Policlinico Umberto I Roma, accordo su sblocco 104 mln per riqualificazione

Concordate le procedure e le iniziative per lo sblocco di 104 milioni di euro per la riqualificazione del Policlinico Umberto I di Roma: è l’esito dell’incontro che si è tenuto al Ministero della Salute tra il Capo  di  Gabinetto del Ministro, Guido Carpani, il Commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro dai disavanzi del settore sanitario della Regione Lazio, Filippo Palumbo, il Direttore generale della programmazione sanitaria del Ministero della Salute, Francesco Bevere, il Direttore generale del Policlinico Umberto I, Domenico Alessio, e i tecnici ministeriali, regionali e aziendali. I fondi in questione fanno riferimento al Piano straordinario di interventi per la riqualificazione dell’assistenza sanitaria nei grandi centri urbani di cui all’articolo 71 della legge 448/98.

Secondo quanto concordato nella riunione, entro 3 mesi l’Azienda presenterà il progetto di ristrutturazione generale del complesso ospedaliero, che dovrà essere inoltrato alla Regione Lazio ed al Ministero della Salute per la definitiva approvazione e il conseguente avvio delle procedure d’appalto ad evidenza pubblica e di esecuzione dei lavori.

Comments are closed.