Friuli Venezia Giulia, oggi e domani “parafarmacia solidale” per famiglie in difficoltà

“Parafarmacia solidale” per la raccolta di medicinali e materiale sanitario da donare alle famiglie in difficoltà. L’iniziativa, alla seconda edizione, si svolge in Friuli Venezia Giulia e in provincia di Trieste, dove oggi e domani i cittadini che si recheranno nelle parafarmacie aderenti potranno acquistare medicinali o materiale sanitario che verrà devoluto in beneficenza attraverso il Comitato Mani dell’Amicizia, che si occuperà della distribuzione alle Associazioni di volontariato e quindi alle famiglie.

Si potranno acquistare farmaci antifebbrili, sciroppi per la tosse, pomate antidolorifiche, materiale per medicazione, disinfettanti, garze e cerotti, prodotti per bambini, e tutto quello che può essere utile alle famiglie per la salute. L’iniziativa, al secondo anno di sperimentazione, dovrebbe essere estesa a tutta Italia a partire dal prossimo anno: l’obiettivo è la diffusione di questa campagna anche ad altre regioni, con la possibilità di un collegamento con analoghe iniziative delle farmacie. Commenta Marco Esposito, a capo dell’organizzazione e nel Consiglio Direttivo della Confederazione Unitaria delle Libere Parafarmacie Italiane: “La solidarietà non può avere steccati di sorta e in questo particolare momento economico è necessario alleviare le sofferenze di quelle famiglie che si trovano in pesanti difficoltà economiche. Tutti potranno dare il proprio contributo anche con una spesa modesta, le parafarmacie sono pronte a fare la loro parte”.

Comments are closed.