Bankitalia: oscurato il sito clone a rischio phishing

Dopo la segnalazione fatta dalla Banca d’Italia, il sito www.bancaditalia.org, che utilizzava impropriamente la homepage e alcuni contenuti della versione inglese del sito ufficiale della Banca, è stato oscurato dalle Autorità competenti. L’allarme era scattato a fine settembre,  quando Banca d’Italia aveva segnalato l’esistenza del sito clone, che poteva portare a un appropriamento indebito di dati personali.

Il sito denunciato utilizzava impropriamente la homepage e alcuni contenuti della versione inglese del sito ufficiale della Banca d’Italia e consentiva l’accesso a un servizio di Online Banking con possibilità di registrazione. Il rischio, aveva messo in allerta Bankitalia, era quello di un appropriamento indebito di dati personali da parte di un sito che non era in alcun modo riferibile alla Banca d’Italia né era stato autorizzato. Da qui la denuncia alle Autorità competenti e il successivo oscuramento.

Comments are closed.