Konsumer, al via primo congresso. Premio StampAmica a Help Consumatori

“Ospiteremo eventi che speriamo siano innovativi per un consumerismo davvero 2.0, a misura di consumatore”: è la promessa con cui il presidente di Konsumer Italia Fabrizio Premuti lancia il primo congresso nazionale dell’associazione, che si svolgerà a Roma venerdì 10 e sabato 11 aprile. Oltre al rinnovo delle cariche, si segnala per la due giorni una tavola rotonda sul consumerismo italiano e la premiazione  StampAmica ai giornalisti del settore. Ci sarà anche Help Consumatori che verrà premiato come miglior canale di diffusione stampa dei temi consumeristi.

locandina stampamicaIl Congresso di Konsumer si aprirà venerdì 10 aprile con il rinnovo delle cariche dirigenziali e con una novità assoluta nel panorama delle organizzazioni italiane: «Le elezioni saranno monitorate – spiega Premuti −, sia nella verifica del diritto al voto sia nella fase del voto stesso e del successivo scrutinio delle schede elettorali, da osservatori di altre associazioni dei consumatori. Una prova di maturità e trasparenza mai operata in Italia».

La seconda giornata sarà suddivisa in due momenti. La mattina, i presidenti di MDC Antonio Longo, di ACU Gianni Cavinato, di CODICI Ivano Giacomelli, di CODACONS Gianluca Di Ascenzo, della Lega Consumatori Acli Pietro Praderi e di Konsumer Italia Fabrizio Premuti, assieme al portavoce de IConsumatori Carlo Pileri, e con la partecipazione di Paolo Landi, Presidente della Fondazione Consumo Sostenibile in collegamento telefonico, daranno vita a una riflessione sul consumerismo italiano. La tavola rotonda, sul tema Il Rinascimento del consumerismo italiano, limiti del presente, gli auspici per il futuro”, sarà preceduta da una breve introduzione del presidente di Adusbef Elio Lannutti e verrà moderata da Riccardo Quintili, Direttore del neo-nato mensile consumerista il Test.

“Vogliamo che diventi un approfondimento su rappresentanza e rappresentatività – prosegue il presidente Premuti − sui limiti, ma soprattutto sulle proposte che possano portare ad una nuova fase di vivacità del movimento consumerista a tutto vantaggio dei cittadini”. Seguirà la premiazione delle testate giornalistiche, radiofoniche e televisive che sono state più vicine ai consumatori. La prima edizione del premio “StampAmicA” riconoscerà Mi manda Rai3 – RAI 3 “Quale migliore trasmissione di servizio e diffusione”; Attenti al Lupo – TV 2000 “Quale miglior approfondimento tematico”; Consumeradio – Radio Articolo 1 “Quale migliore trasmissione radiofonica dedicata ai consumatori” e Help Consumatori “Quale migliore canale di diffusione stampa delle tematiche Consumeriste”. A sorpresa verrà premiato il “Miglior Giornalista Konsumerista”.

Comments are closed.