Osservatorio: cellulare passato di moda? Ecco alcuni consigli su cosa farne

La diffusione degli smartphone degli ultimi anni ci ha consentito l’accesso a numerose applicazioni e servizi ma, soprattutto, ci ha permesso di iniziare a navigare in rete h24 in mobilità. Sempre più consumatori desiderano approfittare delle funzionalità di questi cellulari hi tech, che, spesse volte, arrivano a costare anche centinaia di euro. Per rateizzarne il costo è possibile mettere le tariffe di telefonia con cellulare incluso a confronto, modalità che ci permette di avere uno smartphone per mezzo di un’offerta all inclusive e di un finanziamento.

Dal momento che la tecnologia avanza velocemente potrebbe essere una situazione comune a molti di noi avere un vecchio telefono cellulare ormai inutilizzato e non sapere cosa farne. Come rendere in qualche modo utile il nostro vecchio cellulare? Ecco alcuni consigli. Innanzitutto è bene sapere che i cellulari fanno parte di quella categoria di rifiuti elettronici, denominati tecnicamente rifiuti RAEE.

Qualora si volesse avviare il proprio cellulare allo smaltimento, sarà bene informarsi presso il proprio Comune riguardo ai punti di raccolta dei rifiuti RAEE. Potrebbe inoltre risultare utile la consultazione del portale del Centro di Coordinamento RAEE.

Prima però di considerare lo smaltimento, potrebbe essere utile prendere in considerazione anche altre soluzioni per riciclare il cellulare. Ad esempio, nel caso in cui il vecchio telefonino sia ancora funzionante, potrebbe essere conservato come apparecchio di emergenza, da utilizzare in caso di smarrimento, furto o rottura del telefonino attuale. O magari, nel caso in cui si avesse la necessità di attivare un nuovo numero telefonico su di un apparecchio differente da quello attuale, il vecchio telefonino potrebbe nuovamente tornare utile.

Bisogna poi ricordare che ogni cellulare eliminato o comunque inutilizzato, possiede ovviamente anche un caricabatteria. In questo caso, il caricabatteria come tutto il resto degli accessori correlati ad un telefonino possono esser venduti grazie ad uno dei tanti negozi dell’usato presenti sul territorio, oppure attraverso una delle più o meno note piattaforme online dedicate alla compravendita di oggetti di seconda mano, che siano dotate di una sezione dedicata alla tecnologia.

Capita inoltre molto spesso che negozi di telefonia o punti vendita di prodotti tecnologici, mettano in atto delle campagne promozionali, che prevedano il ritiro dei vecchi cellulari e dei loro accessori, garantendo uno sconto sull’acquisto di un nuovo apparecchio o dei buoni da spendere al proprio interno, nonché dei vantaggi riguardo ad eventuali raccolte punti a premi.

Restano poi tutta una serie di iniziative di beneficenza incentrate sulla raccolta dei cellulari. Potrebbe essere utile, prima di sbarazzarvi del vostro cellulare, consultare il sito web dell’iniziativa “Cellulari per Beneficenza”, che permette di trovare il punto di raccolta più vicino a cui consegnare il vecchio telefonino che, da rifiuto, potrà trasformarsi in un vero e proprio dono.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito SuperMoney.eu

Comments are closed.