Patti di convivenza, MDC sostiene Open Day dei Notai

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) sostiene la proposta avanzata dal Consiglio Nazionale del Notariato in merito a una regolamentazione dei cosiddetti “Patti di convivenza” e la provocatoria iniziativa di dedicare la giornata del 30 novembre all’informazione ai cittadini.

“L’assenza di una regolamentazione lascia un buco legislativo in materia di non poco conto per una realtà che è in costante aumento e che va affrontata adeguatamente nell’interesse delle coppie” – dichiara MDC – Troviamo l’iniziativa del Notariato utile per una riflessione sui nuovi diritti in cui si è intervenuto poco. Sono gli stessi cittadini a conoscere poco il senso e i vantaggi della convivenza e richiedere maggiori tutele su questioni di interesse comune come rapporti economici, acquisti di beni comuni o diritti maturati. Il contratto di convivenza è infatti già previsto dalle leggi e una riforma in questo senso si rivela necessaria per disciplinare questioni delicate oltre che dare una maggiore consapevolezza dei propri diritti ai cittadini. Ci uniamo quindi anche noi alla richiesta dei notai e invitiamo i cittadini interessati a partecipare”.

Comments are closed.