Crollo liceo Darwin, sei condanne in appello

Sei condanne nella sentenza d’appello per il crollo di un pesante controsoffitto nel liceo Darwin a Rivoli, in provincia di Torino, in cui perse la vita nel 2008 lo studente Vito Scafidi: è quanto deciso oggi dai giudici, che hanno ribaltato la sentenza di primo grado nella quale c’era stata una sola condanna.

La sicurezza delle strutture scolastiche è un’emergenza nazionale che deve essere affrontata e risolta al più presto”, dichiara Legambiente a commento della sentenza. “Rispettiamo e non entriamo nel merito della sentenza – commenta la responsabile di Legambiente Scuole e Formazione Vanessa Pallucchi – ma vogliamo sottolineare come fatti tragici e inammissibili come il crollo del liceo Darwin siano da ricondurre alla categoria della responsabilità e non a quella della fatalità”.

Secondo il rapporto di Legambiente sulla qualità delle strutture e dei servizi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado nei capoluoghi di provincia, Ecosistema Scuola 2012, quasi la metà degli edifici scolastici non possiede le certificazioni di agibilità, più del 65% non ha il certificato di prevenzione incendi e il 36% degli edifici ha bisogno d’interventi di manutenzione urgenti. Il 32,42% delle strutture si trova in aree a rischio sismico e un 10,67% in aree ad alto rischio idrogeologico.

Un commento a “Crollo liceo Darwin, sei condanne in appello”

  1. Giorgio Migliasso ha detto:

    Condivido assolutamente il pensiero espresso da “Cittadinanzattiva