizio ingiusto da parte di banche e loro controllate, poste in liquidazione coatta amministrativa. (altro…)



Come ti spendo la tredicesima, Confesercenti: in arrivo 44,3 mld di euro

martedì, 11 dicembre, 2018

La tredicesima? Quest’anno 11 miliardi di euro finiranno sotto il materasso. Cresce infatti del 5,8% la percentuale di coloro che preserveranno una quota della mensilità extra per il “non si sa mai”. Lo afferma uno studio di Confesercenti- SWG secondo il quale in totale saranno 34 milioni gli italiani che tra questa e la prossima settimana riceveranno la sospirata tredicesima mensilità, per un valore complessivo di circa 44,3 miliardi, l’1,2% in più rispetto allo scorso anno. (altro…)



Salone del Risparmio: edizione 2019 punterà su sostenibilità e inclusione

giovedì, 6 dicembre, 2018

“Sostenibile, responsabile, inclusivo. La frontiera del risparmio gestito”, è questo il titolo approvato oggi dal Consiglio Direttivo di Assogestioni, per la decima edizione del Salone del Risparmio. (altro…)



Antiriciclaggio, entro il 31 dicembre libretti al portatore devono essere estinti

venerdì, 23 novembre, 2018

Entro il 31 dicembre 2018 il portatore di libretti bancari o postali, ovvero i libretti non nominativi dovrà agli sportelli della banca o di Poste italiane S.p.A. che hanno emesso il libretto chiederne l’estinzione. L’obbligo rientra nell’ambito delle misure di contrasto al riciclaggio. Sarà possibile chiedere la conversione del libretto al portatore in un libretto di risparmio nominativo; trasferire l’importo complessivo del saldo del libretto su un conto corrente o su altro strumento di risparmio nominativo; oppure chiedere la liquidazione in contanti del saldo del libretto. (altro…)



Vicenda Unacoop, Lega Consumatori: altro esempio di risparmio tradito

venerdì, 23 novembre, 2018

La liquidazione della Cooperativa edilizia Unacoop ricorda le vicende del risparmio tradito di tante banche italiane. Unacoop, nata dalla fusione di due cooperative – Urbanistica Nuova con sede a Bollate e L’Avvenire di Musocco con sede a Milano – viene messa in liquidazione coatta nel dicembre 2016. I soci risparmiatori che hanno investito nel patrimonio della cooperativa creano il Comitato Risparmiatori Unacoop che, insieme a Lega Consumatori, presenta istanza di ammissione al passivo e chiede tutte le tutele possibili per i propri soci. Uno stato di passivo non ancora depositato. (altro…)



Federconsumatori: presidio risparmiatori il 5 dicembre davanti al Mef

martedì, 20 novembre, 2018

Federconsumatori chiama a raccolta le vittime del risparmio il 5 dicembre davanti al Ministero dell’Economia e delle Finanze. L’associazione ha chiesto ai sottosegretari al MEF un incontro urgente per discutere i criteri che si intendono adottare per dare ristoro ai risparmiatori truffati dalle crisi bancarie. (altro…)



Settimana SRI, Doxa: la finanza sostenibile è donna

venerdì, 16 novembre, 2018

La finanza sostenibile è donna. O lo può diventare. Le donne sono più propense a scegliere investimento a basso rischio, sono più sensibili a temi ambientali, sociali e di governance, hanno una maggiore propensione a investire in prodotti sostenibili – in inglese SRI, Sustainable and Responsible Investment. A “Donne e finanza sostenibile” è dedicato il focus di un’indagine su scelte e attitudini di investimento dei risparmiatori, condotta dal Forum per la Finanza Sostenibile e da Doxa. (altro…)



Fondo ristoro risparmiatori, MC: “No alla proposta di rinuncia tombale”

giovedì, 15 novembre, 2018

Il Fondo ristoro per i risparmiatori vittime delle crisi bancarie è “un primo passo a favore dei danneggiati”. Ma non si può accettare la proposta di “rinuncia tombale” a successive azioni, perché questa diventa “uno scudo per i colpevoli dei crac finanziari”. Così il Movimento Consumatori nei confronti di quanto previsto dal ddl di Bilancio tramite il Fondo ristoro, che prevede un indennizzo del 30% per gli ex azionisti di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza e di Banca Marche, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Cassa di Risparmio di Ferrara, CariChieti. (altro…)



Risparmio tradito, Federconsumatori: “Inaccettabile l’assenza dei Consumatori”

martedì, 6 novembre, 2018

Presto una manifestazione davanti al Parlamento per tutelare le vittime del risparmio tradito. Con un appello a tutte le associazioni dei consumatori che vorranno partecipare. E la volontà di contestare il Governo per l’assenza delle stesse associazioni al tavolo convocato con i comitati che rappresentano i risparmiatori “traditi”. Alla riunione convocata fra qualche giorno non sono state chiamate le associazioni dei consumatori. (altro…)



Prestiti tra privati: un’opportunità anche secondo Bankitalia

lunedì, 5 novembre, 2018

Secondo i dati raccolti dalla piattaforma P2P Lending Italia il fenomeno dei prestiti tra privati in Italia continua a crescere senza sosta, tanto che solo nel primo trimestre di quest’anno le transazioni sono arrivate a toccare i 12,6 milioni di euro, con un incremento pari al 199% su base annua rispetto al 2017. (altro…)



Giornata del Risparmio, Acri: “Più finanza etica, più Europa”

mercoledì, 31 ottobre, 2018

Bisogna far riemergere “una finanza finalizzata principalmente al sostegno dell’economia reale”. Mentre  “è innanzitutto responsabilità del Governo di non mettere a rischio il risparmio degli italiani”. Nell’euro bisogna rimanere ma questo non significa che non si possano innovare le istituzioni e le norme della Ue e dell’Eurozona. (altro…)