Salute, al via campagna su corretto uso 118 e Pronto Soccorso

Focus sul 118 e sull’accesso al Pronto Soccorso nella nuova campagna informativa lanciata ieri da Ministero della Salute e Agenas-Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. La campagna si chiama “Il corretto uso dei servizi di emergenza-urgenza” e vuole diffondere, specialmente fra i giovani, una cultura adeguata sul ricorso alle strutture di emergenza e di urgenza. “È importante – ha detto il Ministro della Salute Renato Balduzzi – ridurre la domanda inappropriata dei servizi di emergenza-urgenza, per consentire un corretto funzionamento del sistema; esprimo profonda adesione e massimo consenso per questa iniziativa di informazione che ha visto, nella sua organizzazione e realizzazione, il coinvolgimento di molti giovani con idee innovative”.

La Campagna informativa sull’appropriato utilizzo dei servizi di emergenza-urgenza e del servizio di continuità assistenziale (la Guardia medica) ha lo scopo di informare e sensibilizzare tutta la popolazione, con particolare attenzione ai giovani e agli stranieri, sull’appropriato utilizzo dei servizi, “nella convinzione – si legge sul sito del Ministero –  che un cittadino più informato sia un cittadino più consapevole nel riconoscere i propri bisogni di salute e individuare in base a questi la struttura più adeguata a rispondervi”.

Ci saranno informazioni multilingue, quattro concorsi di idee rivolti a giovani per ideare logo, slogan, poster e video-spot della campagna, nonché iniziative rivolte alla scuola primaria e secondaria di diverse regioni. Previsti anche interventi in tv e sui social media.

Comments are closed.