Inventare a scuola, la terza edizione di “Inv-factor”

Quando le idee geniali spuntano tra i banchi di scuola. Spesso i giovani studenti hanno una spiccata creatività e basta dargli gli strumenti per esprimerla. A questo ha pensato “Inv-factor: Anche tu genio!”, la competizione rivolta agli studenti delle scuole superiori italiane, organizzata dall’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Consiglio nazionale delle ricerche (Irpps-Cnr) e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Quest’anno il concorso è alla sua terza edizione; le idee più creative e di maggior interesse sociale e scientifico, messe a punto durante l’anno scolastico dai ragazzi con l’aiuto degli insegnanti, saranno esposte il 20 settembre 2012 a Roma presso lo Spazio Europa, (via IV Novembre, 149), nell’ambito di una manifestazione durante la quale saranno premiate le tre vincitrici per il 2012.

Le idee originali di certo non mancano: dalla carrozzina per disabili con comando vocale, al robot contro le fughe di gas, dalle etichette in braille all’ombrellone fotovoltaico in grado di catturare i raggi per ricaricare lo smartphone mentre si sta sdraiati in spiaggia, dal naso elettronico che individua i markers molecolari degli aromi, in particolare dell’olio d’oliva, contro le contraffazioni, al depuratore per le acque che utilizza le proprietà fotocatalitiche di Tio2 shape controlled.

Molto interessante l’idea che hanno avuto gli studenti dell’ITI Cannizzaro di Catania: analizzando i coloranti utilizzati per i tessuti hanno trovato molecole con un’azione cancerogena, che a contatto diretto e prolungato con la pelle possono provocare dermatiti allergiche da contatto. Hanno quindi deciso di estrarre coloranti naturali da matrici vegetali, provenienti essenzialmente da scarti agricoli di ravanelli, cavolo rosso, carciofi, cipolla rossa e cipolla dorata. Gli studenti hanno quindi ottenuto dei veri e propri coloranti bio e gli hanno impiegati per colorare fibre tessili naturali quali lana, cotone e lino. Alla fine è stata eseguita una prova di stabilità del colore e una serie di analisi spettrofotometriche sui coloranti estratti per verificare se i pigmenti estratti con diversi solventi (acqua e alcol ) fossero gli stessi.

Il catalogo 2012, quindi, conferma la sensibilità e l’interesse dei più giovani verso temi di attualità come la sicurezza sul lavoro, la tutela dell’ambiente e l’aiuto alle categorie svantaggiate. L’evento ha ottenuto per la terza volta la medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica per la novità e rilevanza dell’iniziativa. I vincitori di Inv-factor 2012 saranno invitati a esporre e illustrare le loro tecnologie in occasione di “Light: Accendi la luce sulla scienza” manifestazione organizzata dall’Irpps-Cnr in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione, nell’ambito della ‘Notte europea dei ricercatori’, che si terrà al Planetario di Roma il 28 settembre.

 

Comments are closed.