Diritto d’autore online, associazioni e imprese: Agcom senza competenze

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni non ha competenze sul diritto d’autore online in assenza di un intervento legislativo. Continua la mobilitazione di consumatori, imprese e mondo accademico che venerdì si sono riuniti nel convegno “Libertà fondamentali sul Web. Il regolamento Agcom sul diritto d’autore”. Dall’evento è scaturita unanimità di vedute tra i relatori presenti: Agcom, a legislazione vigente, non può regolamentare il diritto d’autore online. Non esisterebbe, infatti, una norma che attribuisca all’Autorità un potere di intervento così ampio come quello delineato nello schema di regolamento posto in consultazione la scorsa estate e che l’Autorità si appresterebbe ad adottare in via definitiva a ridosso delle festività natalizie.

“Se Altroconsumo e Assoprovider-Confcommercio hanno già preannunciato in prima battuta ricorso al TAR nel caso in cui l’Autorità si ostini a percorrere la strada intrapresa- si legge in una nota – i giuristi intervenuti hanno invocato l’intervento del legislatore affinché il Parlamento recuperi la sua centralità in una tematica così importante e controversa come la regolamentazione del diritto d’autore nell’era di Internet”.

Comments are closed.