Osservatorio: sport in tv, ecco come vedere il calcio e le olimpiadi sulla pay tv

Italia popolo di santi, poeti e… allenatori. L’esercito di appassionati di pallone sono alle prese con il campionato in corso ma qualcuno, più lungimirante o forse solo più fanatico, ragiona già sul campionato che verrà. Per non parlare poi delle Olimpiadi Invernali in programma tra poche settimane. Porre le offerte di Sky in confronto con quelle di Mediaset Premium è uno sport ormai altro e tanto avvincente, in cui internet guida gli appassionati alla ricerca dei pacchetti più completi grazie a cui godersi abbondanti ore in poltrona tra Serie A, Champions League, sci, slittino eccetera eccetera.

Olimpiadi e calcio sono solo una nuova saga della rivalità infinita fra i due giganti, che hanno da poco affilato le armi sui programmi d’intrattenimento e per famiglie ma già si proiettano su ulteriori spalla a spalla. Se si vuole seguire la stagione sportiva della propria squadra del cuore oppure si vogliono vedere in diretta tv tutte le gare delle olimpiadi invernali di Sochi 2014, non resta che scegliere un abbonamento Sky oppure valutare le proposte della concorrente del settore Mediaset Premium. Anche nel 2014, infatti, sono gli operatori di pay tv a contendersi tutti i principali eventi sportivi. Alla televisione in chiaro restano solo gli highlights delle partite e 100 ore di gare delle olimpiadi in diretta su Cielo, canale 26 del digitale terrestre.

L’abbonamento ai “pacchetti sport”, però, ha il suo prezzo e gli appassionati si chiedono sempre più spesso quali sono le offerte di pay tv più convenienti per guardare le partite di calcio oppure le altre competizioni sportive.Con l’aiuto del comparatore di tariffe SuperMoney, abbiamo effettuato una ricerca proprio allo scopo di trovare le migliori offerte si Sky e Mediaset Premium per vedere il calcio della Serie A e delle coppe europee e gli altri sport.

Con il pacchetto Calcio più Serie tv, documentari e altri sport, l’offerta più conveniente è quella di Mediaset Premium che propone il prezzo di 299 euro l’anno composto di un canone fisso mensile di 21,7 euro più 39 euro di attivazione del servizio sul digitale terrestre. In alternativa, a 409 euro al mese Mediaset propone lo stesso pacchetto ma in versione Decoder HD per fruire dei contenuti in alta definizione. Compreso nel prezzo degli abbonamenti Mediaset Premium c’è sempre anche il servizio Premium Play per la visione dei programmi e film on demand.

L’operatore Sky, invece, offre un abbonamento a 617 euro che include i canali Sky Tv, Sky Sport e Sky Calcio. In questo caso il prezzo annuo comprende costi di installazione del decoder standard per 19 euro e un canone fisso di 43,9 euro al mese. Con l’offerta di Sky si avrà compreso nel prezzo dell’abbonamento anche il servizio Sky Go per avere i contenuti della pay tv anche su dispositivi mobile come smartphone e tablet.

In alternativa, Sky propone insieme a Fastweb l’abbonamento alla pay tv più voce e internet. Il pacchetto comprende, oltre ai servizi descritti per la precedente offerta, la linea del telefono e internet di Fastweb con fibra ottica e il decode My Sky HD per fruire dei contenuti on demand ad alta definizione. Il prezzo di questo abbonamento è di 645,8 euro l’anno.

Insomma, per vedere in tv il grande calcio italiano ed europeo e le gare delle olimpiadi invernali di Sochi 2014 il panorama di offerte è ampio. Per quanto riguarda le competizioni olimpiche, però, ricordiamo che la visione in diretta è offerta solo da Sky grazie a 5 canali interamente dedicati per la messa in onda di 560 ore di gare. Anche questi contenuti saranno fruibili dagli spettatori in versione mobile con il servizio Sky Go.

Italiani, popolo di sportivi, davanti alla televisione. Gli abbonamenti alla pay tv per vedere le partite di calcio o gli altri sport, secondo gli ultimi dati, sono in costante crescita e gli spettatori del Bel Paese sembrano sempre più attratti anche dei servizi mobile e on demand che permettono di guardare i propri programmi preferiti in qualsiasi luogo e in qualunque momento della giornata.

La nuova frontiera della pay tv, poi, è la visione in streaming con la connessione internet. Con i nuovi servizi di Sky e Mediaset Premium, infatti, presto non sarà neanche più necessario avere un abbonamento fisso poiché i contenuti che si desiderano saranno acquistabili in modalità pay per view direttamente dalle bacheche online dei rispettivi operatori.

Un commento a “Osservatorio: sport in tv, ecco come vedere il calcio e le olimpiadi sulla pay tv”

  1. alessandro ha detto:

    Salve sono abbonato al pacchetto sport di sky gradirei sapere se sochi 2014 si puo’ vedere col decoder standard normale o se e’ obbligatorio l’ hd