Switch off, riparte da Pescara il tour “Digitale Chairo” di Adiconsum

Un tour dedicato al passaggio alla tv digitale. Ripartirà domani da Pescara il progetto itinerante di Adiconsum “Digitale Chiaro” che si avvale di uno stand itinerante, il TV DIGITAL EXHIBITION, attrezzato con televisori HD/3D, decoder terrestri e satellitari funzionanti, collegati a parabola e antenna, anche di più marche grazie alla collaborazione di ANITEC (Associazione industrie informatica, tlc ed elettronica di consumo) per far toccare con mano ai consumatori la nuova tv. Un format vincente, copiato e messo in atto anche dal Ministero dello Sviluppo Economico, che si è ripetuto fino ad ora per 3 anni e 45 città.Visitando lo stand di Adiconsum, i consumatori potranno chiedere informazioni gratuite sulla scelta dei decoder e dei televisori, ricevere risposte ai problemi di ricezione e impiantistica e 2 pubblicazioni sull’argomento, realizzate dal settore nuove tecnologie di Adiconsum.

Lo switch-off  avverrà in Provincia di Foggia e in Abruzzo dal 7 al 23 maggio prossimi, in anticipo rispetto al resto della Puglia. La zona della Capitanata è infatti legata al passaggio di Abruzzo e Molise. In particolare, nella città di Foggia il passaggio (cioè la chiusura definitiva del segnale analogico) ci sarà il 18 maggio. Con il termine switch-off si intende lo spegnimento dei tradizionali segnali televisivi analogici e il passaggio ai nuovi segnali in digitale terrestre. Da quel momento per poter vedere la televisione digitale sarà necessario dotarsi dell’apposito decoder.

Dal 24 maggio all’8 giugno, invece, avverrà il passaggio nel resto della Puglia, in Basilicata e nelle Province di Cosenza e Crotone. Dall’11 al 30 giugno ci sarà il passaggio nel resto della Calabria e in Sicilia, completando così l’abbandono della tv analogica e il passaggio al digitale in tutta Italia.

Comments are closed.