Audipress, si conferma fedeltà dei lettori della stampa italiana

Italiani, lettori fedeli: ogni mese 46 milioni di italiani scelgono di fruire di contenuti attraverso i titoli stampa, sia su carta che in digitale, e ogni giorno si raggiungono quasi 30 milioni di letture per i quotidiani (per 19 milioni di lettori), ogni settimana quasi 29 milioni di letture per i settimanali (16.760.000 lettori) e ogni mese più di 31 milioni di letture per i mensili (16.115.000 lettori). Sono i dati che emergono dall’ultima edizione dell’indagine Audipress. Continua l’ “invasione” della lettura in digitale che coinvolge quasi 2,5 milioni di individui, soprattutto tra i lettori di quotidiani. Sono soprattutto le donne a preferire l’informazione attraverso la copia digitale che cresce nel segmento di popolazione femminile (6,1%) e tra gli individui over 55 anni (1,6%). Continua ad essere più marcata l’esperienza digitale tra i lettori delle fasce di età più giovani (7,8% dei lettori 18-34enni) e nelle classi socio economiche superiori (10,8% dei lettori di classe superiore e 8,9% dei lettori di classe media-superiore).

I dati Audipress 2015/II sono il risultato dell’indagine ufficiale per la lettura della stampa quotidiana e periodica in Italia, condotta su un campione rappresentativo della popolazione italiana di 14 anni e oltre. Per questa edizione sono state eseguite 47.662 interviste personali, tra il 15 settembre 2014 e il 12 luglio 2015.

Comments are closed.