Euromelanoma day, domani dermatologi in piazza

In occasione della terza edizione dell’Euromelanoma Day, domani saranno allestiti gazebo informativi in 11 città italiane (Brescia, Milano, Torino, Verona, Padova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Messina): per l’occasione medici dermatologi saranno a disposizione dei cittadini per parlare di prevenzione dei tumori della pelle e fornire utili consigli per proteggere l’epidermide in vista dell’estate.Ogni anno si registrano 6000 nuovi casi di melanoma, dei quali 1500 in stadio avanzato. Tra i rischi quelli derivanti da una non corretta o prolungata esposizione ai raggio ultraviolenti. Non mancano, carnagione chiara che si scotta facilmente, numero elevato di nei, storia familiare di tumore della pelle.

 “Per il melanoma il tasso di sopravvivenza a 5 anni è pari all’81%” – ha commentato il Professor Sergio Chimenti, Direttore della Clinica Dermatologica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata – “ed è fortemente influenzato dallo stadio di avanzamento della patologia. Per questa ragione, è fondamentale la diagnosi precoce che prevede per le persone a rischio uno screening dal dermatologo munito di dermatoscopio almeno una volta l’anno, un auto-controllo periodico ogni 2-3 mesi di tutta la superficie cutanea e la visita dal dermatologo quando si osserva nel nevo un cambiamento di colore, forma, dimensione oppure quando ne compare uno nuovo”.

In generale, devono fare maggiore attenzione: le persone con più di 50 anni, chi si espone in modo prolungato e “selvaggio” al sole e chi ha una storia personale di uso ripetuto di lampade solari. I dermatologi tuttavia sottolineano che una corretta prevenzione e controlli accurati di tutti i nei e delle macchie cutanee possono tenere sotto controllo la situazione e individuare precocemente un eventuale melanoma. Per questo è consigliabile che le persone a rischio si sottopongano ogni anno ad almeno una visita dermatologica di controllo e che segnalino allo specialista di fiducia ogni nuova macchia e qualsiasi cambiamento di forma, dimensione e colore dei nei o delle pigmentazioni cutanee.

 Per ulteriori informazioni sulla Campagna, consultare il sito: www.sidemast.org.

 

 

Comments are closed.