Trapianti, parte la campagna “Un donatore moltiplica la vita”

Nei primi quattro mesi dell’anno sono aumentati i donatori e il numero assoluto di trapianti. Il dato è stato reso noto in occasione del lancio della nuova campagna per la donazione di organi “Un donatore moltiplica la vita”.

I dati preliminari al 30 aprile indicano che, nel primo quadrimestre 2012, c’è stato un aumento dei donatori per milione di abitanti – si è passati da 21,9 nel 2011 a 23,7 di aprile 2012. L’attività di donazione del Sistema Trapianti Italiano tende a crescere negli anni, la percentuale di opposizione è diminuita, il numero assoluto dei trapianti è aumentato, attestandosi nei primi quattro mesi, secondo le proiezioni dei dati del Centro Nazionale Trapianti, sulle 3091 unità inclusi i combinati.

I dati sono stati resi noti dal Centro Nazionale Trapianti e dal Ministero della Salute. In particolare è aumentato il numero dei trapianti di rene (1688 vs 1542) e di fegato (1071 vs 1019) mentre il numero dei trapianti di cuore ha subito un leggero calo (233 vs 278) dovuto al progressivo aumento dell’aspettativa di vita della popolazione italiana e di un conseguente innalzamento dell’età media dei donatori. Sono stabili le liste di attesa.

Centro Nazionale Trapianti e Ministero della Salute hanno lanciato la nuova campagna di comunicazione per la donazione di organi e tessuti “Un donatore moltiplica la vita”, iniziativa realizzata con le principali associazioni di volontari e pazienti. Quest’anno ci sarà una “piazza virtuale” – www.moltiplicalavita.it – dedicata tutta al mondo delle donazioni e dei trapianti, dove c’è spazio per informazioni, approfondimenti sui principali protagonisti della rete di trapianti italiana, indicazioni pratiche per rispondere alle esigenze informative su normativa, dichiarazioni di volontà, servizi sul territorio. La campagna è presente anche sui social network.

La principale finalità è di promuovere una chiamata all’azione che spinga le persone a dichiarare la propria volontà e a farla dichiarare a chi si ha vicino. Oltre alla campagna internet, l’iniziativa conta la celebrazione della “Giornata nazionale donazione e trapianto di organi e tessuti” di domenica 27 maggio con attività locali di sensibilizzazione e informazione realizzate a cura delle associazioni, la diffusione di uno spot TV della durata di 30 secondi, trasmesso sulla Rai, e la produzione di uno spot radiofonico da trasmettere sui principale principali emittenti e circuiti nazionali.

Comments are closed.