Libere professioni: firmato accordo Adiconsum-CoLAP

“Grazie al protocollo sottoscritto sarà possibile dare completa attuazione alla legge sulle libere professioni associative con il miglioramento da un lato della formazione e quindi della prestazione professionale resa dai professionisti e una maggiore tutela del consumatore dall’altro”: queste le parole con cui il presidente nazionale Adiconsum Pietro Giordano commenta la firma odierna del Protocollo d’intesa sottoscritto da Adiconsum con il CoLAP-Coordinamento libere associazioni professionali. Obiettivo dell’intesa è aumentare la tutela dei consumatori e garantire la trasparenza del mercato dei servizi professionali.

Con la formalizzazione dell’accordo, Adiconsum e CoLAP “si impegnano ad operare in sinergia per assicurare la migliore tutela ai cittadini consumatori, anche attraverso il consolidamento della presenza, nel corpo legislativo, economico, occupazionale italiano, dei professionisti associativi e della L. 4/2013”.

L’intesa ha l’obiettivo di migliorare l’informazione, la consapevolezza e la qualità dei servizi offerti agli utenti dai professionisti associativi attraverso specifici strumenti previsti dalla legge 4/2013, tra i quali: la formulazione di codici di condotta,per rafforzare l’aspetto deontologico del professionista iscritto; la costituzione di comitati di indirizzo e sorveglianza, per verificare i criteri di valutazione e rilascio dei sistemi di attestazione professionale messi in atto dalle associazioni; l’attivazione di uno sportello di riferimento per il cittadino consumatore, con il compito di dare informazioni sulle attività professionali degli associati e sui loro standard qualitativi, e gestire eventuali segnalazioni di reclami e contenziosi.

Spiega Emiliana Alessandrucci, presidente CoLAP: “Il nostro obiettivo comune è quello di mettere in campo strumenti a tutela dell’utenza, che consentano al cittadino di scegliere con maggiore consapevolezza e garantire standard di qualità e di qualificazione professionale che facciano crescere le nostre associazioni e i professionisti iscritti. Per questo nei prossimi mesi andremo a costituire un Ente Bilaterale Paritetico CoLAP – Adiconsum che possa, anche attraverso la realizzazione di politiche attive del lavoro, di formazione e aggiornamento professionale, valorizzare al meglio le potenzialità produttive e occupazionali del sistema associativo”.

Un commento a “Libere professioni: firmato accordo Adiconsum-CoLAP”

  1. antonio massimo feroleto ha detto:

    CONCILIAZIONE PARITETICA da RC auto,ci sono i “periti assicurativi”, per i danni a cose e natanti,stima e quantificazione analitica dei danni da sinistri,dinamica del sinistro…furti…incendi..ecc.
    Professionisti qualificati,che hanno sostenuto esame di Stato,dopo praticantato di due anni ecc…
    PERCHE’ non includere i “Periti assicurativi”? nella CONCILIAZIONE Paritetica?…