UNC: app, strumento in più per i consumatori

100 mila download per l’app “Automedicazione” realizzata dall’Unione nazionale consumatori in collaborazione con Anifa. È quanto annuncia l’associazione che, il prossimo 8 febbraio, organizza a Roma la conferenza “L’influenza corre sul web”. Durante il convegno, oltre a presentare l’applicazione, esperti del settore parleranno di automedicazione ed affidabilità delle fonti di informazione sul tema della salute.

Commenta il segretario generale UNC Massimiliano Dona: “Dal 2008 quando Steve Jobs parlò per la prima volta di questa creatura informatica a metà strada tra il vecchio programma per computer e un videogioco, le app hanno compiuto una straordinaria evoluzione: oggi contiamo circa 250 mila applicazioni e più di 5 miliardi di download. Dallo schermo del nostro telefonino possiamo calcolare le rate del mutuo, imparare a risparmiare e consultare il conto bancario, ma anche riconoscere il titolo di una canzone, cercare il ristorante più vicino e geolocalizzare i nostri amici; non poteva, dunque, mancare un’applicazione per aiutare l’utente ad orientarsi nel mondo delle patologie più comuni ed essere informato su cosa siano i farmaci senza obbligo di ricetta”. Tenendo sempre presente che i farmaci vanno usati con prudenza.

Comments are closed.