Osservatorio: tariffe per cellulari smartphone, ecco quali scegliere per risparmiare

Avere un cellulare smartphone multi-accessoriato e avanzato tecnologicamente non è sufficiente, se non si dispone anche di una tariffa che includa tutti i principali servizi “mobile” – dalle chiamate e messaggi al traffico dati per la navigazione in internet. Per scoprire quali sono le promozioni al momento più convenienti per gli utenti che spendono fino a 40 euro al mese, ci affidiamo come di consueto al servizio di confronto SuperMoney, portale che consente di porre le tariffe dei cellulari a confronto e di rintracciare le più convenienti.

Attraverso tale strumento, l’unico portale accreditato Agcom per il confronto fra le tariffe di telefonia, è stato possibile analizzare tutte le principali tariffazioni del mercato e stilare una sorta di classifica. I parametri utilizzati, ovviamente, sono stati scelti con lo scopo di realizzare un caso di studio indicativo, fermo restando che ogni situazione specifica può produrre risultati differenti.

Secondo il portale, è la compagnia Tim a scalare la vetta delle offerte, con la tariffa “Tim Semplice”, che ha un costo di 18 euro al mese per 800 minuti gratuiti verso tutti e 1.000 messaggi (SMS e MMS) verso tutti gli operatori. La tariffazione di questa ricaricabile è al secondo.

Al secondo posto ritroviamo Tim, questa volta con la tariffa “TIM al Secondo Senza Scatto”, che ha un costo di 18,4 euro al mese. Nella spesa sono inclusi 800 minuti e 1.000 messaggi verso tutti.

Al terzo posto ma non per questo meno conveniente abbiamo la ricaricabile “Super Senza Scatto” di Wind, che offre 1.000 minuti e 1.000 messaggi verso tutti al prezzo speciale di 19,4 euro al mese. Come la prima offerta, la tariffazione è al secondo anziché a scatti.

Comments are closed.