CFS sequestra Green Hill, Legambiente: soddisfatti per aver contribuito all’operazione

Il Corpo forestale dello Stato sta eseguendo il sequestro di “Green Hill”, l’azienda di Montichiari (Brescia), venuta alla ribalta per allevare cani beagle per i laboratori di vivisezione. L’operazione sta portando al sequestro di cani di razza beagle, sia cuccioli che adulti, e dell’intera struttura costituita da quattro capannoni, uffici e relative pertinenze per un totale di circa 5 ettari. Tra i reati contestati quello di maltrattamento animale. L’operazione segue l’esposto inviato alla Procura di Brescia da Legambiente. “Siamo davvero felici di aver contribuito a porre fine alla barbarie di Green Hill”. Questo il commento di Stefano Ciafani, vice presidente di Legambiente.“La nostra azione – aggiunge David Zanforlini, avvocato del Centro di azione giuridica di Legambiente – dimostra l’insufficienza del controllo amministrativo e l’opportunità, riconosciuta anche dalla nuova direttiva comunitaria n. 2010\63\EU (artt. 34 e 35) di controlli effettuati anche senza preavviso. Comunichiamo solo oggi del sequestro per il rispetto del lavoro della magistratura e seguiremo gli sviluppi dell’indagine offrendo tutto il supporto tecnico scientifico a nostra disposizione. Certo è che il problema della sperimentazione è molto più ampio di quello ora affrontato e tocca principi etici che non possono essere aggirati da affermazioni demagogiche e plateali; serve in particolare che il cittadino, prima, ed il consumatore poi, possano giudicare con serenità le scelte da fare via via. Al momento, la legge in vigore in Italia sembra tutelare, più che le persone solo una macchina industriale, fatta più per profitto che per interessi generali”.

Anche il ministro Mario Catania si è detto soddisfatto per l’operazione: “È nostro preciso dovere fare in modo che vengano rispettate tutte le norme a tutela del benessere degli animali. Tutti gli esseri viventi meritano rispetto, a maggior ragione quando si tratta di animali con un rapporto secolare con l’uomo come i cani”.

 

Un commento a “CFS sequestra Green Hill, Legambiente: soddisfatti per aver contribuito all’operazione”

  1. olga ha detto:

    Siete grandi!!!!!!!!!!!!!! La notizia più bella che potevo sentire oggi. Grazie, a tutti coloro che si sono dati da fare per far concludere questa barbarie.
    Grazie ancora
    Olha