Premio Tartassato 2013, il Codacons lo assegna al pensionato

Il Tartassato dell’anno, per il 2013, è il pensionato italiano. Ad assegnare il premio è stato il Codacons, con la seguente motivazione: “Per essere riuscito a sopravvivere nonostante abbiano più volte cercato di fargli la festa. In particolare il premio viene consegnato a quella metà dei pensionati che è finora riuscita a campare con meno di 1000 euro, dimostrando in tal modo che i miracoli esistono. Sebbene dal 2002 ad oggi il loro potere d’acquisto si sia già costantemente ridotto, avendo avuto un aumento del costo della vita da doppio a triplo rispetto alla media delle famiglie italiane, con lo scoppio della crisi hanno cercato di dargli il colpo di grazia, bloccando del tutto l’indicizzazione già inadeguata. Ma il pensionato, nonostante la vita di stenti e rinunce, è riuscito a vivere ugualmente e, anzi, continua ad essere un pilastro della famiglia”. L’associazione di consumatori ricorda che il vincitore del 2012 è stato il proprietario di case, mentre quello del 2011 l’automobilista.

Comments are closed.