Phishing, Federconsumatori Sardegna: prudenza con le false e-mail dell’Agenzia delle Entrate

Il phishing è una truffa informatica estremamente pericolosa, dove l’aggressore tenta di estorcere dati sensibili per scopi illegali. E’ quanto ricorda Federconsumatori Sardegna in merito all’allarme diffuso qualche giorno fa dall’Agenzia delle Entrate su un caso di e-mail false che utilizzano illecitamente il proprio logo.

Alcuni contribuenti, infatti, stanno ricevendo una e-mail a nome “Agenzia delle Entrate” con oggetto la dicitura “Notifica di rimborsi fiscali”; la comunicazione e invita l’utente a scaricare e compilare un modulo per ottenere un presunto rimborso, richiedendo, oltre ad altre informazioni, anche tutti i dati della carta di credito.  

“Dietro questa e-mail vi è l’ovvio tentativo di ottenere, da parte di chi si cela, i dati personali dei contribuenti”. Federconsumatori raccomanda prudenza agli utenti che navigano su internet e che dovessero ricevere tali comunicazioni fraudolente: meglio non aprire e-mail sospette come queste né i relativi allegati perché potenzialmente rischiosi e denunciare il fatto alla Polizia Postale. Sul sito www.agenziaentrate.gov.it, nella sezione “Home – Cosa devi fare – Richiedere – Rimborsi”, è possibile avere tutte le informazioni riguardanti le corrette modalità per ricevere un rimborso fiscale.

 

Comments are closed.