Contro l’obesità infantile un Network di Genitori, Pediatri e Scuola

E’ stato istituito il Network Genitori Pediatri Scuola, a cui partecipano il Ministero della Salute, la Società Italiana di Pediatria e la Società di Pediatria Preventiva e Sociale, che si inserisce nel contesto della Campagna Nazionale di Educazione Nutrizionale “Mangiare bene Conviene”, volta a combattere l’obesità infantile. Obiettivi sono: promuovere la massima attenzione di scuole e famiglie sul problema dell’obesità e del sovrappeso nei bambini; coinvolgere i genitori e gli insegnanti nella lotta all’obesità fin dalla prima infanzia; combattere la sedentarietà, gli eccessi nutrizionali e gli stili di vita scorretti attraverso una Campagna Educativa sul territorio.Quello dell’obesità infantile è un problema serio che va affrontato e combattuto anche attraverso inziative come questa: oltre un bambino su 3, di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, ha un peso superiore a quello che dovrebbe avere per la sua età. Inoltre, nel 75% dei casi l’obesità presente nei primi dieci anni di vita si traduce in obesità nell’individuo adulto.

Il Network GPS si attiverà in due fasi: il reclutamento dei pediatri e il coinvolgimento delle scuole, con il supporto di Editeam per la parte organizzativa ed editoriale.   Nel corso della prima fase verranno coinvolti circa 10.000 pediatri, sparsi sul territorio italiano, a cui verrà inviato un kit di materiale informativo da condividere con i genitori.

Nel corso della seconda fase  i Pediatri SIP e SIPPS si recheranno nei principali Istituti didattici per incontrare i bambini e coinvolgerli, con il supporto degli insegnanti, in attività ludico-didattiche mirate a guidarli verso stili di vita sani,  combattendo così l’obesità.

Ecco le 10 mosse che tutti i genitori dovrebbero mettere in atto per prevenire l’obesità dei bambini:

1)   Allattare al seno per almeno 6 mesi

2)   Svezzare il bambino dopo i 6 mesi

3)   Controllare l’apporto di proteine

4)   Evitare bevande caloriche

5)   Sospendere l’uso del biberon entro i 24 mesi

6)   Evitare l’uso del passeggino dopo i 3 anni

7)   Controllare l’indice di Massa Corporea (BMI) prima dei 6 anni

8)   Consentire TV e giochi sedentari solo dopo i 2 anni

9)   Incentivare i giochi di movimento

10) Preparare porzioni corrette dei cibi

Comments are closed.