Pronto soccorso Anzio, Balduzzi invia Nas

 Per fare chiarezza sulla situazione, una nota del ministero della Salute fa sapere che Il ministero Renato Balduzzi ha chiesto ai Nas, nell’ambito delle indagini già in corso sulla situazione del 118 a Roma, di effettuare verifiche anche al Presidio Ospedaliero di Anzio. La decisione del Ministro si è resa necessaria dopo che un servizio mandato in onda nei giorni scorsi da Striscia la Notizia aveva evidenziato alcune criticità nel Pronto Soccorso della cittadina laziale: attese interminabili, giorni e giorni passati sulle barelle in attesa di un ricovero vero e proprio, spazi strettissimi solo per citarne alcune.

Comments are closed.