Insediata la giuria del premio giornalistico L’Attendibile

Mario Catania, Ministro delle Politiche Agricole, Cesare Cursi, Presidente della Commissione Industria del Senato, Paolo De Castro, Presidente Commissione per l’agricoltura al Parlamento Europeo, Massimiliano Dona, segretario generale Unione Nazionale Consumatori, Enrico Finzi, presidente AstraRicerche, Daniele Fornari, Direttore CERMES – Università Bocconi, Cosimo Piccinno, generale comandante dei Carabinieri per la Tutela della Salute (NAS), Giuseppe Rotilio, ordinario di Biochimica all’Università di Roma Tor Vergata, Presidente Federazione delle società italiane di nutrizione, Presidente dgdl sicurezza nutrizionale del Ministero della Salute, Silvio Borrello, Direttore generale Sicurezza degli alimenti e della nutrizione del Ministero della Salute, Umberto Agrimi, Direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare dell’Istituto Superiore di Sanità, Andrea Ghiselli, dirigente di ricerca, medico nutrizionista, pubblicista. E’ questa la giuria della seconda edizione del Premio Giornalistico “L’Attendibile”,  voluto da Assolatte per stimolare l’informazione e l’approfondimento dei temi portanti dell’industria lattiero casearia e delle sue produzioni.Nei primi mesi del 2013 la giuria indicherà il vincitore per ciascuna categoria tematica individuata (“Il ruolo dell’industria lattiero casearia italiana nell’economia, nella tradizione, nell’innovazione”; “L’industria lattiero casearia e la sicurezza alimentare”; “I prodotti lattiero caseari: salute, nutrizione e benessere”). Oltre ai tre vincitori sono previste quattro menzioni speciali per i migliori articoli dedicati a latte, formaggi, yogurt e latti fermentati, panna e burro. Il montepremi complessivo ammonta a 10mila euro.

Comments are closed.