Italia-programmi, la truffa continua: non pagate

Non è bastata la multa di un milione e mezzo di euro inflitta dall’Antitrust l’anno scorso (e il sequestro ordinato dalle autorità giudiziarie dopo che la truffa è arrivata al Quirinale): Italia-Programmi continua a bussare alle caselle di posta elettronica dei cittadini che da febbraio stanno ricevendo altre richieste di pagamento illegittime. Ne dà notizia l’Aduc che invita a non pagare.

Comments are closed.