Pacchetti turistici: accordo Adiconsum e Fiavet. Più trasparenza per consumatori

Consumatori più tutelati quando acquistano un pacchetto turistico. Adiconsum e Fiavet, la Federazione italiana delle Associazioni Imprese di Viaggi e Turismo, hanno, infatti, sottoscritto, in occasione del TTG Travel Experience, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo, in corso in questi giorni alla Fiera di Rimini, un accordo sulla trasparenza del nuovo format dei contratti offerti dalle Agenzie di viaggio aderenti a Fiavet, alla luce dell’applicazione della nuova Direttiva sui pacchetti turistici.

L’importanza del turismo nel nostro Paese, è testimoniato dai dati di Bankitalia che hanno rilevato come nel 2017 l’Italia sia stata visitata da 91 milioni di stranieri, con introiti di 39,2 miliardi corrispondenti al 2,3% del PIL, tanto da farle occupare il quinto posto nella classifica turistica mondiale sia per quanto riguarda le entrate che il numero di visitatori.

“Con quest’accordo”, dichiara Carlo De Masi, presidente di Adiconsum nazionale, “abbiamo voluto dare il nostro contributo inserendo un altro tassello importante nella tutela dei consumatori in ambito turistico e lo abbiamo fatto proprio durante la Fiera del Turismo, a testimoniare l’importanza che questo settore ricopre per il sistema Paese e di come la joint venture tra consumatori e professionisti sia la soluzione vincente sia per i viaggiatori che per le imprese”.

Comments are closed.