CRTCU: campagna di richiamo di prodotti per arrampicata

Campagna di richiamo per una serie di prodotti per l’arrampicata. Si tratta di nastri e fettucce, utilizzati nell’equipaggiamento sportivo di montagna, denominati EDELRID Klettersteigsets – Via ferrata set fatti nel 2010, 2011 e 2012.

A darne notizia è il Centro di ricerca e tutela dei consumatori e degli utenti (CRTCU) di Trento, che rilancia un’allerta Rapex: la casa produttrice tedesca EDELRID GmbH & Co. KG ha richiamato una serie di prodotti denominati EDELRID Klettersteigsets – Via ferrata set realizzati negli anni 2010, 2011 e 2012 perché pericolosi.

Secondo quanto afferma il report settimanale Rapex della Commissione europea, la pericolosità consiste in questo: “La fettuccia in poliammide dei rami nastri elastici potrebbe essere parzialmente distrutta dall’azione meccanica delle particelle di sporco depositate ed essere indebolita. In condizioni normali di utilizzo (senza cadere), il nastro si estende, poi si ritrae indietro per modellare. Si pensa che questo potrebbe provocare la suddetta azione meccanica, che non è immediatamente evidente per l’utente. In caso di caduta, questo potrebbe portare a lesioni gravi o mortali”.

Tutte le informazioni necessarie sono anche sul sito dell’azienda, che chiede di non utilizzare i prodotti indicati e invita i possessori a spedirli direttamente alla ditta o al consegnali al rivenditori per i dovuti controlli e messe a norma gratuita.

Comments are closed.