Telefono muto per OkCom: MSE sospende i servizi

Telefono muto per gli utenti della società OkCom: il Dipartimento Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico ha infatti sospeso la fornitura dei servizi di telefonia per il mancato pagamento dei contributi per l’esercizio dell’attività. Non c’è pace dunque per gli utenti della società, che già lo scorso anno avevano scontato problemi legati a un contenzioso sul pagamento dovuto alla Telecom Italia, che si era risolto con il proseguimento dei servizi solo dopo un provvedimento urgente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

Sono centinaia gli utenti che si stanno rivolgendo in queste ore agli sportelli del Movimento Difesa del Cittadino – denuncia MDC – dopo essersi visti interrompere le linee restando privi del telefono senza alcun preavviso o alcuna spiegazione da parte dell’azienda”. Il Movimento Difesa del Cittadino di fronte a questa nuova ondata di reclami chiede pubblicamente all’azienda le cause di questi disservizi e se sia in grado o meno di continuare a garantire il servizio con gli utenti che hanno stipulato i contratti e che rischiano di pagare per un servizio che non c’è. Allo stesso tempo l’associazione chiede un intervento urgente all’Agcom.

Comments are closed.