Roma, Fondazione Insieme organizza tre giorni dedicati alla Cortesia

Da oggi e fino a domenica si celebra la 3^ Giornata della Cortesia per Roma organizzata dalla Fondazione Insieme per Roma con l’obiettivo di coinvolgere i Cittadini in attività volte alla cura della città, dell’ambiente e del territorio. L’iniziativa, con il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Roma, di Roma Capitale, del Comitato Italiano Paralimpico e di Labsus – Laboratorio per la Sussidiarietà, è realizzata con il supporto dell’Assessorato alle Politiche Ambientali e del Verde Urbano di Roma Capitale, AMA S.p.A.La tre giorni coinvolgerà studenti, giovani e società civile: domani, ad esempio, Clean-Up, un movimento di giovani studenti romani e non, si daranno appuntamento sabato 15 in via Francesco Morandini per inscenare una ‘protesta creativa’ a favore dell’arte e contro il vandalismo.

Oggi, invece, gli studenti delle scuole elementari e medie si daranno da fare con orti didattici, pulizia dei cortili, feste del verde, del Natale Solidale e della cortesia verso l’Altro e la Città.  Tante le iniziative anche domenica 16 dicembre. Da piazza Bologna, dove Quattro Zampe più Due e l’Associazione Cinofila Villa Narducci porteranno a scuola di buone maniere i proprietari degli amici a quattro zampe, al mercatino per l’adozione delle piccole aiuole del Comitato Decoro Tre. Se il Comitato Serpentara ripianterà otto splendidi alberi di magnolie sostituendo i cartelloni pubblicitari abusivi rimossi dopo una lunga battaglia, sulla rotonda di  via Tina Pica, restituendo simbolicamente ai residenti un angolo del proprio quartiere, il Comitato Quarto Miglio-Appia Pignatelli organizzerà la “festa dei cittadini per la cura del quartiere”. Ecco invece i ragazzi del gruppo Giovani per la Pace impegnati nella riqualificazione di Tor Bella Monaca.

Comments are closed.