European Consumer Day, ecco il programma. Diretta HC da Malta

Tutto è pronto per lo European Consumer Day organizzato dal Comitato Economico e Sociale Europeo. Domani, 21 marzo, consumatori, decisori politici ed esperti di tecnologia si incontreranno a Malta per avviare un dialogo europeo sul Digital Single Market.

europa3Oggi, le trasformazioni digitali in atto stanno ridefinendo la nostra vita e le nostre economie, generando profondi cambiamenti nel modo in cui produciamo, consumiamo o accediamo ai servizi. L’Europa ha bisogno di creare le condizioni migliori perché i cittadini possano beneficiare dei vantaggi derivanti dall’era digitale.

Molte le questioni delle quali discuteranno i partecipanti all’incontro e delle quali Help Consumatori vi darà notizia seguendo in diretta i lavori della giornata attraverso la cronaca live su twitter e Facebook e approfondimenti specifici sul sito del giornale che prenderanno spunto dal dibattito della giornata (@helpconsumatori; #EESConsumers #DigitalSingleMarket)

Quali conseguenze legate al digitale possono essere attese nel prossimo futuro nella nostra vita quotidiana? Siamo al sicuro quando condividiamo online i nostri dati? In che modo le tecnologie digitali sostengono il passaggio verso un’economia sostenibile? Come si può conciliare l’economia digitale e collaborativa con i diritti dei consumatori? 

La giornata si aprirà con un importante interrogativo: in che modo il mercato unico digitale potrà portare benefici ai consumatori? Ad esprimere la loro opinione sull’argomento saranno presenti, il vicepresidente del Comitato Economico e Sociale Europeo, Gonçalo Lobo Xavier; Helena Dalli, ministro maltese per il dialogo sociale, gli affari dei consumatori e le libertà civili; Vera Jourovà, commissario europeo per la giustizia, i consumatori e la parità di genere.

Il primo panel verterà sulla necessità di realizzare un autentico mercato unico digitale europeo: potrà esso costituire la base per un’economia della condivisione e della sostenibilità?

Il secondo panel sarà orientato invece sui rischi e sulle opportunità che il digital single market comporta per i consumatori.

Comments are closed.