Alcolici al metanolo, ministero Salute segue evolversi della situazione

E’ notizia di qualche giorno fa la morte di 19 persone e il ricovero di 24 che hanno bevuto alcolici di contrabbando, contenenti metanolo chimico industriale. Ciò accadeva in Repubblica Ceca ma l’allarme si è spostato anche negli altri Paesi. Il nostro ministero della Salute ha fatto sapere si seguire con attenzione la vicenda e ha ha provveduto ad informare gli Assessorati alla Sanità delle Regioni e Province autonome e il Comando dei Carabinieri della Salute (Nas). La Commissione europea, comunque, attraverso il sistema di allerta rapido RASFF, aveva tempestivamente informato gli Stati membri della situazione. Il Ministero raccomanda, infine, di non bere sostanze alcoliche di cui non si conosce l’origine e la provenienza. Il metanolo (alcol metilico) è una sostanza molto pericolosa: anche solo un piccolo sorso può determinare cecità, coma irreversibile e morte. Quando è aggiunto a bevande alcoliche non è possibile percepirne il sapore o l’odore.

Comments are closed.