MDC e CESE lanciano “Iniziativa dei Cittadini Europei”

Per un’Europa fondata sulla democrazia partecipativa: questo il tema al centro del dibattito dell’Iniziativa dei Cittadini Europei, organizzata dal Movimento Difesa del Cittadino (MDC) e dal Comitato Economico e Sociale Europeo (CESE) Gruppo III, che si svolgerà a Perugia venerdì 23 marzo alle ore 10,30 presso la Sala del Consiglio Provinciale, Piazza Italia, 11.

“L’iniziativa dei cittadini europei – informa una nota dell’associazione – rappresenta una delle principali innovazioni portate dal Trattato di Lisbona, con l’obiettivo preciso di aumentare la democrazia partecipativa in Europa. L’Iniziativa che entrerà in vigore dal 1° aprile 2012, offre  un’opportunità unica al cittadino europeo che ha la possibilità di rivolgersi direttamente alla Commissione europea e proporre un atto giuridico in un ambito d’azione particolare dell’Unione Europea o modificare la legislazione europea esistente”.

L’iniziativa italiana è realizzata dal CESE, quale ponte fra Istituzioni europei e società civile, e da MDC, e si svolge in contemporanea ad altre analoghe iniziative organizzate in Austria, Repubblica Ceca, Ungheria, Lituania, Lettonia, Malta, Slovenia, e Regno Unito. La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Provincia di Perugia, mentre la giornata conclusiva dell’Iniziativa dei Cittadini Europei si svolgerà il 30 marzo a Bruxelles.

Comments are closed.