Crisi, Adusbef di Bari apre sportello d’ascolto e aiuto psicologico

La crisi economica sta affliggendo le famiglie italiane e, tra un caso di cronaca e l’altro, diventa sempre più urgente trovare una soluzione. Mentre la gente cerca di far quadrare i conti per arrivare a fine mese, si inserisce l’angoscia del debito non pagato che può presentarsi sotto forma di cartella esattoriale con importi da capogiro.

Tutto questo si riflette inevitabilmente su un equilibrio sociale già precario e rischia di peggiorare ulteriormente la qualità della vita degli italiani, devastandoli anche psicologicamente. Per evitare un’escalation di casi drammatici le Associazioni dei consumatori stanno mettendo in atto una serie di iniziative sparse per il territorio nazionale.

L’ultima è quella dell’Adusbef di Bari che ha istituito presso la propria sede uno sportello di ascolto ed aiuto psicologico ai cittadini, reso possibile grazie alla disponibilità di psicologi che forniranno servizi gratuitamente. I cittadini che vogliono usufruire di un’assistenza psicologica possono concordare un appuntamento presso la sede dell’Associazione, in viale Borsellino e Falcone n. 11 a Bari o contattando il numero verde 800 912 899 attivo 24h24. Ulteriori informazioni sul sito www.adusbef.bari.it

 

Comments are closed.