TNT Post Italia e Banco Alimentare, insieme contro lo spreco alimentare

Carta alle Scuole. Si chiama così il progetto di TNT Post Italia e Banco Alimentare contro lo spreco. L’iniziativa prevede la consegna in circa 80 istituti scolastici nel circuito Siticibo di rotoli di carta bianca prodotti  in eccedenza dal centro Stampa di TNT Post Italia a Milano. “Apprezziamo e sosteniamo questa iniziativa perché il recupero di materiali di scarto è un insegnamento prezioso per i nostri ragazzi. – ha dichiarato Roberta Culella, Responsabile Csr TNT Post Italia – E’ fondamentale dare una buona educazione alla ottimizzazione delle risorse. I dati dello scorso anno parlano chiaro e mostrano come basti poco per aiutare molte persone. Inevitabile chiedersi se questo piccolo gesto venisse fatto in tutte le scuole italiane, quante persone si potrebbero aiutare? Tutto ciò che a me non serve sicuramente serve a qualcuno”.

Oltre a questo progetto, TNT Post Italia supporta Siticibo, il programma di Banco Alimentare per il recupero delle eccedenze dalla Ristorazione Organizzata a beneficio di persone in stato di bisogno, mettendo a disposizione ogni giorno 4 furgoni dotati di un autista per la raccolta di frutta e pane da refettori scolastici e la successiva distribuzione alle mense dei poveri nella città di Milano.

I dati aggiornati registrano oltre 25 mila Kg di pane e 60 mila Kg di frutta raccolti e distribuiti ad oggi grazie ai trasporti offerti dall’azienda.

Comments are closed.