Osservatorio: offerte internet adsl e telefonia fissa, ecco le più vantaggiose

Nonostante i cellulari siano sempre più multifunzione e permettono non solo di chiamare ma anche di navigare in mobilità, il telefono di casa ricopre ancora un ruolo fondamentale nella nostra vita quotidiana. Ecco perché confrontare le offerte di Tiscali con quelle di Telecom Italia, Fastweb e degli altri operatori del settore è fondamentale per risparmiare.

Nonostante il continuo calo delle linee di telefonia fissa, come rilevato dall’osservatorio trimestrale di Agcom, infatti, non bisogna dimenticare che è il wi-fi di casa a dimostrare la connessione più veloce possibile attualmente nonché le performance migliori dal punto di vista della stabilità.

Quando si sceglie un operatore di telefonia fissa bisogna innanzitutto valutare le proprie esigenze, che incidono sui nostri consumi e quindi sono una guida fondamentale per trovare la tariffa per voce e internet adsl più vantaggiosa tra quelle presenti sul mercato.

La prima cosa da osservare è come si utilizza il telefono di casa. Infatti, esistono delle tariffe per chi utilizza il telefono solo per chiamare, altre per chi è interessato solo alla connessione internet ed altre ancora che offrono entrambi i servizi. Solitamente le tariffe che offrono solo la connessione internet sono più care rispetto alle altre due.

Per quanto riguarda le telefonate, nel caso in cui si effettuano numerose chiamate verso i telefoni cellulari sarà bene cercare una tariffa che includa questo servizio, per non rischiare di dover pagare un sovrapprezzo per queste telefonate.

Fondamentali anche le proprie abitudini di navigazione: se si effettuano frequenti dowload, si gioca spesso online o si vedono video in alta definizione, sarà necessaria una connessione ultraveloce, a fibra ottica, di 100 Mbps. Se invece il proprio utilizzo della connessione internet è più moderato, allora sarà sufficiente una velocità di 20 o 10 Mbps.

A questo punto, ipotizziamo di voler trovare la tariffa più conveniente per le chiamate e la connessione internet adsl per un utente che non spenda più di 40 euro al mese per questi servizi. Effettuiamo il confronto tramite il portale SuperMoney, unico in Italia ad essere accreditato dall’Agcom per la comparazione delle tariffe di telefonia fissa e mobile.

In base a questi parametri, la tariffa attualmente più vantaggiosa è quella proposta da Fastweb, SuperJet, il cui costo fisso mensile è di 25 euro. La tariffa comprende chiamate illimitate verso i numeri fissi e una connessione adsl di 10 Mbps.

Inoltre si hanno 5mila minuti al mese verso i numeri di telefonia mobile Fastweb e 60 minuti al mese verso gli altri operatori. La durata minima del contratto è di 24 mesi. L’attivazione è inclusa, ma nel caso di recesso anticipato dal contratto sarà addebitato al cliente un costo di 119,99 euro.

A seguire troviamo l’offerta di Tiscali, Tutto Incluso, il cui costo fisso è di 30,4 euro al mese. La tariffa comprende chiamate illimitate verso i telefoni fissi e connessione adsl a 20 Mbps, mentre non sono incluse le chiamate verso telefoni mobili. La durata del contratto è di 24 mesi e in caso di recesso anticipato si pagheranno 87,12 euro in caso di migrazione ad altro gestore o € 107,69 euro in caso di cessazione.

Infine, troviamo un’altra offerta di Fastweb, Jet, il cui costo è di 30,4 euro al mese. Il costo comprende sia il costo fisso mensile di 25 euro sia il costo per le chiamate verso i telefoni fissi, pari a 5,4 euro. Nella tariffa è compresa la connessione internet adsl a 10 Mbps, mentre verso i numeri di telefonia mobile si hanno a disposizione 5mila minuti al mese. La durata minima del contratto è di 24 mesi e ’attivazione è inclusa, ma nel caso in cui si rescinda anticipatamente dal contratto sarà addebitato al cliente un costo di 119,99 euro.

Comments are closed.