Comitato Media e Minori, MiSE garantirà gestione

“Il ruolo del Comitato Media e Minori è fondamentale e il patrimonio di competenze ed esperienze maturato non va disperso”. E’ netta la presa di posizione con cui il Sottosegretario allo Sviluppo economico, Antonello Giacomelli, ha aperto l’incontro con il Presidente del Comitato, Maurizio Mensi, al quale ha assicurato che il dicastero provvederà, in questa fase, a garantire la gestione del segretariato del Comitato, con proprio personale qualificato, assicurandone la piena ed immediata operatività.

Nei giorni scorsi, le decisioni dell’Associazione TV e Minori (messa in liquidazione dell’Associazione e cessazione di tutti i rapporti di lavoro esistenti) ha allarmato il Sottosegretario che nel corso del colloquio ha convenuto con il Presidente Mensi sull’assoluta urgenza di adottare misure per garantire il rispetto integrale del Codice di autoregolamentazione.

Giacomelli ha, inoltre, apprezzato e condiviso l’iniziativa del Presidente Mensi di avvio di uno studio volto a individuare una  revisione e aggiornamento del Codice in linea con lo sviluppo del mercato e delle nuove modalità di fruizione dei contenuti audiovisivi.

L’obiettivo condiviso è, infatti, quello di predisporre i più idonei ed efficaci strumenti di intervento a tutela dei minori, in linea con le indicazioni dell’Unione europea e le migliori pratiche internazionali. E’ in tale contesto che potrà essere ridefinita la natura giuridica del Comitato e individuati i più idonei strumenti atti a contribuire al sostegno finanziario delle iniziative del Comitato stesso nell’esclusivo interesse dei minori.

Un commento a “Comitato Media e Minori, MiSE garantirà gestione”

  1. ANTONIO DIOMEDE scrive:

    Ma vi pare corretto che a tutelare i Minori dalla tv spazzatura siano gli stessi soggetti che la producono costituiti in associazione?