Tlc e tutela consumatori, gli ultimi provvedimenti dell’Agcom

L’Agcom ha pubblicato gli ultimi tre provvedimenti amministrativi emanati nei confronti di altrettanti società a tutela dei diritti degli utenti. Si tratta, in particolare, di una sanzione amministrativa irrogata a Teletu (58 mila euro) per l’attivazione del servizio senza consenso dell’utente. Gli altri due provvedimenti riguardano Telecom Italia: nel primo caso l’Agcom ha archiviato il procedimento avviato, anche in questo caso, per l’attivazione di servizi non richiesto; nell’altro ha comminato all’Azienda una sanzione amministrativa di 116mila euro per non aver assicurato agli utenti segnalanti le garanzie previste dalla citata normativa nelle ipotesi di bill shock per traffico dati sulle reti di telefonia mobile.L’Autorità ha, inoltre, pubblicato tutte le statistiche generali del progetto riportanti i dati di qualità dell’accesso ad internet da postazione fissa fornito dai vari operatori di comunicazione elettronica: Telecom Italia si conferma leader tra gli operatori fornitori di accesso ad internet con una quota di mercato pari al 53,1% seguono Wind e Fastweb rispettivamente con il 16% e l’11,9%.

Comments are closed.